Home News Un piccione per amico che fa visita ad un signore malato in...

Un piccione per amico che fa visita ad un signore malato in ospedale -FOTO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:02
CONDIVIDI

Un piccione per amico ripreso in un’immagine che è diventata virale sul web. Il volatile fa compagnia ad un signore anziano solo e malato

Piccioni in cerca di cibo (Foto Pixabay)
Piccioni in cerca di cibo (Foto Pixabay)

La solitudine è una terribile piaga che coinvolge spesso le persone anziane. All’improvviso infatti, quest’ultime si ritrovano sole al mondo, a causa di vari motivi che purtroppo, spesso non hanno una soluzione rapida. La storia che stiamo per raccontarvi diventa l’emblema di quel dolore, che solo chi lo vive è capace di provare. Una vicenda che per essere spiegata non ha bisogno di parole le quali sono nascoste tutte in un’immagine dolorosa ma molto eloquente.

Potrebbe interessarti anche: 10 motivi per apprezzare i piccioni: finora li abbiamo sottovalutati

Un piccione per amico, una storia da brividi 

Piccione in primo piano (Foto Pixabay)
Piccione in primo piano (Foto Pixabay)

La foto di cui stiamo parlando riguarda un uomo sdraiato sul letto di un ospedale, ripreso mentre sta riposando. Sopra il suo fragile corpo, coperto da un lenzuolo, c’è un piccione che da due giorni, continua a fargli visita per un pò di tempo, per poi andare via. La sua permanenza non è un caso poiché l’anziano signore, prima di ammalarsi, era solito dare da mangiare ai piccioni durante i pomeriggi trascorsi alla ricerca di compagnia. Sfamare i piccioni che si avvicinavano alla sua panchina era una generosa abitudine che regalava un pizzico di felicità ad alcuni animali in cerca di qualcosa per sfamarsi.

Potrebbe interessarti anche: Qualità visive dei piccioni per individuare tumori umani

Il signore si è dedicato con amore e premura ai volatili quotidianamente. Il suo altruismo è stato così forte da lasciare un bellissimo ricordo nei volatili che non si sono dimenticati del suo enorme gesto. L’immagine che ritrae il toccante momento è stata condivisa su Facebook da Khalid Mahmood Qurashi, il Presidente dell’Animal Save Movement che ha fatto il giro del mondo.

Un’immagine struggente e piena di dolcezza

L'uomo anziano con il suo amico volatile (Foto Facebook)
L’uomo anziano con il suo amico volatile (Foto Facebook)

 

L’immagine è stata scattata dall‘infermiera Qurashi che ha voluto far conoscere al mondo questa incredibile storia. Queste le sue parole: “Dal momento in cui il signore è arrivato in ospedale, sono già passati tre giorni. Durante tutto questo periodo, nessuno è vento a trovarlo tranne un piccione che da ben due giorni lo raggiunge rimane sul letto e poi se ne va.”

L’unico a rimanere accanto al signore è stato il volatile che non manca al suo appuntamento giornaliero. Gli animali non dimenticano mai il bene ricevuto e sono in grado di restare accanto a tutti quelli che si sono presi cura di loro. Basta guardare l’immagine per capire tutto, non servono altre parole.

 

Benedicta Felice