Home News Sbatte il pitbull a terra, uomo arrestato per maltrattamento di animali

Sbatte il pitbull a terra, uomo arrestato per maltrattamento di animali

ULTIMO AGGIORNAMENTO 21:33
CONDIVIDI

Vancouver: un uomo è stato arrestato e accusato di maltrattamento di animali, dopo aver letteralmente scaraventato il suo pitbull a terra

pitbull terra
L’uomo mentre scaraventa il pitbull a terra (Screenshot Video)

Sulla Abbott St, a Vancouver, venerdì scorso, verso le 21:30, è accaduto un episodio inquietante: un uomo ha praticamente scaraventato il suo pitbull a terra, facendolo urtare con la schiena contro il marciapiede.

I passanti hanno assistito alla scioccante scena e ripreso l’accaduto, infine hanno chiamato la polizia per richiedere il loro intervento.

Potrebbe interessarti anche: Mastica i giocattoli dei bambini, pastore tedesco sparato dal padrone

Scaraventa il pitbull a terra, l’uomo viene arrestato

cane
L’uomo viene arrestato (Screenshot Video)

Uno dei passanti, Tiffany Mak, ha filmato l’accaduto con il cellulare: “Siamo corsi tutti verso di lui e abbiamo chiamato la polizia”, ​​ha dichiarato al CTV News di Vancouver.

I testimoni Mak e Minaker hanno descritto i fatti, prima dell’arrivo delle forze dell’ordine. Dal raccontato pare che “alcune persone stessero interagendo con il pitbull e il suo proprietario, quando all’improvviso il cane è balzato verso un ragazzo in bicicletta.”

Sembra che il padrone del pitbull non abbia richiamato a sé il cane, ma che al contrario fomentasse il comportamento del Fido. Il giovane in bici avrebbe reagito all’assalto del cane, cercando di dare dei calci all’animale.

“All’improvviso abbiamo sentito delle urla e il cane abbaiare.” Dopo di che l‘uomo ha preso il cane, lo ha sollevato e l’ha scaraventato contro il marciapiede.
Il proprietario del cane avrebbe poi urlato contro la folla, sostenendo “che può fare tutto ciò che vuole perché è il suo cane, e il suo cane farà qualsiasi cosa lui voglia che faccia.”

Potrebbe interessarti anche: Torino: cane lasciato sul balcone senza cibo né acqua, interviene la polizia

L’uomo è stato messo in manette, mentre il cane è stato condotto al Vancouver Animal Emergency Referral Centre.

Il portavoce della polizia di Vancouver, Visintin, ha confermato l’arresto dell’uomo con l’accusa di maltrattamento di animali. In seguito ha comunicato mediante e-mail che “l’uomo è stato rilasciato dalla polizia, me non è più in possesso del suo pitbull.”

Quando sono arrivati i poliziotti, uno degli agenti ha accarezzato il cane. “Abbiamo sentito il suo piagnucolio”, ha affermato Minaker, descrivendo il suono proveniente dal pitbull grigio e bianco. “Il cane stava tremando, barcollava mentre camminava.”

M. L.