Home Video Cane da guardia ‘al contrario’: mentre i ladri rubano lui fa il...

Cane da guardia ‘al contrario’: mentre i ladri rubano lui fa il palo – VIDEO

CONDIVIDI
cane da guardia
Un cane da guardia particolare: aiuta i ladri a rubare in un magazzino

L’ultima trovata dei ladri per rubare indisturbati: portarsi dietro un cane da guardia. Le immagini che vedrete vi stupiranno, e vi divertiranno.

Questa le batte tutte. Se siamo abituati alla presenza dei cani da guardia, il cui compito è quello di impedire che ladri e topi di appartamento si intrufolino nelle nostre case per sottrarre il più possibile, da oggi dobbiamo metterci l’animo in pace ed accettare anche la presenza di un altro tipo di quattrozampe.

Infatti dalla Russia giunge notizia che alcuni malfattori sono riusciti ad introdursi all’interno di uno stabilimento allo scopo di rubare. E per farlo si sono avvalsi proprio di un cane. Un cane da guardia a tutti gli effetti, che ha fatto ‘da palo’ mentre i suoi amici umani facevano man bassa di tutte le cose di valore che sono riusciti a trovare.

L’animale se ne sta piantato ad osservare che non arrivi nessuno. Nel frattempo i ladroni rubano indisturbati. Il fatto è accaduto nella città di Nizhni Novgorod. Ed in questi giorni non si parla della Russia soltanto per lo svolgimento dei Mondiali 2018, una volta tanto. Questo episodio decisamente bizzarro sta facendo il giro del web. C’è un filmato in particolare che sta circolando sui vari social network.

Si tratta delle immagini estrapolate dal circuito chiuso di sicurezza. Due individui arrivano sul luogo del misfatto e scassinano l’ingresso, mentre il cane si aggira nel cortile e controlla lo spazio circostante. Passa meno di un minuto e poi l’animale se ne va via assieme ai due amici umani. Ed al maltolto.

Cane da guardia, un compito non proprio a tutti i quattrozampe

La vicenda presenta qualche analogia con un’altra curiosa circostanza capitata poche settimane fa. Anche in quest’altra occasione il malintenzionato di turno era riuscito a colpire senza problemi per poi farla franca. Il ladro entra in una casa in quel mentre disabitata per l’assenza dei proprietari. All’interno c’è soltanto il cane di famiglia. Che però non adempie affatto al suo ruolo di cane da guardia. Dopo essere stato immediatamente reso inoffensivo, il quattrozampe sembra quasi fare le feste al topo d’appartamento. Questi alla fine se ne va, e nel farlo si premura addirittura che l’animale non esca per la porta lasciata aperta, richiamandolo dentro per poi dileguarsi.

A.P.