Home Non solo Cani e Gatti Le tartarughe mordono: ecco perché e cosa fare

Le tartarughe mordono: ecco perché e cosa fare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:58
CONDIVIDI

Conosciute come animali molto dolci e teneri, le tartarughe possono anche dare i morsi. Ecco perché le tartarughe mordono e cosa bisogna fare a riguardo.

 le tartarughe mordono
Le tartarughe mordono: ecco perché e cosa fare (Foto Adobe Stock)

Vi è mai capitato di avere avuto un morso dalla vostra amata tartaruga? O magari di osservare il rettile che da un morso ad un altro animale domestico?

Bene! Se lo ha fatto non è perché le piace mordere, ma perché ha visto in voi o nell’animale un pericolo. Già, le tartarughe mordono quando si sentono in pericolo, ma anche per altri motivi. Vediamo insieme quali.

Quando la tartaruga morde?

morso tartaruga
Quando la tartaruga morde? (Foto Adobe Stock)

Come abbiamo appena detto, la tartaruga soprattutto quella di terra, principalmente morde perché si sente in pericolo, ma può farlo anche perché vi scambia con il cibo.

Quando una tartaruga ti scambia per il cibo

Solitamente una tartaruga è capace di distinguere il dito di un essere umano con un pezzo di carne o una verdura, ma in alcune circostanze capita che l’animale scambi il dito della vostra mano con il mangime.

Ricordatevi che le tartarughe sia che siano domestiche, sia che siano selvagge, quando vedono qualcosa che pensano di poter mangiare, mordono senza pensarci.

Può capitare che il rettile possa mordere il vostro dito anche quando provate a darle da mangiare, in questo caso il gesto è fatto senza alcuna intenzione. Per evitare ciò dovreste fare in modo di dar da mangiare alla vostra amata tartaruga non usando direttamente le mani.

Quando una tartaruga si sente in pericolo

Nel caso in cui la tartaruga si sente in pericolo e non vede altra via d’uscita, cerca di attaccare prima di essere attaccata e per questo morde.

Le tartarughe selvatiche possono essere più facilmente spaventate e mordono non appena le tocchiate, in quanto non hanno nessun rapporto con gli esseri umani.

Mentre le tartarughe domestiche, hanno più contatti con gli uomini quindi difficilmente attaccano se vengono toccate, ma se maneggiate in malo modo possono mordere.

Quanto è potente il morso di una tartaruga

snack alla tartaruga
Quali snack possiamo dare alla tartaruga? (Foto Flickr)

La potenza del morso della tartaruga dipende dalla sua dieta e dalle sue dimensioni.

Dieta

Per capire se il morso della tartaruga può essere potente o meno, bisogna sapere se l’animale si nutre di carne, in quanto le tartarughe carnivore hanno il morso più potente di quelle che non la mangiano. Questo perché la carne è più difficile da mordere rispetto alla vegetazione.

Dimensioni

Anche le dimensioni sono un fattore molto importante per determinare la potenza del morso della tartaruga. Infatti più grande è il rettile, più grande saranno i suoi muscoli più grande la mascella più potente il morso. Solitamente i morsi delle tartarughe non sono poi così dolorosi. Il dolore dipende soprattutto dalla parte del corpo che l’animale morde.

Cosa fare e cosa non fare se una tartaruga morde

tartaruga terra prato
Una tartaruga durante il giorno (Foto Pexels)

In caso di morso, la prima cosa da fare quando la tartaruga si stacca dal vostro dito, è disinfettare l’eventuale ferita con fuoriuscita di sangue e prima di fare qualsiasi altra cosa, bisogna lavare accuratamente le mani, in quanto le tartarughe possono trasportare germi e batteri.

Nel caso in cui la tartaruga non lascia la presa, è necessario aspettare e non fare altro, se passa più di un minuto ed è sempre attaccata al vostro dito versateci sopra dell’acqua.

Inoltre vi consigliamo di non tirare o colpire l’animale in quanto potrebbe stringere di più la presa e la vostra ferita peggiorerebbe. Inoltre è bene lasciare la tartaruga da sola per un po’, una volta che si è staccata dal vostro dito.

Come evitare di avere morsi dalla tartaruga

tartarughe aiuto bambini ricoverati
Le tartarughe in aiuto dei bambini ricoverati in oncologia (Foto iStock)

Il modo migliore per proteggere le vostre dita dalla tartaruga è non darla a mangiare con la mano, ma appoggiare il cibo a terra, tanto la tartaruga non si preoccupa di come riceve il cibo.

Se possiedi una tartaruga e non vuoi essere morso, assicurati che sia ben nutrita, in quanto l’animale se ha fame mangia di tutto. Infine se il vostro rettile è stressato o per qualsiasi motivo si sente in pericolo, allontanatevi da lui finché non gli passa, così eviterete che vi morda.

Potrebbe interessarti anche:

M.D.