Home News Alle Galapagos torna una tartaruga che si credeva estinta da 100 anni

Alle Galapagos torna una tartaruga che si credeva estinta da 100 anni

Sorprendente quello che è accaduto nelle ultime ore alle Galapagos: una tartaruga che si credeva estinta da 100 anni è tornata a far visita. A dare l’annuncio, dopo il test del DNA, è stato il ministro dell’Ambiente dell’Ecuador. Ora si pensa a una spedizione.

Tartaruga Galapagos 100 Anni
La tartaruga ritrovata alle Galapagos (Screenshot Instagram)

Ciò che può accadere in Natura è davvero sorprendente. Soltanto per il fatto che lei stessa può sorprenderci da un momento all’altro. Per i Greci era quello sfondo immutabile che nessun dio e nessun uomo fece, sempre è stato, è e sarà nei tempi. Una concezione molto alta, che gli dona il “potere assoluto” su questo mondo. Forse è proprio per questo motivo che molto spesso rimaniamo a bocca aperta quando veniamo a conoscenza di alcuni ritrovamenti o scoperte che pensavamo non potessero proprio accadere. Stessa cosa che è successo alle isole Galapagos, ove è stata appurato il ritorno di un tipi di tartaruga che si pensava essersi estinta più di 100 anni fa. Un fatto che è stato annunciato con tanto entusiasmo e che, ora, apre nuovi scenari.

È la tartaruga della specie Chelonoidis: dopo più di 100 anni si ha un esito incredibile

Tartaruga Galapagos 100 Anni
Una tartaruga di terra (Pinterest)

Dobbiamo proprio aspettarci tutto dalla vita, se vogliamo davvero sorprenderci. Questo può accadere anche nel mondo degli animali. Una possibile sorpresa è sicuramente portata dagli avvistamenti, che ogni giorno si succedono via terra e via mare. Ma anche da alcuni ritrovamenti storici, che sono ancora in vita.

LEGGI ANCHE >>> Trovato un raro pinguino bianco delle Galapagos: accade per la prima volta

Ci dobbiamo spostare alle isole Galapagos, dove nelle ultime ore è arrivata la conferma che una tartaruga appartenente alla specie Chelonoidis è stata ritrovata dopo più di 100 anni dall’estinzione. Il problema, anzi il bello della cosa, è che ora non si può più parlare d’estinzione, ma di ritorno.

Un ritorno che ha lasciato tutti quanti a bocca aperta. Un gruppo di studiosi dell’Università statunitense di Yale, ha confronto il DNA di questa tartaruga con quello, conservato da ormai diversi anni, dell’ultimo esemplare ritrovato 1906. Anche in questo caso si tratta di un esemplare femmina.

LEGGI ANCHE >>> Trovata una rara tartaruga albina: era in difficoltà – VIDEO

Per quanto riguarda i maschi ne era rimasto solo uno, chiamato George, il solitario, perché aveva sempre rifiutato di accoppiarsi con altre femmine. Morto nel 2012, si credette fu l’ultimo esemplare della specie. Ora, invece, grazie anche all’annuncio apparso su Twitter e dato da Gustavo Manrique, ministro dell’Ambiente dell’Ecuador, si apre un altro scenario, da tenere sotto stretta osservazione.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.