Home Cavalli Come superare la paura del cavallo anche dopo una caduta

Come superare la paura del cavallo anche dopo una caduta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:28
CONDIVIDI

La paura del cavallo è una delle fobie più diffuse. Non solo quando ci si approccia per la prima volta all’animale. Alcune esperienze traumatiche come una caduta da cavallo può far insorgere questo sentimento negativo.

paura del cavallo
@iStock

Montare a cavallo è una vera e propria passione che ha molti benefici psicofisici. Tuttavia, molte persone hanno in comune la paura del cavallo e il timore di entrare in contatto con l’animale anche se desiderano fortemente provare l’esperienza di montare in sella. Un sentimento piuttosto diffuso e comprensibile, trattandosi di un animale che di media pesa 500 kg. E’ giusto approcciarsi al cavallo con rispetto perché essendo un grande animale può essere pericoloso.

La paura nei riguardi del cavallo deriva anche da altri fattori: il primo legato alla poca conoscenza dell’animale; il secondo a un trauma legato al cavallo o a una brutta caduta. A volte, questa paura irrazionale per i cavalli può insorgere anche nei cavalieri esperti che per molto tempo non sono più saliti in sella.

Come superare la paura del cavallo

cavallo mostra affetto

E’ giusto ricordare che il cavallo è un animale estremamente sensibile ed empatico in grado di sentire la paura in una persona e reagirà di conseguenza. Ci sono alcuni passi da percorre per superare questa paura ed entrare in contatto con un animale affascinante capace di donare emozioni e sensazioni meravigliose.

Imparare a conoscere il cavallo

Il primo passo è imparare a conoscere il mondo del cavallo, informandosi sulla natura dell’animale, il suo linguaggio, il comportamento e il modo con il quale approcciarsi a lui.

Creare un rapporto di reciproca fiducia, passando il più tempo possibile con il cavallo. In questo percorso, è consigliato affiancarsi a un istruttore che saprà guidare la persona inesperta. Cominciare a prendere delle lezioni a terra con le quali interagire con l’animale, imparando a conoscere il cavallo, il suo carattere, il suo comportamento e le sue paure. Viceversa, anche l’animale imparerà a conoscere la persona con la quale interagisce e a darle fiducia.

Controllare il proprio stato d’animo

Approcciarsi sereni e calmi al cavallo che percepisce lo stato d’animo della persona, l’agitazione e il suo nervosismo. Una condizione che viene trasmessa all’animale che potrebbe reagire. L’autocontrollo è alla base del contatto con l’animale.

Capire il carattere e lo stato d’animo del cavallo

Non tutti i cavalli hanno lo stesso carattere. Conoscere il modo in cui comunica l’animale aiuta a capire anche il suo linguaggio non verbale e i segnali che invia alla persona. Il primo approccio deve essere effettuato con un cavallo calmo, meglio se anziano con esperienza. I cavalli che stanno per molto tempo in box o che hanno un’alimentazione sportiva nel gergo sono definiti “carichi”. Ovvero hanno energia e tensione da scaricare. Prima di montare in questi casi è consigliato far “scaricare” il cavallo alla corda per farlo calmare e riportandolo ai comandi. Questo aiuta a instaurare di nuovo un rapporto con l’animale.

–> Personalità del cavallo: scopri il suo carattere
–> Razze di cavalli più docili e tranquilli: ideali per principianti

Paura del cavallo dopo una caduta

cavallo paura fuochi artificio

Aver paura del proprio cavallo dopo una caduta o un evento traumatico con l’animale quali una disarcionata, uno scarto oppure un calcio è un’esperienza comune a molti cavalieri. Non a caso vale sempre il detto di “risalire subito in sella” dopo una caduta. Questo perché se passa molto tempo dopo la caduta è difficile risalire in sella. Accade anche di essere pervasi dal timore di salire a cavallo dopo un lungo periodo in cui non è stata praticata l’equitazione.

Se la paura persiste è consigliato di smettere l’attività equestre per un periodo, tempo di metabolizzare quello che è accaduto. In questa fase, ristabilire il contatto con il cavallo da terra, restando in compagnia dell’animale. E’ fondamentale ritrovare la fiducia nell’animale, soprattutto se si tratta del proprio cavallo o dello stesso cavallo che viene sempre montato in maneggio.

Come per i cavalieri inesperti ci sono alcuni passi da intraprendere per superare questa paura.

Ricreare il contatto con il cavallo da terra

  • avvicinarsi al fianco dell’animale accarezzandolo, stando vicino a lui per ritrovare la fiducia
  • il passo successivo sarà quello di prenderlo con la capezza e di pulirlo, riprendendo le abitudini nella cura dell’animale, nel maneggiarlo, accarezzandolo e premiandolo con qualche prelibatezza.
  • ristabilire l’approccio, pulendo gli zoccoli. Anche in questo caso è importante mantenere la calma per tranquillizzare l’animale. Una tappa che porterà il cavaliere a ritrovare fiducia nell’animale e sicurezza in se stesso.

Rimontare in sella dopo un trauma

equitazione patenti brevetti
Cavaliere a cavallo

Per rimontare in sella, è consigliato avvalersi di un istruttore di fiducia che saprà essere rassicurante e accompagnare il cavaliere attraverso questa fase delicata, aiutandolo a rimontare sul suo cavallo.

  • Se il timore è rivolto verso il proprio cavallo prendere delle lezioni con un altro esemplare in modo da ritrovare la forma fisica e sicurezza nei movimenti. Continuare a mantenere un contatto con il proprio cavallo facendolo girare alla corda sellato senza montare per una ventina di minuti, se possibile ogni giorno.
  • Dopo un mese, provare a rimontare sul proprio cavallo per pochi minuti, dopo averlo fatto girare alla corda. In questa fase, è importante la presenza di una persona di fiducia che saprà infondere sicurezza e fiducia. Questa operazione andrà ripetuta diverse volte per trovare l’autostima in se stessi e la fiducia nell’animale.
  • Al termine di questa fase, anche se la paura persiste, è importante superare se stessi, uscendo in passeggiata o fare attività in maneggio in modo da affrontare la paura che penalizza il rapporto con l’animale.

–> Come cadere da cavallo: i primi passi nel mondo dell’equitazione

C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI