Home News Il primo dog bar dedicato all’aperitivo dei cani: un’idea meravigliosa

Il primo dog bar dedicato all’aperitivo dei cani: un’idea meravigliosa

Il primo dog bar dedicato all’aperitivo dei cani. Un bellissimo progetto che contrasta il maltrattamento degli animali

cani al bar (Foto Facebook)
cani al bar (Foto Facebook)

Una bella occasione per gli animali e per gli umani. Un’iniziativa che ha come obiettivo la sensibilizzazione di adulti e giovani sull’importanza di dare rispetto agli animali. Stiamo parlando del primo dog bar aperto al Vallo della Lucania nel salernitano insieme alla collaborazione della locale sezione Enpa. Si intitola Bar Infinity e si è distinto per avere introdotto la particolare novità di uno spazio riservato solo ai cani tramite un’installazione pensata solo per loro. Vi sveliamo nel dettaglio di cosa si tratta.

Potrebbe interessarti anche: Torna l’iniziativa per cani e gatti: “Diamogli una zampa”

Il primo dog bar dedicato all’aperitivo dei cani, una bellissima iniziativa 

Il dog bar in primo piano (Foto Facebook)
Il dog bar in primo piano (Foto Facebook)

L’installazione prevede la fornitura di crocchette e di acqua ai cani da parte dell’Ente di protezione animali. L’iniziativa ha il lodevole scopo di insegnare ai giovani cosa significhi il rispetto per gli animali. Inoltre, la decisione è maturata in seguito alla mancata possibilità da parte di molti padroni di non poter portare con sé il proprio amico a quattro zampe quando si tratta di andare al bar o fare un aperitivo. Al riguardo, ha espresso il suo pensiero Noemi Lanza, commissario della delegazione Enpa di Vallo della Lucania: “Spesso bar e ristoranti negano l’ingresso alle persone accompagnare dai loro pelosetti.” Tale scelta si ripercuote inevitabilmente sul benessere degli animali che si sentono esclusi dall’opportunità di trascorrere dei bei momenti insieme ai loro padroni i quali si vedono costretti a trovare delle soluzioni alternative per non far avvertire la solitudine ai loro amici pelosetti.

Potrebbe interessarti anche: Donna installa una fontana per dissetare gli animali -VIDEO

Tuttavia, nonostante le buone intenzioni degli ideatori dell’iniziativa, si deve prestare attenzione alle esigenze dei singoli animali. Alcuni infatti, potrebbero non essere predisposti a questo tipo di attività sociale e bisogna valutare bene ogni loro esigenza. Tale problematica però potrebbe essere risolta, agevolando la socialità di ogni quattro zampe che si trova in difficoltà con tale aspetto del suo carattere. Nonostante sia nato da sole poche settimane, il progetto sta ottenendo un grande successo poiché ha richiamato l’attenzione di tantissime persone. Una splendida idea che può configurarsi come un ottimo contributo per la sconfitta del fenomeno dei tanti maltrattamenti che spesso vengono riservati agli animali. Un fenomeno su cui viene posta particolare attenzione soprattutto da parte dei volontari che hanno l’intenzione di arginare tali vicende, facendo in modo che non accadano più.

Infatti, Lenza ha espresso fortemente il suo dissenso verso tali fenomeni, illustrando quali sono gli obiettivi dell’associazione: “Il nostro scopo è quello di far capire alle persone che ci sono pene severe per chi maltratta gli animali ma noi volontari ci occupiamo di fare sensibilizzazione. Il dog bar, le attività ludiche sono tutte “armi” per contrastare la cultura dell’abuso sugli animali.”

Una meravigliosa idea che offre anche ai pelosetti l’occasione di essere felici, seppur per pochi minuti. Complimenti agli autori del progetto.