Home News Medico lega cane all’auto con una catena e lo trascina (VIDEO)

Medico lega cane all’auto con una catena e lo trascina (VIDEO)

Un medico, attivo anche in politica, trascina il cane con l’auto dopo averlo legato con una catena. La polizia lo ferma

Pit Bull dopo essere stato salvato dalla Polizia (Screen Facebook)
Pit Bull dopo essere stato salvato dalla Polizia (Screen Facebook)

E’ davvero una sconfitta per l’umanità dover ancora leggere di storie così raccapriccianti, da far sorgere il dubbio se sia l’uomo il vero animale e non quei poveri cuccioli maltrattati. Agire senza alcuno scrupolo, coscienziosi di quello che si sta compiendo e senza alcuna remora, rende, chi si macchia di questi atroci atti, un essere spregevole, senza alcuna morale ma soprattutto privo di cuore.

Non è umano guardare negli occhi dolci e privi di colpe un altro essere vivente e comunque infierire su di lui. Si deve essere privi di un’anima per legare il proprio cucciolo, con il quale si vive, si gioca e si ama, ad una catena fissarla all’auto e trascinarlo.

Gli amici animali non sono oggetti, non sono cose di poco valore. Il loro dolore è reale, come la loro tristezza, delusione ma soprattutto paura. Purtroppo l’ennesima orribile storia vede un cane maltrattato da chi avrebbe dovuto prendersi cura di lui. L’uomo, mentre metteva in pratica la barbarie, viene avvistato da una pattuglia della Polizia che immediatamente lo ferma.

Potrebbe interessarti anche: Lega il suo cane all’auto e lo trascina a 60km orari (VIDEO)

Lega il cane all’auto con una catena e lo trascina: la Polizia interviene

Pit Bull legato all'auto e trascinato salvato dalla Polizia (Screen Facebook)
Pit Bull legato all’auto e trascinato salvato dalla Polizia (Screen Facebook)

Nella serata del 29 Dicembre 2021, alcuni agenti della Polizia Municipale svolgevano il loro regolare giro di pattuglia in una zona a Ecatepec de Morelos, Messico. Quello che hanno visto era però l’ultima cosa che si sarebbero aspettati. Un cucciolo, di razza Pitt Bull, legato ad un’auto con una catena veniva trascinato sulla strada.

Immediatamente hanno bloccato il veicolo, intimando all’uomo alla guida di scendere, avvisandolo che le azioni che stava portando avanti fossero maltrattamento di animali, che costituiva un reato e che sarebbe stato presentato al Pubblico Ministero.

Le immagini contenute nel seguente post potrebbero urtare la vostra sensibilità: si sconsiglia la visione a un pubblico facilmente impressionabile

L’uomo è stato identificato, è un medico che ha fornito anche le sue credenziali come dipendente di una frazione di un partito politico locale. L’uomo è stato trasferito al Centro di Giustizia di San Agistin. Il cucciolo è stato affidato dalle autorità al responsabile del Centro di assistenza canina e Felina di Ecatepec (Cacyfe).

Il cane sta ricevendo tutte le cure delle quali necessita unite ad amore, coccole e cibo. Quando sarà di nuovo in forze verrà portato in un santuario dove verrà aiutato a superare il trauma vissuto.

Questo, sotto istruzione del Sindaco che per la lotta contro i maltrattamenti di animali, porta avanti il progetto di salvare tutti gli animali possibili, curarli, proteggerli e riabilitarli in strutture apposite, per far si che la loro vita prenda una strada diversa, fatta solo di amore e felicità.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube