Home Non solo Cani e Gatti Il coniglio può mangiare il rosmarino? Tutto quello che devi sapere

Il coniglio può mangiare il rosmarino? Tutto quello che devi sapere

Vuoi dare qualcosa di diverso da mangiare al tuo piccolo mammifero? Vediamo insieme se il coniglio può mangiare il rosmarino.

il coniglio può mangiare rosmarino
(Foto Adobe Stock)

Quando si adotta un animale ci si fa attenzione alla sua alimentazione purché quest’ultimo possa vivere sempre in buona salute.

Come ben sappiamo l’alimentazione del coniglio è composta da cibi di base vegetale. Tuttavia molto spesso questi piccoli mammiferi tendono a girovagare per casa in cerca di qualcosa da rosicchiare.

La nostra cucina è ricca di alimenti e anche di erbe aromatiche come il rosmarino. Ma cosa accade se la nostra piccola palla di pelo si nutre di una di queste erbe? Nel seguente articolo vedremo insieme se il coniglio può mangiare il rosmarino o se quest’ultimo può creare danni alla sua salute.

Il coniglio può mangiare il rosmarino?

Il rosmarino è una pianta aromatica molto utilizzata nelle nostre cucine, soprattutto per dare profumo e sapore a piatti come arrosti o patate.

rosmarino
(Foto Pexels)

Inoltre già dall’antichità quest’erba aromatica veniva utilizzata anche in medicina. Sebbene contenga nutrimenti che possano far bene al nostro corpo, è necessario sapere se il nostro coniglio possa mangiare il rosmarino?

Il rosmarino non è tossico per il nostro animale, anzi questa erba aromatica può fornire molti valori nutrizionali alla nostra piccola palla di pelo. Infatti il rosmarino e ricco di:

  • Calcio
  • Ferro
  • Fosforo
  • Magnesio
  • Zinco
  • Potassio
  • Rame
  • Manganese
  • Vitamine (A, C, K, B6, B9)
  • Fibre

Proprio grazie a questi valori nutritivi il coniglio può trarre molti benefici dal consumo del rosmarino. Infatti quest’ultimo migliora la prestazione del cervello dell’animale, abbassa la pressione sanguigna, è utile per i conigli che soffrono di depressione ed è utile per lo sviluppo delle ossa e della pelle nell’animale.

Inoltre grazie al potassio e al magnesio presente nel rosmarino vi è una diminuzione di morte per malattie cardiache nel coniglio. È possibile dare al coniglio ogni parte del rosmarino anche foglie e fiori, tuttavia bisogna fare attenzione alle quantità.

In quanto una maggiore quantità di consumo di rosmarino può causare nel coniglio problemi gastrointestinali e altri problemi di salute.

Potrebbe interessarti anche: Il coniglio può mangiare il prezzemolo? Tutto ciò che devi sapere a riguardo

Come dare il rosmarino al coniglio

Sebbene il rosmarino non sia una pianta tossica per il coniglio, molto spesso alcuni di questi animali possono non preferire il suo sapore.

coniglio nano
(Foto Adobe Stock)

Per questo motivo prima di introdurre questa erba aromatica nella dieta del nostro piccolo mammifero è necessario fare una prova,  per evidenziare eventuali sintomi come:

Una volta appurato che al nostro coniglio piace il rosmarino ecco i punti da tenere presente per offrire quest’erba al nostro piccolo mammifero:

  • Lavare il rosmarino per eliminare eventuali prodotti chimici
  • Tritare rosmarino insieme ad altri tipi di verdure a foglia
  • Per le quantità chiedere consiglio al veterinario
  • Fornire sempre acqua al coniglio

Potrebbe interessarti anche: Il coniglio può mangiare la pesca? Tutto ciò che devi sapere su questo alimento

Infine è molto importante non offrire tale erba a conigli di età inferiore a 12 settimane.