Home Non solo Cani e Gatti Il geco leopardo non mangia: ecco perché e cosa fare

Il geco leopardo non mangia: ecco perché e cosa fare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:29
CONDIVIDI

Il vostro geco leopardo non mangia? I motivi potrebbero essere tanti, gravi e meno gravi. Vediamo quali sono e cosa bisogna fare a riguardo.

il geco leopardo non mangia
Il geco leopardo non mangia: ecco perché e cosa fare (foto Pixabay)

Il geco leopardo proviene dalle regioni aride, ed è capace di accumulare cibo nei periodi di abbondanza, in modo tale da sopravvivere durante i periodi di scarsità.

Scopriamo come mai questi rettili in cattività, dove sono rarissimi i periodi di scarsità, smettono di mangiare. Ecco alcuni motivi e cosa poter fare a riguardo.

Il geco leopardo non mangia: le varie cause

rettile
Il geco non mangia: cause (foto Pixabay)

Cicli stagionali

I gechi leopardo anche in cattività sono molto sensibili ai periodi dell’anno, infatti vengono influenzati dalle temperature e dai fotoperiodi.

Queste due condizioni in autunno e in inverno mandano i gechi in uno stato di ”brumazione”, cioè in uno stato di letargo semi-attivo. Infatti a causa dei vari periodi di cambiamento di luce del giorno, il metabolismo del geco rallenta.

Se il vostro amato rettile si trova in questo stato di brumazione, noterete i seguenti sintomi:

  • Letargia
  • Il geco è meno attivo
  • Il rettile non mangia

Questo stato naturale dura fino ai primi giorni di primavera, quando le giornate iniziano ad allungarsi. Non preoccupatevi se il vostro geco in questo periodo perde peso.

Anche durante la stagione riproduttiva i gechi, soprattutto i maschi, possono smettere di mangiare. In quanto vengono distratti dagli odori delle femmine che ovulano.

Proprio come la brumazione anche questo è uno stato naturale e non bisogna allarmarsi, inoltre ha una durata minore della brumazione.

I parassiti

Tra le cause che fanno perdere l’appetito al geco leopardo, troviamo i parassiti intestinali. Esistono vari tipi di parassiti intestinali, i più curabili sono gli ossiuri. Questi ultimi possono abbassare il sistema immunitario o provocare un’infezione. I sintomi più comuni sono:

  • Feci puzzolenti
  • Feci colanti
  • Perdita di appetito
  • Perdita di peso

Se sospettate che il vostro geco leopardo possa essere stato colpito dai parassiti, è necessario portarlo dal veterinario.

Si deve adattare all’ambiente

geco leopardo
Un terzo della sua lunghezza è la coda(Foto Pixabay)

Se recentemente avete adottato un geco leopardo e una volta portato a casa non vuole mangiare, non dovete andare in panico, anche se rifiuta il cibo per 2 settimane.

In quanto il rettile deve semplicemente abituarsi al nuovo ambiente. È importante, durante questo periodo, lasciare da solo il geco e non toccarlo.

Blocchi gastrointestinali

Il rifiuto del cibo da parte del geco leopardo potrebbe essere collegato anche ad un blocco gastrointestinale. Quest’ultimo potrebbe essere meno grave, cioè una semplice sensazione di pienezza o più grave, impedendo al geco di liberarsi dal cibo che gli provoca il blocco (stitichezza), provocando seri problemi e arrivando persino alla morte. Per questo motivo è importante contattare il veterinario.

Cosa bisogna fare se il geco non mangia?

come giocare con geco leopardo
(foto Pixabay)

Dopo aver visto le varie cause che possono portare il geco a non mangiare, vediamo cosa bisogna fare a riguardo. Come abbiamo detto in precedenza bisogna considerare il tempo in cui il rettile è arrivato nella vostra casa, in quanto un geco stressato non mangia. In questo caso armatevi di tempo e pazienza che tutto si risolverà!

Un altro punto che dovete considerare è il periodo dell’anno, se il geco sta bene e non mangia, potrebbe trovarsi nello stato di bramazione o riproduzione, in questo caso è necessario solo aspettare che passi questo periodo. In caso di parassiti o blocchi gastrointestinali bisogna contattare il veterinario, che vi darà la terapia giusta.

Potrebbero interessarti anche i seguenti argomenti:

M.D.