Home Non solo Cani e Gatti Polli e volatili Gabbia o voliera perfetta per i canarini: dimensioni, posizione e accessori

Gabbia o voliera perfetta per i canarini: dimensioni, posizione e accessori

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:36
CONDIVIDI

La “dimora” di questi simpatici uccelli deve essere confortevole e allestita tenendo in considerazione le caratteristiche fisiche e comportamentali dei canarini.

gabbia canarini
La gabbia perfetta per i canarini (Foto fonte iStock)

Il canarino è uno degli uccelli da gabbia o voliera più apprezzato e scelto come animale da compagnia insieme al pappagallo. Se stai pensando di prenderne uno o più di uno o se già ne hai e vuoi documentarti sulla dimora perfetta per questi volatili continua a leggere e capirai come deve essere la gabbia o voliera dei canarini per dimensione, allestimento, posizione e accessori.

Le caratteristiche della gabbia o voliera per i canarini

gabbia canarini
Le caratteristiche della gabbia dei canarini (foto fonte Pixabay)

I canarini volano in orizzontale senza raggiungere grandi altezze, hanno bisogno di muoversi a sufficienza e quindi di volare qua e là. La gabbia deve consentire il movimento e deve essere più lunga che larga: scegli una lunga circa un metro e alta al massimo 50-60 centimetri.

All’interno della gabbia, sempre con l’obiettivo di favorire il volo e non ostacolarlo, i posatoi devono essere posizionati:

  • in modo tale che non siano d’intralcio al volo;
  • su diverse altezze;
  • vicino agli accessori della gabbia (per esempio dinnanzi all’entrata del nido).

Per quanto riguarda gli accessori, così come per la gabbia dei pappagalli, anche quella dei canarini deve avere al suo interno mangiatoie, abbeveratoi e vaschette per il bagnetto in numero proporzionale e sufficiente a soddisfare tutti gli abitanti; solo così eviterai litigi per il cibo e l’acqua. Quest’ultima deve essere sempre fresca e pulita.

In caso di riproduzione dei canarini il nido deve essere posizionato in modo tale che mamma canarina sia ben appartata.

Gabbie e voliere devono essere posizionate lontane da elettrodomestici che provocano vibrazioni e fuori dalla portata di altri animali come cani e gatti e in un luogo della casa dove c’è:

  • un buon ricircolo d’aria;
  • buona illuminazione di giorno;
  • buio nelle ore notturne.

Infine ricorda che gabbia, accessori e tutti gli oggetti in uso agli uccelli devono essere lavati con buona frequenza e soprattutto il fondo della gabbia deve essere ripulito con cura e attenzione.

Potrebbe interessarti anche >>>

S.C.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI