Home News Non solo dai familiari: i delfini imparano a cacciare imitando gli amici

Non solo dai familiari: i delfini imparano a cacciare imitando gli amici

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:06
CONDIVIDI

Uno studio, incentrato sulle reti sociali dei tursiopi, ha rivelato questo curioso comportamento. Ecco come i delfini imparano le tecniche di caccia guardando e imitando gli amici.

delfini imparano caccia
Un gruppo di delfini (Foto Adobe Stock)

Portiamo da qualche anno fa, il 2007, quando un gruppo di scienziati alle prese con lo studio dei comportamenti dei delfini delle acque australiane scoprirono un comportamento nuovo che chiamarono “shelling“. Si trattava di una tecnica di caccia mai studiata prima. In cosa consiste? Il delfino insegue la sua preda e la costringe a nascondersi nella conchiglia di un mollusco morto, poi si porta la conchiglia in bocca e mangia l’animale. Shell significa appunto conchiglia.

Potrebbe interessarti anche: Pet Therapy con i delfini: l’importanza della delfinoterapia

Il processo di apprendimento: come i delfini imparano lo “shelling”

delfino in mare
Delfini in mare (Foto Adobe Stock)

In seguito gli studiosi hanno appurato che dal 2011 questa tecnica è diventata sempre più frequente tra i delfini (tursiope indopacifico, Tursiops aduncus) delle acque di Shark Bay, nell’Australia occidentale, e hanno scoperto anche la tecnica di apprendimento. Lo studio, pubblicato su Current Biology, ha rivelato che questi animali non osservano i genitori ma gli amici!

Tra il 2007 e il 2018 sono stati documentanti più di 5.000 incontri con più di 1.000 esemplari diversi di tursiope. Sonja Wild, prima autrice dello studio, ha quindi dapprima osservato 42 diversi esempi di shelling, praticato da esemplari appartenenti a tre linee genetiche diverse. In seguito ha cercato di capire il perché un comportamento così dettagliato e specifico fosse adottato da animali non imparentati tra loro visto che la maggior parte delle “nozioni” vengono trasmesse dalle madri ai figli. Ed è proprio qui che è arrivata la scoperta: studiando le relazioni genetiche tra gli esemplari, le reti sociali dei tursiopi e le loro preferenze sociali (con chi preferiscono trascorrere il loro tempo) si è potuto affermare con certezza che lo shelling è una tecnica che si trasmette orizzontalmente. Un delfino vede un amico cacciare con la tecnica dello shelling, lo imita e impara. Questa scoperta si aggiunge alle tante e diverse curiosità sui delfini.

Lo studio sottolinea anche come non è escluso che qualche esemplare abbia imparato dalla mamma.

S.C.