Home Non solo Cani e Gatti Razze di porcellino d’India: a pelo lungo, a pelo corto e nudo

Razze di porcellino d’India: a pelo lungo, a pelo corto e nudo

CONDIVIDI

Il porcellino d’India è un roditore originario del Sudamerica, che viene adottato spesso in quanto è un ottimo animale di compagnia. Vediamo quante razze di porcellino d’India esistono e quale fa per voi.

Razze di porcellino d India
Razze di porcellino d’India: a pelo lungo, a pelo corto e nudo (foto Pixabay)

Il porcellino d’India detto anche cavia domestica è un ottimo animale da compagnia, ma bisogna sapere che è anche un roditore che non ama la solitudine.

Quindi se avete deciso di adottarne uno, sappiate che è consigliabile adottarne almeno due esemplari per farli stare bene in salute.

Detto questo vediamo insieme quante razze di porcellini d’India possiamo trovare, dobbiamo prima di tutto dividerli in tre categorie: cavie a pelo lungo, cavie a pelo corto e cavie senza pelo.

Razze di porcellino d’India a pelo lungo

Cavia peruviana: aspetto e caratteristiche del roditore a pelo lungo (foto Pixabay)
Cavia peruviana(foto Pixabay)

I porcellini d’India a pelo lungo sono roditori che hanno il pelo lungo, quello più conosciuto è la cavia peruviana, ma qui di seguito ecco un elenco di tutte le razze di porcellino d’India a pelo lungo.

Cavia Peruviana

Come abbiamo detto la cavia peruviana è la razza più conosciuta di porcellino d’India a pelo lungo. E’ ideale per chi ha molto tempo a disposizione da dedicarle in quanto è un roditore che ama la compagnia, infatti è sconsigliato per chi non ha tempo per accudirla.

Questo tipo di roditore può arrivare fino a 30 cm di lunghezza, e ha tre girelli che servono a direzionare il pelo dando così al roditore un aspetto simpatico e unico. Il colore del suo pelo può essere beige, nero o marrone.

Porcellino d’India Sheltie

La cavia Sheltie presenta un pelo lungo e setoso che parte dalla testa al torso. Bisogna pettinare tutti i giorni questo roditore e nel caso in cui il pelo cresca troppo va tagliato. Il colore del pelo può essere beige, nero, fulvo o marrone, esistono anche molte varietà a pelo tricolore.

Cavia abissina

Questo tipo di razza di cavia è molto affettuosa e attiva e non ha bisogno di grandi attenzioni per la cura del pelo in quanto non ha il pelo lungo quanto quello della peruviana.

I girelli fanno si che il pelo sembri appuntito e voluminoso. Il pelo di questo tipo di porcellino d’India può essere striato (rosso e nero), con chiazze rosse, nere e bianche, oppure di un colore uniforme che può essere rosso e nero.

Cavia Coronet

Questo tipo di cavia ha la particolarità che il suo pelo più lungo è presente sulla testa. Questa razza di porcellino d’India ha bisogno di essere pettinato tutti i giorni per evitare che il suo pelo si riempia di sporcizia.

Cavia Texel

La razza Texel è un tipo si porcellino d’India molto diffuso in Germania e in Francia. Questo tipo di cavia presenta un pelo molto lungo sotto forma di boccoli, ed è un roditore molto dolce  e tranquillo.

Cavia Lunkarya

E’ una razza molto delicata in quanto presenta un pelo molto lungo, che può arrivare anche a 7 centimetri. Proprio per la lunghezza del suo mantello, che può sporcarsi facilmente, questo tipo di porcellino d’india ha bisogno di essere pulito spesso con un panno umido.

Razze di porcellino d’India a pelo corto

Come prendersi cura di un porcellino d India a pelo corto
(foto Pixabay)

Dopo un piccolo elenco di cavie a pelo lungo, ecco un altro elenco di razze di porcellini d’India, questa volta a pelo corto.

Cavia Americana

Una razza di porcellino d’India a pelo corto più conosciuto è la cavia Americana. E’ caratterizzata da un pelo corto e morbido ed è semplice averne cura. Per chi non ha mai avuto un animale, questa è la razza perfetta.

Cavia English Crested

La cavia English Crested è una cavia domestica di origine Inglese, la sua caratteristica è un ciuffo sulla testa a forma di rosetta. Il suo pelo corto può essere di colore nero, beige, grigio o fulvo.

Cavia Rex

Questa razza di porcellino d’India presenta gli occhi molto piccoli di colore rosso o nero. Il suo mantello è formato da un sottopelo rigido e difficile da spazzolare, può presentare un colore a tinta unita o avere macchie beige bianche o rosse. E’ un roditore con un carattere dolce e affettuoso.

Porcellino d’India Teddy

Questa razza di cavia presenta un pelo corto morbido e dei baffi che spiccano sul suo muso. E’ opportuno pettinarlo ogni tanto in modo che non accumuli pelo morto sul mantello, ma non ha bisogno di cure eccessive.

Razze di porcellino d’India senza pelo

Razze di porcellino d India
Razze di porcellino d’India: a pelo lungo, a pelo corto e nudo

Infine sono presenti razze di porcellini d’India senza pelo detti anche cavie nude ecco gli esemplari che hanno questa caratteristica.

Cavia Skinny

Questo tipo di porcellino d’India è nato senza mutazioni genetiche in Canada. E’ necessario prestare molta attenzione a questo tipo di cavia, in quanto non presenta il pelo come protezione e quindi può essere facilmente attaccata dagli insetti. Il colore della sua pelle può essere roseo con macchie marroni o essere di colore del tutto marrone scuro.

Cavia Baldwin

La cavia Baldwin è una razza di porcellino d’India che nasce con il pelo. ma una volta diventata adulta lo perde. E’ un animale molto affettuoso e ama stare in famiglia. E’ necessario che questo tipo di cavia non venga esposta al sole o al freddo intenso in quanto non avendo pelo è molto delicata e sensibile.

Potrebbero interessarti anche i seguenti argomenti:

M.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI