Home Pets & Kids Roditori più affettuosi: elenco e caratteristiche dei più affezionati

Roditori più affettuosi: elenco e caratteristiche dei più affezionati

Roditori più affettuosi, caratteristiche e curiosità di esseri capaci di gesti teneri nei confronti del padrone e altri animali. 

porcellino d'india
(Foto AdobeStock)

 

Alcuni animali sono dotati di caratteristiche e abitudini molto particolari, quasi mai limitative o prive di una spiegazione logica, anzi al contrario sono peculiarità che li rendono unici nel loro genere.

Nell’articolo di oggi, andremo a descrivere i roditori più affettuosi con i loro amici umani e con gli altri animali, considerando che oramai fanno parte della vita di tante persone e altrettanto tante desidererebbero acquistarne uno o più.

Roditori più affettuosi

I roditori più affettuosi sono animali con un’indole sociale e comportamenti amorevoli nei confronti di umani e altri animali.

(Foto AdobeStock)

Attualmente i roditori domestici sono presenti come animali da compagnia in tante famiglie nel mondo e ancora tanti sono alla ricerca di un roditore che faccia al caso loro.

Si tratta di animali poco impegnativi che necessitano di attenzioni ma non quante ne può necessitare un cane o un gatto.

Sono molto simpatici e alcuni anche molto comunicativi, nell’articolo di oggi ci occuperemo dei roditori più affettuosi, quelli in grado di compiere slanci teneri nei confronti del proprio padrone.

Ecco l’elenco dei roditori più affettuosi:

  • topino ballerino (Mus musculus chinensis);
  • porcellino d’india;
  • criceto;
  • degu del Cile;
  • gerbillo.

Topino ballerino (Mus musculus chinensis)

Il topo ballerino è un animale docile e vivace. È anche molto intelligente, coraggioso e curioso, può essere di certo un buon compagno.

topo
(Foto AdobeStock)

È un animale docile e se abituato, si fa accarezzare e coccolare dal padrone.  Si tratta di una specie di topo comune, il nome nasce da un difetto che lo fa girare su sé stesso.

Il topo ballerino viene al mondo da una selezione artificiale di topi con una mutazione genetica all’orecchio, che provoca riduzioni di udito e perdita di equilibrio.

Il topo ballerino è un simpatico roditore, perfetto come animale domestico e non sopravviverebbe in natura, la sua durata di vita è circa 3 anni.

Misura dai dai 6 ai 12 centimetri, più la coda di 10 centimetri, dotato di una testa lunga e piccola e il mantello bianco con macchie nere.

Porcellino d’india

Il porcellino d’India è un piccolo roditore, particolarmente apprezzato come animale da compagnia.

porcellinod'India
(Foto AdobeStock)

Questo simpatico roditore è in grado di dimostrare il suo affetto in un modo molto particolare, ovvero mordicchiando le dita del suo padrone.

Questa pratica è ciò che avviene tra di loro, perché fa parte del rituale di pulizia reciproca e anche per creare legami fra conspecifici.

Il porcellino d’India è un piccolo animaletto alla ricerca di attenzioni e coccole da ricevere e dare, ma non a chiunque.

Come infatti, si concede solo al suo padrone e ai suoi simili, ragion per cui per placare il suo lato aggressivo è cosa buona averne più di uno così da tenersi compagnia l’uno con l’altro.

D’altronde si tratta di un roditore di piccole dimensioni, infatti misura circa 20-40 cm e pesa dai 700 a 1200 gr.

Criceto

Il criceto è un piccolo mammifero che adora essere coccolato e come tutti i roditori vive grazie alle attenzioni del suo amico umano.

criceto nelle mani
(Foto Pixabay)

Ciò che lo rende particolarmente adatto a tenere compagnia a chi lavora fuori casa è che al rientro serale, potrà osservare il suo piccolo roditore in piena attività, essendo un animale notturno.

Generalmente, il criceto non apprezza essere trattenuto molto tra le mani, ma è stato maneggiato con regolarità in modo delicato, sarà docile e non farà obiezione a essere preso in mano.

Questo roditore, rispetto agli altri non necessita della compagnia dei suoi simili, può stare benissimamente anche da solo.

Inoltre, si tratta di un roditore piuttosto piccolo, può raggiungere una lunghezza di 15-18 cm e pesare dagli 85 ai 150 g.

Degu del Cile

Il degu può rappresentare un buon animale da compagnia, essendo vivace, curioso, molto attivo, divertente da osservare e semplice da allevare.

(Foto AdobeStock)

In natura forma dei grandi gruppi, ma può essere anche allevato in solitudine. Il degu del Cile è un animaletto con una spiccata natura comunicativa.

È infatti, in grado di emettere suoni molto caratteristici con cui esprime il suo stato d’animo.

Questa suo modo di essere rende molto naturale l’interazione e più semplice la costruzione di un rapporto.

Attenzione, però a non esagerare con le coccole, perché se si sente minacciato può difendersi a morsi.

Niente paura, si tratta sempre di un piccolo roditore che misura circa 25- 30 cm.

Potrebbe interessarti anche: I roditori più intelligenti: animali che sorprendono per il loro cervello

Gerbillo

Il gerbillo è un roditore di indole estremamente curiosa, ma pauroso.

gerbillo tra le mani
(Foto AdobeStock)

A causa del suo poco coraggio assume un comportamento cauto di fronte a situazioni nuove e sconosciute.

Una volta addomesticato, il gerbillo è un animale gentile e affettuoso che amerà essere coccolato e accarezzato.

L’importante è non fare gesti improvvisi e permettigli sempre di annusare il profumo della vostra pelle.

A differenza del criceto, il gerbillo, non ha l’attitudine a mordere, anche perché è molto veloce e usa la bocca in caso di estremo pericolo.

Tutto sommato, accogliere un piccolo gerbillo in casa per compagnia è la scelta giusta anche se ci sono bambini.

Inoltre, si tratta di un piccolissimo roditore che occupa pochissimo spazio, considerato che misura 12 cm in lunghezza e pesa tra i 52 e i 133 grammi.