Home News Fugge troppe volte dal proprietario la polizia lo affida al canile

Fugge troppe volte dal proprietario la polizia lo affida al canile

E stato necessario l’intervento della polizia locale, per allontanare l’esemplare che si è rivelato  un cane molto aggressivo,  che dopo essere  sfuggito varie volte al controllo del proprietario è stato affidato al canile comunale  della città.

Polizia locale Domodossola
La polizia locale di Domodossola è stata costretta a trasferire un cane problematico in canile nonostante avesse un proprietario

Sembra assurdo portare in canile un cane che effettivamente ha un padrone, ma a volte è necessario. Proprio come è successo a questo cane che dopo essere scappato molte volte dalla custodia del proprio amico umano e dopo aver devastando tutto quello che trovava sotto tiro è stato rinchiuso in canile.

Domodossola, in molte occasioni i funzionari della polizia locale erano stati costretti a intervenire dopo le svariate segnalazioni effettuate  dai residenti sulle malefatte del cane.

Alcuni vicini  si erano lamentati, contattando le forze dell’ordine per paura che il cane potesse nuocere ulteriormente beni o persone siti nel quartiere.

Il cane dopo l’ennesima segnalazione è stato posto sotto sequestro alla fine di settembre dagli agenti della polizia locale di Domodossola e trasferito nel canile comunale nell’attesa di essere visitato dal veterinario dell’Asl e attendendo l’arrivo del proprietario del cane.

Il sequestro dell’esemplare è stato necessario proprio a causa delle svariate segnalazioni che hanno reso il cane recidivo. I residenti esasperati dal continuo caos provocato dall’animale si sono visti costretti a contattare più volte le forze dell’ordine.

versi del cane
Cane che attacca (foto repertorio)

potrebbe interessarti anche—>Cane maltrattato, è caccia all;uomo da parte della polizia

Cosa dice la legge :

Secondo la normativa comunale che disciplina il rapporto tra persone e cani per la prevenzione della salute pubblica e del benessere di tutti gli animali che prevede anche ammende a partire da 1000 a 5000 euro per che detiene animali dall’esasperante aggressività, pericolosi per le persone è obbligatorio far indossare guinzaglio e museruola quando passeggiano per le strade.

Molti sono gli obblighi e le possibilità che ha chi detiene un cane considerato aggressivo , uno di questi e quello di poter rinunciare alla proprietà del cane pagando comunque le spese di mantenimento e le cure veterinarie ove necessarie.

Per chi detiene cani considerati pericolosi è necessario anche stipulare una polizza assicurativa per eventuali danni provocati dal cane a cose o persone.

L’Ordinanza prevede che i Veterinari dell’Asl richiedono una valutazione comportamentale per i cani considerati pericolosi, e troppo impegnativi da gestire al fine di tutelare l’incolumità pubblica In questo gruppo rientrano i soggetti che hanno morsicato o comunque aggredito cose o persone.

L.L.

Potrebbe interessarti anche—>

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI