Home Non solo Cani e Gatti Animali da compagnia: specie, caratteristiche, consigli, elenco.

Animali da compagnia: specie, caratteristiche, consigli, elenco.

CONDIVIDI

Vuoi adottare un animale da compagnia ma non sai bene quale scegliere? Ecco tutto quello che c’è da sapere su specie, caratteristiche, consigli in un elenco suddiviso per tipologie.

animali domestici elenco
Fonte iStock

Gli animali da compagnia rappresentano un gruppo molto vasto e variegato di animali appartenenti a tante specie diverse, ma accomunati dalla caratteristica di riuscire a convivere bene con l’essere umano nell’ambiente domestico.

Chi sceglie di adottare un animale domestico porterà in casa tanto amore, ma anche una grande responsabilità: per questo motivo è importante conoscere bene le caratteristiche e le cure necessarie per il benessere di ciascuna specie prima di decidere quale tra gli animali da compagnia faccia davvero al caso nostro.

Anche se gli animali da compagnia più diffusi sono cani e gatti, è possibile adottare anche tante altre specie: uccelli, pesci, rettili, roditori sono soltanto alcuni dei possibili esempi.
In questo articolo troverete un elenco degli animali domestici più diffusi, con le loro caratteristiche e le cure specifiche di cui hanno bisogno.

Perchè adottare un animale da compagnia?

Scelta dell'animale domestico e personalità
Perchè adottare un animale domestico?

La convivenza con un animale ha tantissimi effetti positivi per i singoli individui e per la famiglia al completo: accogliere un animale da compagnia nella propria casa significa riempirla di amore, con conseguenze gratificanti dal punto di vista psico-fisico e affettivo perchè queste creature sono capaci di un affetto incondizionato capace di ripagare tutte le cure, le attenzioni e il tempo a loro dedicati.

Adottare un animale da compagnia è molto positivo soprattutto per le famiglie con bambini: i più piccoli impareranno ad assumersi la responsabilità di qualcun altro, avranno un amico per la vita e scopriranno insieme e a lui un mondo di avventure. Non per niente, esiste un campo interamente dedicato all’interazione tra bambini e animali per combattere malattie e problemi anche di natura psicologica: stiamo parlando della pet-therapy.

Anche gli adulti possono beneficiare degli effetti positivi che derivano da un animale domestico in famiglia: secondo alcuni studi scientifici, l’amore degli animali da compagnia riuscirebbe a migliorare i livelli di pressione e colesterolo, riduce i problemi di ansia e di insonnia, influisce positivamente su alcune forme di allergia.

Potrebbe interessarti anche >>> Gatti, le razze che non perdono il pelo

Prima di approfondire le singole specie, ecco un elenco degli animali da compagnia che troverete in questo articolo:

  • Cane
  • Gatto
  • Coniglio
  • Porcellino d’India
  • Criceto
  • Gerbillo
  • Cincillà
  • Tartaruga
  • Serpente
  • Sauri
  • Cardellino
  • Canarino
  • Bengalino
  • Merlo indiano
  • Furetto
  • Riccio
  • Maialino vietnamita
  • Petauro dello zucchero
  • Pappagallo

Animali da compagnia per bambini

Cani

cane bambini
Bambina accarezza un cane

Il cane è da sempre considerato il migliore amico dell’uomo e questo vale ancora di più per un bambino: crescere con un cane per amico è una grande opportunità per i più piccoli, una vera e propria esperienza di vita irripetibile e significativa.

Prima di scegliere il cane più adatto a te, è fondamentale tener conto di alcuni fattori fondamentali come lo spazio a disposizione, le esigenze specifiche dell’animale e il tempo che potremo dedicare al nostro cane.
Per saperne di più, puoi consultare il nostro articolo sul tema Cane in appartamento: sì o no?

Gatti

gatto bambino
Bambino con un gatto

Anche per la scelta di adottare un gatto è fondamentale informarsi accuratamente su tutte le razze di gatti più adatte alla vita da appartamento.
Inoltre, ciascun gatto ha delle caratteristiche e delle abitudini ben precise come ad esempio il carattere indipendente: prima di optare per un’adozione felina, cerca di capire se per te è più adatto un cane o un gatto.

Tra i gatti più adatti alla convivenza con i bambini ci sono sicuramente il gatto siberiano e il Maine Coon: molto affettuosi con il padrone, amano tanto la compagnia delle persone. Il gatto siberiano ha un mantello ipoallergenico, mentre il Maine Coon ha un pelo folto tutto da accarezzare.

Piccoli roditori

Coniglio

coniglio

Il coniglio è un mammifero di piccola taglia molto amato come animale di compagnia grazie alla sua indole docile e tranquilla e al comportamento affettuoso e socievole.
I conigli sono notoriamente animali molto timorosi ed è per questo motivo che si consiglia di adottarli in coppia.

Il coniglio non ama essere preso in braccio e spesso, se si tenta di farlo, scalcia e tenta di difendersi in ogni modo. Con molto amore e molta pazienza, imparerà nel tempo a fidarsi di voi se saprete come rispettare la sua privacy e le sue paure.

Il coniglio ha bisogno di una gabbia di dimensioni adeguate, di uno spazio tranquillo e sicuro per quando esce dalla gabbia, di un’alimentazione specifica e di controlli veterinari regolari. Inoltre, è importante prevedere una cassettina igienica per i suoi bisogni.

Potrebbe interessarti anche: Coniglio nano, tutto quello che c’è da sapere

Porcellino d’India

cavia domestica

Chiamato anche cavia domestica, il porcellino d’India è un piccolo roditore originario del Sud America molto diffuso come animale domestico.
Di indole particolarmente socievole, va adottato in coppia con un altro esemplare perché soffre di solitudine.

Ci sono tante specie differenti di porcellino d’India, tutte più o meno delle stesse dimensioni ma con notevoli differenze nel colore e nella lunghezza del pelo.
Proprio come il coniglio, è un animale molto timido che ha bisogno di spazi adeguati nella propria gabbia da utilizzare come tana dove nascondersi.

Anche se sono piccolini, questi animaletti mangiano tanto e hanno bisogno di molti liquidi nella dieta. Se accuditi in maniera corretta e allevati con un’alimentazione appropriata vivono fino a 3/4 anni circa.

Criceto

criceto

Il criceto è stato portato in Occidente intorno al 1930 diffondendosi subito come uno dei più amati animali da compagnia: questo piccolo roditore ha sensi sviluppatissimi e in particolare un udito acuto e un olfatto incredibile.

Per prendersi cura del criceto è indispensabile mettergli a disposizione una gabbia di midure adeguate, da ricoprire sul fondo con uno strato di lettiera e da arredare con la ruota e altri oggetti utili per permettergli di fare esercizio fisico.

A causa del loro metabolismo velocissimo, è difficile rendersi conto di eventuali problemi di salute dei criceti per cui è importante portarlo immediatamente dal veterinario se ci si accorge di qualsiasi sintomo o stranezza nell’aspetto o nel comportamento.

Gerbillo

gerbillo

Tra i piccoli roditori da compagnia rientra anche il gerbillo: un animaletto curioso, vivace e grande amante della compagnia che va adottato preferibilmente in coppia.
I gerbilli necessitano di cure e attenzioni specifiche, ma si adattano facilmente alla vita domestica e amano molto interagire con gli esseri umani.

Amatissimo dai bambini per la dolcezza e l’intelligenza che lo caratterizza, questo piccolissimo roditore va alimentato con una dieta onnivora senza tralasciare gli alimenti che possano aiutarlo a mantenere il pelo lucido e i denti forti e sani, ma costantemente limati.

Cincillà

Un animale da compagnia vivace e scatenato: gioca, corre, rosicchia qualsiasi cosa ma molto raramente morde. Attentissimo a seguire i suoi rituali di pulizia, proprio come accade per le pratiche igieniche del gatto, i cincillà sono animali perfetti da adottare perchè non sporcano e le loro feci sono inodori.

I cincillà hanno un’indole inizialmente timida e timorosa, per cui dovrete avvicinarvi a loro con molta calma e pazienza: pian piano si abitueranno alla vostra presenza e prenderanno confidenza con la famiglia e con l’ambiente.

Il cincillà è un animale crepuscolare, che spesso dorme durante il giorno e non ama troppo il contatto fisico. Se abituato fin da piccolo impara però a interagire con le persone senza grandi problemi.
Necessita di una gabbia grande abbastanza per correre e saltare e di una alimentazione attenta e specifica per le sue esigenze.

Potrebbe interessarti anche: Piccoli roditori domestici: tutte le specie da conoscere

Rettili

Tartaruga

Tartaruga terrestre
Esemplare di tartaruga terrestre in giardino

La tartaruga è uno dei rettili più facili da allevare in casa e può essere acquatica o di terra (la cosiddetta testuggine):

  • la tartaruga acquatica vive in vasche adeguate che necessitano di attenta cura per quanto riguarda l’igiene. La sua alimentazione è essenzialmente carnivora e in commercio si trovano mangimi specifici con tutti i nutrienti di cui la tartarughina ha bisogno;
  • la testuggine, o tartaruga terrestre, è un rettile erbivoro che ha bisogno di crescere in uno spazio adeguato in giardino, all’aria aperta e con un terreno adatto e ben recintato. Per la sua dieta sono da preferire erbe fresche, insalate e raramente frutta.

Serpenti

serpente

I serpenti adulti possono essere allevati in casa soltanto se non velenosi (l’Italia ha una legge ben precisa a riguardo) e sono animali che necessitano di pochissime cure: mangiano una sola volta alla settimana e sporcano poco.

Per allevare un serpente bisogna assicurarsi di disporre dello spazio adeguato, in quanto alcune specie possono musurare anche più di 10 metri. L’alimentazione del serpente è basata su altri animali, a volte roditori, altre volte insetti, crostacei, pesci o lumache.

Esistono alcune specie di serpenti di indole particolarmente socievole che si adattano facilmente alla convivenza con gli esseri umani e possono essere addestrati a giocare con i proprietari: dei veri e propri animali da compagnia!

Sauri

Nel gruppo dei sauri che possono essere allevati in ambiente domestico figurano tanti animali diversi: lucertole, camaleonti, ramarri, varani, gechi e iguane sono soltanto alcuni possibili esempi.

I sauri sono scelti molto spesso come rettili da compagnia perchè di dimensioni ridotte anche in età adulta. Necessitano però di spazi adeguati, cure e attenzioni specifiche nonchè di un terrario ad hoc e un’alimentazione ben precisa.

Uno tra i rettili più diffusi nelle case è l’iguana, di cui abbiamo parlato diffusamente nell’articolo L’iguana domestica: tutto quello che c’è da sapere.

Uccelli canterini

Cardellino

cardellino uccello

Il cardellino è uno dei volatili più diffusi nelle case di tutta Europa, noto soprattutto per il suo canto simile a un trillo e per i colori caratteristici del piumaggio.
Golosissimo di semi di cardo (da cui deriva il suo nome) e di girasole, può essere allevato sia in gabbia che in voliera preferibilmente in coppia con esemplari dell’altro sesso.

Canarino

canarini gialli

I canarini sono amatissimi animali domestici da tantissimi secoli, per i quali è importante scegliere una gabbia adeguata o una voliera in cui far convivere più esemplari.
Il canarino è noto per il suo canto melodioso, la sua indole vivace e il suo carattere allegro.
Questo uccello da compagnia è in grado di memorizzare melodie e modificarle a suo piacimento, per la gioia di chi lo ascolta.

Bengalino

diamantino

Noti anche come diamantini, i bengalini sono piccoli uccelli passeriformi originari di Asia, Australia e Africa molto diffusi in Italia: perfetti per la vita in appartamento, vengono considerati degli animali da compagnia in grado di rallegrare l’ambiente con il loro carattere vivace e il fischiettio allegro, facile da stimolare con qualsiasi suono: basta parlargli, fischiare o canticchiare per ascoltare il loro ciunguettio.
Nonostante le piccole dimensioni, sono molto coraggiosi e non hanno paura ad avvicinarsi alle persone.

Merlo indiano

merlo uccello primavera

Uccello noto per la sua capacità di imitare voci, suoni e parole, il Merlo indiano si riconosce per il piumaggio nerissimo e il carattere socievole e curioso che lo hanno reso un amatissimo volatile da compagnia.
La sua alimentazione è essenzialmente onnivora, con particolare predilizione per frutti carnosi, semi e insetti.
Per la sua capacità di riprodurre voci e suoni, il merlo indiano può essere addestrato a imitare la voce umana dedicandogli un po’ di tempo e pazienza.

Potrebbe interessarti anche: Gli uccelli comuni più belli da osservare in primavera

Animali da compagnia insoliti ed esotici

Furetto

furetto domestico

Il furetto è stato addomesticato più di duemila anni fa da greci e romani, inizialmente per essere utilizzato nella caccia al coniglio e poi come animale da compagnia, in grado di stringere con l’uomo un rapporto praticamente simbiotico al punto tale da non riuscire a sopravvivere in natura.

Animali molto affettuosi e legatissimi al padrone, convivono facilmente con i bambini in virtù del carattere allegro e giocherellone. Soffre molto la solitudine e può essere addestrato fino a imparare a raggiungerci quando sente il suo nome.

Il furetto ha bisogno di una lettiera in cui fare i bisogni, ama giocare con palline e oggetti simili, dorme sempre al calduccio e va trattato con attenzione perchè morde se si sente minacciato. Per approfondire: Il furetto domestico, la cura e le abitudini.

Riccio

riccio in casa
Riccio

Il riccio non è sicuramente un animale domestico come gli altri: timido e riservato, ha bisogno dei suoi spazi per vivere tranquillo e non ama troppo le manifestazioni di affetto esuberanti. Tuttavia, se abituato fin da piccolo, impara ad interagire con le persone senza grossi problemi.

Animale notturno e molto sensibile a rumori e movimenti bruschi, necessita di cure attente e peculiari tra cui una gabbia di misure adeguate in cui nascondersi, costruire una tana e fare i propri bisogni. Mangia soprattutto insetti e ha bisogno di vivere in un ambiente pulito per evitare che contragga malattie.

Maialino vietnamita

maialino nano

Chiamato anche maialino nano, questo animale da compagnia appartiene alla stessa specie del maialino domestico e proviene dal Vietnam e dalla Thailandia.
Animale molto socievole anche con altri animali domestici, è stato reso famoso in tutto il mondo dalla star americana George Clooney che ha adottato un esemplare di nome Max.

Ci sono molti pro e contro nella scelta di un maialino vietnamita come animale domestico: ha bisogno di cure e attenzioni specifiche, necessita di stare molto tempo all’aria aperta, segue una dieta varia ed equilibrata e ci sono molte vaccinazioni obbligatorie a cui sottoporlo..

Petauro dello zucchero

scoiattolo volante
Il petauro dello zucchero

Il petauro dello zucchero è un piccolo marsupiale che proviene dalle foreste di Australia e Nuova Guinea. Sempre più diffuso nelle nostre casa, è in realtà un animaletto piuttosto difficile da allevare che richiede molte cure e attenzioni specifiche.

Questo animale dalle dimensioni contenute ha un aspetto estremamente tenero ed espressivo, dovuto soprattutto ai grandi occhioni che gli permettono una visione notturna pressochè perfetta.

Ha un carattere abbastanza complicato e abitudini particolari: grazie alla membrana di pelle che collega gli arti posteriori a quelli anteriori può saltare e fare delle vere e proprie planate fino a 80 metri: non per niente è noto anche come scoiattolo volante!

Pappagallo

Parrocchetti
Varietà di parrocchetti

Il pappagallo rientra a pieno diritto tra gli animali esotici da compagnia: sotto la dicitura “pappagalli domestici” rientrano in realtà tantissimi volatili appartenenti a specie differenti.

Questi simpatici volatili possono dare davvero del filo da torcere ai propri padroni, ma se ben educati sono capaci di dare anche tantissimo affetto alla famiglia che sceglie di adottarli.

Tra le abitudini poco piacevoli del pappagallo non addestrato ci sono infatti la tendenza a mordere persone e oggetti e il fatto che sono tanto rumorosi: per contro, conoscendo il loro linguaggio del corpo imparerete presto a convivere armoniosamente con questi pennuti curiosi, giocherelloni e iperattivi.

Potrebbe interessarti anche: Pappagallini ondulati: 6 segreti per allevarli al meglio

C.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI