Home Cavalli Il cavallo ha paura dei botti e fuochi d’artificio

Il cavallo ha paura dei botti e fuochi d’artificio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:23
CONDIVIDI

Il cavallo è una preda naturale che tende alla fuga. Teme le cose che non conosce o alle quali non è abituato. Come molti altri animali, i botti e i giochi di luce innaturali dei fuochi d’artificio possono terrorizzarlo.

cavallo paura fuochi artificio

Con l’avvicinarsi del Capodanno, torna l’incubo di botti e fuochi d’artificio dei proprietari di cavalli. Ma non solo. Nell’arco di tutto l’anno, si registrano fuochi d’artificio in ricorrenze, feste di paese o private. I cavalli che vivono prevalentemente all’esterno e nei terreni sono maggiormente esposti a questo fenomeno.

Cavalli che hanno paura dei fuochi d’artificio

Trattandosi di una preda, il cavallo ha un udito molto sviluppato e la loro vista è sensibile ai movimenti e alla luce per captare il pericolo.

Un cavallo arriva a sentire rumori ad oltre 4 chilometri di distanza. Gli orecchi sono indipendenti e ruotano fino a 180°.

I fuochi d’artificio hanno un effetto sui sensi dell’animale e confondo le sue percezioni. A ciò si aggiunge l’odore del bruciato al quale sono molto sensibili.

Desensibilizzare il cavallo ai botti e ai fuochi

Ogni cavallo reagisce in modo diverso alla paura o a uno stimolo. Per questo è sempre importante rivolgersi ad un professionista che sappia individuare un addestramento idoneo per desensibilizzare il cavallo e aiutarlo a mantenere la calma in caso di fuochi o botti.

L’animale deve imparare a controllare la sua paura e le sue reazioni istintive come la fuga.

Infondere tranquillità al cavallo

In primo luogo, il proprietario del cavallo deve sempre dimostrarsi calmo e non trasmettere l’ansia all’animale che la percepirà

Il cavallo è molto sensibile allo stato d’animo delle persone e potrebbe agitarsi, recependo nervosismo, ansia o paura. Infondere tranquillità al cavallo in modo da essere il suo punto di riferimento.

Desensibilizzazione del cavallo

La desensibilizzazione del cavallo è una tecnica di addestramento utilizzata da Monty Roberts.

E’ incentrata nel curare le fobie del cavallo, esponendolo in modo graduale alle sue paure.

E’ fondamentale il rinforzo positivo, stando vicino all’animale rimanendo calmi.

Avvicinare il cavallo allo stimolo della paura (botto, rumore forte, moto, busta di plastica) senza mai arrivare a provocare tensione nel cavallo. Se il cavallo si agita non sarà predisposto all’apprendimento.

La desensibilizzazione lavora sul terrore, paura e attenzione esagerata attraverso il concetto chiave dell’abitudine. Ovvero, abituando gradualmente, ogni giorno di più il cavallo all’elemento che teme, riuscendo in tal modo ad affievolire il suo timore evitando la coercizione.

Uno dei metodi per desensibilizzare il cavallo è affiancarlo a cavalli maturi ed equilibrati, con esperienza e che possono infondere la calma e la serenità al cavallo più timoroso.

Proteggere il cavallo dai fuochi d’artificio

1. Prevenire, tenendosi aggiornati sul calendario delle feste e ricorrenze del luogo durante le quali si svolgono fuochi d’artificio.

2. Mettere a conoscere gli organizzatori della manifestazione della presenza dei cavalli. Potrebbero spostare i festeggiamenti oppure magari evitare di sparare i fuochi in direzione del terreno con i cavalli.

3. Valutare se lasciare il cavallo in stalla o in paddock. L’importante è che sia in un ambiente famigliare magari con altri cavalli per non farlo sentire solo.

4. In caso di paddock controllare bene la recinzione in modo che non possa ferirsi o scappare. Evitare i recinti mobili in rete o in filo, troppo fragili di fronte alla mole del cavallo.

5. Controllare la stalla in modo che non vi siano sporgenze o elementi con i quali il cavallo si possa ferire.

6. Restare se possibile vicino al cavallo durante i fuochi d’artificio

7. Nel caso in cui vi sia una terza persona, fornire i recapiti d’emergenza e del veterinario in caso di emergenza.

  • pronto intervento quali vigili del fuoco (115)
  • autoambulanza (118)
  • numero generico per le emergenze (112)
  • numero del veterinario (verificare  disponibilità a Capodanno)

8. Nel caso sia possibile, diffondere musica rilassante che possa coprire i forti rumori esterni e mantenere il cavallo tranquillo.

9. Laddove, dopo aver constatato che il cavallo è molto stressato dai botti, è possibile sia parlare con il veterinario per somministrare dei sedativi oppure spostare il cavallo in un luogo più lontano ai fuochi d’artificio.

10. Infondere nel cavallo la calma e un atteggiamento positivo. Mai mostrarsi stressato con lui.

11. Non esporsi al pericolo, mantenendo la sicurezza. Se il cavallo si agita può essere pericoloso.

12. Evitare di montare a cavallo con fuochi d’artificio nelle vicinanze

13. In alcuni casi è possibile tappare le orecchie con ovatta, tappi o cuffiette ideate appositamente in maniera provvisoria per limitare l’impatto acustico.

14. Prevedere un’assicurazione che copra i danni causati dal cavallo che potrebbe scappare.

Ti potrebbe interessare–>
Il cavallo ha paura dell’acqua: come aiutarlo
Come aiutare il cane che ha paura dei fuochi d’artificio e dei botti

C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI