Home News Il cane eroe dei koala, un impegno che continua a mantenere da...

Il cane eroe dei koala, un impegno che continua a mantenere da mesi

Il cane eroe dei koala, una missione importante per la salvezza dei koala malati o rimasti feriti nel corso degli incendi

Il koala seduto sull'albero (Foto Pixabay)
Il koala seduto sull’albero (Foto Pixabay)

 

Una missione importante, una di quelle che resta indelebile nel tempo e nel cuore di tutti. Un cane di nome Bear, dall’estate scorsa ha messo in salvo più di 100 koala malati o feriti i quali sono stati rinvenuti nelle varie zone dell’Australia distrutte dagli incendi. Le aree maggiormente coinvolte sono state quelle del Nuovo Galles del sud e del Queensland.

Il cane eroe dei koala, un impegno lodevole 

Il koala sull'albero (Foto Pixabay)
Il koala sull’albero (Foto Pixabay)

Quello di Bear è un ruolo importante. Il cane fa parte del gruppo di rilevamento dei cani per la conservazione dell’Università della Sunshine Coast che ha lavorato con il Fondo Internazionale per il benessere degli animali e i gruppi della fauna selvatica che si occupa di cercare i koala dispersi nelle zone degli incendi. L’Università si avvale di un drone dotato di termocamera che serve per individuare i koala sugli alberi e poi affidarsi a Bear per trovarli. In tali casi è fondamentale l’olfatto del quattro zampe che serve per scorgere quelli che necessitano di cure.

Abbiamo lavorato nelle aree post-fuoco con altri cani che sono stati in grado di annusare gli odori quindi non sono rimasto sorpreso che Bear potesse farlo” ha sottolineato il dott. Romane Cristescu. L’operazione di Bear inoltre, si configura come un’occasione per uscire e giocare. Il suo impegno va di pari passo con le uscite e lo svago, dunque, ma non sa quanto il suo operato sia fondamentale per la vita degli animali. Infatti, nonostante la stagione degli incendi si sia conclusa a marzo, il team è ancora in campo per scovare i sopravvissuti malati o feriti. La lotta dell’Australia per venire fuori dal quell’inferno di fuoco e disperazione è stata dura ma alla fine è riuscita a vincerla. Ancora il lavoro da fare per salvare tutti gli animali sofferenti è tanto ma siamo sicuri che grazie all’aiuto di un cane così valido come Bear, presto potranno sentirsi al sicuro e tornare a vivere la loro vita.

Potrebbe interessarti anche: 

Benedicta Felice