Home Video La pantera in fuga, continua la caccia sulle orme del felino -VIDEO

La pantera in fuga, continua la caccia sulle orme del felino -VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:33
CONDIVIDI

La pantera in fuga, è allerta sul felino che è stato avvistato nella zona tra San Severo e il Gargano. Le ricerche continuano senza sosta

Pantera che cammina di soppiatto (Foto Istock)
Pantera che cammina di soppiatto (Foto Istock)

Un paesino della Puglia, da giorni è letteralmente allarmato dalla presenza di una pantera nera che il 15 gennaio è stata avvistata a San Severo, nel Foggiano. Il felino è stato avvistato da un operaio che ha comunicato subito la notizia alla polizia. Gli agenti, dopo esser giunti sul posto, hanno visto il felino appostato vicino un muretto che si sarebbe dileguato nelle campagne vicine. Da quel momento, nel paese si è diffusa la psicosi.

La pantera in fuga, la vicenda che sta preoccupando la Puglia 

Lo sguardo della pantera (Foto Pixabay)
Lo sguardo della pantera (Foto Pixabay)

Le forze dell’Ordine hanno monitorato la situazione, invitando i cittadini ad essere prudenti e a prestare attenzione alla presenza dell’animale. Il sindaco di San Severo, Francesco Miglio ha addirittura chiesto aiuto al protettore degli animali Sant’Antonio: “Cercate di stare sereni e fate una preghiera” ha detto ai suoi concittadini, visibilmente preoccupato. Sono passati giorni ma ancora del felino non c’è traccia.

Nonostante la preoccupazione, la caccia al felino procede molto a rilento. “Lo sforzo è enorme ma allo stato attuale non siamo riusciti ad afferrarla. Siamo sconcertati.”

I veterinari dell’Asl si stanno occupando dello studio e delle analisi del felino infatti hanno notato che dal primo avvistamento ha percorso almeno dieci chilometri. Sono molte le persone che hanno allertato le forze dell’ordine.

Una signora è convinta di averla vista dal balcone: “E’ una bestia, l’abbiamo vista” ha esclamato la signora allarmata. La preoccupazione degli abitanti sta facendo diventare la questione dell’avvistamento molto seria.

La pantera in fuga, i sospetti crescono 

Pantera nera accovacciata (Foto Pixabay)
Pantera nera accovacciata (Foto Pixabay)

I sospetti si concentrano tutti sull’animale, considerando anche il fatto che alcuni giorni fa sono state ritrovate una capra sgozzata e un cane maremmano ferito. Tuttavia, Antonio che coltiva un piccolo podere ha fatto sorgere qualche dubbio dicendo: “Siamo sicuri che si tratti di una pantera?”

In effetti, la certezza assoluta non esiste, in quanto le immagini non sono compatibili in maniera completa, ad eccezione solo delle orme. Tuttavia, sono scattate delle ipotesi anche sulla provenienza del felino. Gli investigatori ammettono che la pantera potrebbe essere scappata dalla casa di un boss forse perché costui temeva il controllo da parte delle forze di polizia.

Il caso della pantera sta facendo discutere molto, speriamo che le ricerche abbiano il fine atteso.

(Video La Repubblica)

Potrebbero interessarti anche i seguenti argomenti:

B.F.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI