Home News Peanut, un vitello che crede di essere un cane: il motivo è...

Peanut, un vitello che crede di essere un cane: il motivo è “nel gruppo”

La storia del vitello Peanut è davvero incredibile: si muove e vive credendo di essere un cane fin dalla nascita. Ma il motivo è da ricercare all’interno del suo gruppo. A dare delle spiegazioni è il suo proprietario.

Vitello Peanut
Il vitello Peanut vicino al mare (Facebook – ABC Adelaide)

Esistono storie che iniziano in maniera a dir poco pazzesca, e poi proseguono con un ingrediente di follia continua. Non per forza storie dove la follia, o pazzia, deve essere accomunata a qualcosa di sbagliato o negativo. La follia, come c’insegna ancora oggi Platone, è più bella e potente della “sana” ragione. E questo si può constatare anche in ambito animale. Anzi, prendendo in esame proprio questo discorso possiamo parlare della storia di un vitello, di nome Peanut, non di certo con un passato facile alle spalle. Ma dal passato ha trasformato la sua vita in una vera e propria follia di essere. Ora si crede un cane a tutti gli effetti.

Il vitello Peanut si crede un cane a tutti gli effetti: il proprietario spiega il perché

Vitello Peanut
Edward Foy a spasso con Peanut e i cani (Facebook – ABC Adelaide)

Immaginate di vivere una vita pensando di essere altro al di fuori di voi stessi e del vostro aspetto fisico. Tanti dicono potrebbe essere un esperimento molto interessante e sorprendente sotto diversi punti di vista, soprattutto quello che tratta ed esamina l’empatia, categoria sempre più sconosciuta al genere umano.

LEGGI ANCHE >>> La storia di un cane e un vitello: la vita “oltre” la malattia

Non sconosciuta, forse, agli animali, che molto spesso agiscono per istinto. Come accade al vitello Peanut, che da piccolo si muove, gioca e si comporta come fosse un cane a tutti gli effetti. È cresciuto nel paese balneare di Broome, in Australia, e da piccolo è stato salvato quando era ancora attaccato al cordone ombelicale della madre, trovata allo stremo delle forze.

Lui è stato portato in salvo da Edward Foy e adesso sta bene. Si nutre con il latte, e diventerà un vitello in carne e in salute a tutti gli effetti. Ma c’è una particolarità: è cresciuto assieme a dei cani e da sempre, oltre a sentirsi uno di loro, vive e si comporta come loro.

LEGGI ANCHE >>> Joaquin Phoenix in un macello in aiuto di una mucca e del vitello VIDEO

Un aspetto che ha incuriosito, da sempre, il suo proprietario: “Peanut non ha mia visto altri bovini. Essendo stato sempre circondato da cani ha assunto la loro personalità, come un fatto naturale. E questo non me l’aspettavo di certo. Mi incuriosisce ogni giorno che passa. L’importante, poi, è che cresce sano e forte”.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.