Home News Il Re chiede come regalo di compleanno di adottare gli animali randagi

Il Re chiede come regalo di compleanno di adottare gli animali randagi

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:42
CONDIVIDI

Per il suo  quarantesimo compleanno il sovrano del Bhutan ha chiesto ai suoi sudditi un regalo speciale, invece dei soliti fiori ha infatti chiesto di contribuire alla pulizia e allo sviluppo del paese risolvendo uno dei problemi che lo affligge: il randagismo.

Il re del Bhudan
Il re del Bhudan chiede come regalo di compleanno chiede l’adozione di animali , piantare una pianta o la pulizia del quartiere (foto facebook)

Il sovrano del Regno del Bhutan ha infatti chiesto alla popolazione di regalargli l’adozione di uno o più cani randagi, di piantare un’albero, o di ripulire il quartiere in cui vivono.

Il Bhudan e un piccolo stato dell’Himalaya, dal 2007 è una monarchia costituzionale e il Re è Jigme Khesar Namgyel Wangchuck, per il compimento del suo quarantesimo compleanno attraverso il primo ministro Lotay Tshering ha fatto questa un’insolita  richiesta che ha lasciato tutti a bocca aperta.

Un cane per regalo di compleanno

Il cane (Foto Pixabay)
Adottare un cane per il compleanno del Re (Foto Pixabay

Il primo ministro tramite un post Facebook ha infatti scritto una lunga didascalia   sulla celebrazione del giorno del compleanno del sovrano, richiedendo ai sudditi di celebrare i 4 decenni del sovrano con un’adozione del cuore, piantando un albero, o gestendo la pulizia e i rifiuti del quartiere, per far si che il paese sia sempre pulito e vivibile per tutti.

Il Re  del Bhudan ha anche deciso di impegnarsi personalmente per far si che il paese continui a svilupparsi, sia in campo tecnologico che culturale motivo per il quale  si potrà infatti scegliere di piantare un’albero e di prendersene cura, annaffiarlo potarlo e tenerlo sempre al meglio per il resto della vita.

O potrebbero adattare uno dei cani randagi che vagano per la città in cerca di cibo aprendo la casa a un nuovo membro della famiglia, togliendolo dalla strada e per chi è impossibilitato a potersi occupare di un nuovo componente  famigliare  o è poco pratico nel prendersi cura di una pianta, è stato richiesto di provvedere alla pulizia della città.

Uno sforzo di tutti i cittadini che  sarà considerato dal sovrano un fantastico regalo di compleanno e  che contribuirà allo sviluppo, e soprattutto al miglioramento della qualità della vita di moltissime persone ma soprattutto di moltissimi animali .

L.L.

potrebbe interessarti anche—>