Home News Un uomo fa una scoperta raccapricciante: l’animale era sepolto – VIDEO

Un uomo fa una scoperta raccapricciante: l’animale era sepolto – VIDEO

Un uomo è a fare una passeggiata quando fa una scoperta raccapricciante e si imbatte in un animale sepolto vivo.

Uomo animale sepolto
Il povero animaletto (On Demand News- Facebook)

Un uomo è a fare una passeggiata e nel frattempo sta ammirando gli uccelli e nella riserva RSPB di Frampton Marshes, quando un certo punto la sua attenzione viene. catturata da alcune mucche che erano radunate intorno a un particolare animale.

L’uomo grazie al suo telescopio è riuscito a intravedere che si trattava di qualcosa che sbucava da terra e da subito ha pensato che si trattasse di un cagnolino che sembrava essere perlopiù sepolto.

Un uomo è ad ammirare gli uccelli quando fa un’inquietante scoperta e vede un animale sepolto vivo

Foca natura
(On Demand News- YouTube)

Mentre stava ammirando gli uccelli in volo, un uomo che è anche un’amante della natura e degli animali, nota alcune mucche intorno ad un animale sepolto a quel punto chiama lo Skegness Naturland Seal Sanctuary. Dato che sembrava trattarsi di una situazione di vita o di morte, nella quale non c’era tempo da perdere, il santuario ha incaricato Ian di salvare lui stesso l’animale, il quale si trovava in un terreno paludoso dunque, ha dovuto avventurarsi per effettuare il salvataggio.

Potrebbe interessarti anche >>> Problemi comportamentali nel cavallo: i principali disturbi nell’animale

Così con l’aiuto dei dipendenti del santuario Ian Ellis è riuscito a tirar fuori dalla terra il povero animaletto che una volta messo in salvo si è dimostrato essere un cucciolo di foca e non un cagnolino. Il piccolo non era in buone condizioni e per questa ragione è stato portato d’urgenza in un posto sicuro.

Potrebbe interessarti anche >>> Adotta un altro animale: cane anziano reagisce in modo particolare -VIDEO

Il piccolo sembrava essere in uno stato catatonico e secondo i dipendenti aveva appena cinque giorni di vita, si suppone che sia stato spazzato via dalla marea per finire poi intrappolato. Col passare dei giorni le condizioni della piccola foca si sono stabilizzate e ora sembra stare sempre meglio. Secondo gli esperti è solo questione di tempo prima che guarisca completamente. Successivamente l’idea sarà quella di reinserirla nel suo habitat naturale.