Home Non solo Cani e Gatti Polli e volatili Come scegliere la gabbia per il merlo indiano

Come scegliere la gabbia per il merlo indiano

CONDIVIDI

Scegliere la gabbia per il merlo indiano è importante, in quanto il merlo è un uccello a cui piace muoversi quindi è opportuno evitare che si faccia male.

Come scegliere la gabbia per il merlo indiano (foto iStock)
Come scegliere la gabbia per il merlo indiano (foto iStock)

Il merlo indiano o Gracula è un uccello che ha bisogno di muoversi e saltellare, è un animale di compagnia, ama comunicare con chi gli sta intorno e ha bisogno di vivere in ambienti luminosi e con temperature calde.

Gestire un merlo indiano non è facile, ma per avere un’ottima convivenza basta dedicargli spazio e attenzioni di cui ha bisogno. Vediamo qui di seguito qual è la gabbia ideale per ospitare uno o più merli indiani.

La gabbia ideale per il merlo indiano

allevare un merlo indiano: come fare e come nutrirlo (foto iStock)
(foto iStock)

La Gracula, poiché è un uccello che ama volare e saltellare di qua e di là, ha bisogno di una gabbia larga e senza spigoli. Se avete deciso di allevare un merlo indiano, è importante che sappiate scegliere la dimensione giusta della gabbia che deve ospitarlo.

Per evitare che il merlo si possa far male volando e saltando di qua e di la per la gabbia è opportuno comprargli una bella ampia, rettangolare e abbastanza alta.

La gabbia va bene sia che sia di alluminio che di legno anche se quella di alluminio è preferibile per evitare che si arrugginisca e per evitare che si annidino le pulci.

La grandezza ideale della voliera dovrebbe essere di dimensione minimo 70×50 centimetri, in quanto il merlo indiano può raggiungere anche le dimensioni di 25 centimetri.

Ovviamente visto che la Gracula è un animale di compagnia, e ama stare insieme ai suoi esemplari, nel caso in cui decidiate di addomesticare più merli indiani nella stessa gabbia, è necessario acquistarne una più grande.

Per quanto concerne la base della gabbia, è consigliabile un modello con un cassetto a fondo chiuso, opportuno per asportare escrementi e residui di cibo.

Se la gabbia è abbastanza grande si possono aggiungere due mangiatoie e due abbeveratoi. Nella voliera non devono mancare almeno due posatoi ed una vaschetta piena d’acqua dove l’uccello può bagnarsi.

Dove posizionare la gabbia della Gracula

allevare un merlo indiano: come fare e come nutrirlo (foto iStock)
(foto iStock)

La posizione giusta della gabbia per il merlo indiano, è una stanza grande, luminosa e soprattutto molto frequentata, per garantire al merlo una giusta compagnia.

E’ consigliabile non posizionare la voliera su un balcone o di fronte ad una finestra aperta in quanto i suoni emessi dall’uccello potrebbero dar fastidio ai vicini.

Infine sappiate che il merlo indiano non sopporta il freddo, quindi è opportuno sistemare la gabbia in un ambiente caldo soprattutto nelle stagioni fredde.

E’ molto importante tenere pulita la gabbia del merlo indiano, anche per la sua salute, poiché l’uccello tende a sporcare molto.

Potrebbero interessarti anche i seguenti argomenti:

M.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI