Home Non solo Cani e Gatti Colpo di calore nel furetto: sintomi e prevenzione

Colpo di calore nel furetto: sintomi e prevenzione

Anche il furetto soffre il caldo e può stare male in estate. Vediamo quali sono i sintomi del colpo di calore nel furetto e cosa fare a riguardo.

colpo di calore nel furetto
(Foto Adobe Stock)

I furetti sono mammiferi che in natura vivono in luoghi con il clima freddo, per questo motivo in cattività non riescono a sopportare le alte temperature.

Inoltre non presentano ghiandole sudoripare quindi non possono sudare. Per questo in estate possono soffrire facilmente di un colpo di calore. Vediamo insieme quali sono i sintomi di tale disturbo e come possiamo aiutare il nostro amato furetto.

Colpo di calore nel furetto: sintomi

I furetti, proprio come gli altri animale e l’uomo, può soffrire di colpi di calore.

furetto
(Foto Adobe Stock)

Per poterlo aiutare in tempo è necessario saper riconoscere i sintomi. Innanzitutto bisogna sapere che la salute del furetto è in pericolo già quando la temperatura intorno alla sua gabbia inizia a salire oltre i 27°C.

Inoltre questi piccoli mammiferi sono così sensibili alle alte temperature, in quanto non sudano e automaticamente non possono abbassare la temperatura del loro corpo.

Per questo motivo è necessario che sia il suo umano a rinfrescarlo durante le giornate calde ed estive, in modo tale da far stare il furetto in salute. Non dimentichiamoci che il colpo di calore può essere letale per il piccolo mammifero se non si tratta immediatamente, un po’ come il colpo di calore nel cane o nel gatto.

Per intervenire in tempo è necessario saper riconoscere i sintomi del colpo di calore nel furetto. Essi sono:

  • Letargia;
  • Movimenti lenti;
  • Il furetto è più assonnato o stanco;
  • Il furetto sbava;
  • Vomito nel furetto;
  • Arrossato;
  • Piedi rossi;
  • Salivazione eccessiva;
  • Respirazione affannosa.

Potrebbe interessarti anche: Come rinfrescare il furetto quando fa caldo: i modi per tenerlo fresco

Cosa fare se il furetto ha un colpo di calore

La cosa più ovvia da fare quando il nostro amato furetto presenta i sintomi sopra elencati è portare il piccolo mammifero dal veterinario.

furetto
(Foto Pixabay)

Tuttavia prima di portate il furetto dallo specialista dovreste abbassare gradualmente la temperatura del furetto: prendere un asciugamano fresco, non freddo, e appoggiarlo su ogni parte del corpo del furetto.

Se ciò non bastasse per abbassare la temperatura corporea dell’animale, potreste provare ad immergere le gambe del furetto in una vasca d’acqua tiepida, e raffreddare le altre parti del corpo bagnandolo con un po’ d’acqua fresca in un bicchiere.

Potrebbe interessarti anche: Qual è il peso ideale del furetto? Il parere degli esperti

Ricordatevi di parlare sempre al vostro furetto con un tono di voce calmo e dolce per tranquillizzarlo, infondo è malato. Infine cercate di portare il più veloce possibile il furetto dal veterinario.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Marianna Durante