Home News George Michael, il suo cane lo aspetta ancora sulla tomba

George Michael, il suo cane lo aspetta ancora sulla tomba

CONDIVIDI
@Pinterest

Sono passati nove mesi dalla morte di George Michael, ma a distanza di tempo c’è qualcuno che più di tutti non l’ha dimenticato. E’ Abby, una femmina di Labrador di 11 anni che ha vissuto buona parte della sua vita assieme al cantante. L’indimenticabile interprete di innumerevoli hit sia come solista che in tempi più lontani con il gruppo degli ‘Wham!’ aveva adottato questa bellissima quattrozampe quando era ancora una cucciola. Ed i due hanno vissuto all’incirca un decennio felici insieme, con George che sicuramente trovava conforto in Abby quando qualcosa non andava. Del resto lo facciamo tutti noi che abbiamo la fortuna di avere in casa un animale, cane o gatto che sia. Dopo la scomparsa del cantante, deceduto il giorno di Natale dell’anno scorso per un infarto, anche ad Abby sembra sia passata la voglia di vivere. Adesso quest’ultima è passata ai famigliari stretti di George Michael. Sono loro a prendersene cura, ma stanno notando che la cucciolona ha ormai perso entusiasmo e vitalità. E quindi hanno pensato che portarla sulla tomba di George possa sortire qualche effetto benefico. Ogni tanto quindi si recano nel cimitero di Highgate, dove l’immortale popstar è stata sepolta. Tra interminabili manifestazioni di affetto da parte dei fan, come fiori e messaggi, può capitare di vedere far capolino anche Abby.

George Michael e gli animali: grande amore per i cani e non solo

Chi ha notato la cosa afferma che il cane sembra rilassarsi improvvisamente. annusa tutto intorno e poi si acquieta. E resta così, sdraiata come se da un momento all’altro George Michael dovesse fare ritorno. Invece quando si trova in altri posti, Abby non mangia, sta ferma e sembra far capire che ancora non è stata in grado di elaborare il lutto. E forse non lo sarà mai. Già nel 2015 era avvenuta un’altra brutta vicenda. La sorellina di Abby, Meg, era morta. E George Michael proprio con Abby aveva superato quel grande dolore. Le ceneri di Meg sono state tumulate proprio nella tomba accanto al cantante. La popstar chiamava ‘le mie ragazze’ Abby e Meg, e spesso le portava con se in tour. Memorabile è una scena del ‘Symphonica Tour’ svoltosi nel 2012. Sullo sfondo del palco dove George Michael si stava esibendo venne mostrato un collage con tutti i cani di chi aveva lavorato per organizzare i concerti. E c’erano anche le due cagnette di George. L’immagine è poi stata messa all’asta per raccogliere fondi da destinare ad un rifugio per animali. Il cantante si è anche battuto contro il traffico illegale di cuccioli sul web, e ha fatto molto altro ancora. E come Abby, altri cani hanno preso l’abitudine di vegliare i propri padroni ormai defunti.

A.P.