Home News Gattini neonati lasciati morire nell’immondizia: l’atroce scenario – VIDEO

Gattini neonati lasciati morire nell’immondizia: l’atroce scenario – VIDEO

Dei gattini neonati sono stati lasciati in un secchione dell’immondizia: lo scenario emerso agli occhi delle autorità è atroce.

gattini neonati immondizia
Gattino nella spazzatura (Facebook – Noemi Lu’)

La scoperta del grave gesto è avvenuta nel pomeriggio dello scorso martedì, 19 luglio. Dei gattini, appena nati, sono stati gettati in un cassonetto dell’immondizia posto sotto la superficie della strada. Ad intervenire sul posto per ispezionare la zone, oltre alle autorità locali, anche i membri dell’ENPA ( Ente Nazionale per la Protezione degli Animali) di Vallo Della Lucania.

Gattini neonati lasciati morire nell’immondizia: l’atroce scenario – VIDEO

gattini neonati immondizia
Salvataggio di un gattino (Facebook – Noemi Lu’)

L’intervento dei volontari Enpa, di fronte all’atroce scenario, sarebbe stato fondamentale per tentare di salvare la vita ad alcuni degli esemplari ritrovati tra i rifiuti. Le indagini sono state prontamente avviate dai Carabinieri. Nel frattempo gli stessi agenti avrebbero contribuito alle azioni di salvataggio favorendo l’apertura del cassonetto rimasto bloccato.

Potrebbe interessarti anche >>> Misteriosa scatola con dei gattini nei pressi di un supermercato 

La segnalazione sarebbe stata inoltrata alle autorità da alcuni abitanti della zona. Il gemito dei gattini, proveniente dai secchioni destinati all’umido, si sarebbe avvertito fino in superficie, generando in tal modo la preoccupazione dei passanti. L’azione di salvataggio è durata diverse ore. I volontari hanno recuperato gradualmente i gattini servendosi di una rete.

L’estrazione dal cassonetto interrato ha inizialmente rivelato un solo esemplare rimasto in vita. Dopo alcune prime accortezze e una provvisoria alimentazione con una siringa, il gattino è stato affidato alle attenzione dell’Enpa che lo ha provveduto ad accostarlo ad una gatta adulta in modo tale da favorire la sua futura sopravvivenza.

Mentre il restante dei cuccioli pare non sia riuscito a sopravvivere dalle conseguenze scaturite dal miserabile gesto umano, per fortuna una coppia di altri due gattini, altrettanto ritrovati in gravi condizioni, sono stati recuperati nel corso della notte immediatamente successiva. A prendersi cura stavolta di loro sono intervenuti alcuni uomini dell’Andana, la Sezione di Vallo della Lucania.

Potrebbe interessarti anche >>> Il gatto Moky ha un piano particolare: il motivo è commovente – VIDEO

Le immagini e i video che hanno testimoniato il recupero e le condizioni in cui vertevano i gattini ritrovati nell’immondizia sono stata successivamente pubblicate su Facebook da una testimone dell’azione di recupero. In conclusione ha tenuto a prendere la parola anche il commissario che seguirà le indagini, Noemi Lenza. Oltre a ribadire l’emergenza data dal quotidiano insorgere di nuovi casi di tal genere sul territorio in questi mesi, il commissario avrebbe infine proposto una campagna di sterilizzazione sui randagi della zona. (Giada Ciliberto)