Home Non solo Cani e Gatti Razze di conigli giganti: le caratteristiche di 6 esemplari unici al mondo

Razze di conigli giganti: le caratteristiche di 6 esemplari unici al mondo

Soffici, morbidi e sorprendenti: questi sono i conigli più grandi al mondo, 6 razze di conigli giganti che ti lasceranno senza fiato.

razze di conigli giganti
(Foto Pinterest)

Dopo cane e gatto, è il coniglio l’animale domestico più ricercato al mondo: tenero, soffice, simpatico, docile e affettuoso fa innamorare proprio tutti. Non solo coniglio nano: al mondo, infatti, esistono anche dei pelosetti oversize. Scopriamo insieme le sei razze di conigli giganti, esplorando caratteristiche e peculiarità di questi adorabili animali.

Razze conigli giganti: esistono davvero?

Sicuramente decidere di adottare un coniglio ci porterà a sceglierne uno dalle dimensioni ridotte: un coniglio nano è senza dubbio la scelta più facile ed economica da poter fare (anche in termini di spazi).

Blocco intestinale nel coniglio
(Foto Pixabay)

Ma se abbiamo a disposizione una case grande con un giardino spazioso e ben sicuro, ed anche abbastanza tempo durante la giornata per accudirlo e garantirgli un’ottima salute, perché non cedere al fascino di un coniglio gigante?

Di dimensioni sicuramente oltre la norme, questi splendidi esemplari non mancano certo di tenerezza e con un solo sguardo ci faranno innamorare perdutamente.

Ce ne sono davvero di tutti i “colori” e tutti “incredibili”: queste 6 razze di conigli giganti che non possiamo non adorare. Scopriamo quali sono e le caratteristiche di ognuna.

Razze di conigli giganti: quali sono

Prima di decidere di adottare un esemplare di una delle razze di conigli giganti,  dobbiamo esser consapevoli che viste le sue “notevoli” dimensioni ha bisogno di ampi spazi privi di pericoli dove poter vivere libero di esprimere la sua natura in sicurezza e soprattutto in salute.

razze conigli giganti
(Foto Pinterest)

Da non sottovalutare anche il tempo che noi possiamo dedicargli: deve essere abbastanza durante l’arco della giornata per poterlo accudire nel migliore dei modi.

Se queste sono le nostre “circostanze” non possiamo far altro che scegliere il nostro enorme pelosetto, ma docile e amorevole, tra queste 6 splendide ed incredibili razze di conigli giganti come animale domestico:

  • Coniglio gigante delle Fiandre;
  • Coniglio gigante continentale;
  • Coniglio d’Angora gigante;
  • Coniglio Cincillà gigante;
  • Coniglio gigante pezzato;
  • Coniglio gigante britannico.

Coniglio gigante delle Fiandre

Il più antico ed anche il più famoso e comune tra le razze di conigli giganti è sicuramente lui: il coniglio gigante delle Fiandre, conosciuto anche come coniglio gigante Fiammingo.

coniglio gigante delle Fiandre
(Foto Pinterest)

Il suo standard di razza è stato stabilito nel 1893, proprio per questo è uno dei più antichi al mondo. Il suo peso si aggira mediamente tra i 6 e i 7 kg, ma può raggiungere in alcuni esemplari anche i 10 kg: di grandi dimensioni è dir poco.

Dalle diverse varietà di colori, come il bianco, il nero o il “cannella”, il suo manto è fitto e lucente, corto e liscio, al tatto sembra quasi seta.

Meraviglioso nell’aspetto, anche il suo carattere è sorprendente: socievole e molto curioso, ama la tranquillità e passare il suo tempo con i bambini, proprio per questo è un ottimo animale domestico, quasi al pari di un dolce cagnolino.

Stringere un ottimo rapporto di amicizia con lui è semplicissimo: con le giuste attenzioni ed una buona dose di affetto riusciremo ad essere inseparabili compagni, non solo di gioco ma anche nei momenti di relax.

Inoltre è uno dei conigli giganti più longevi: può raggiungere anche gli 8 anni di età.

Coniglio gigante Continentale

Tra le razze di conigli giganti rientra anche il maestoso pelosetto continentale.

coniglio gigante Continentale
(Foto Pinterest)

Il suo peso medio si aggira intorno ai 6 kg, ma se vi dicessi che può superare anche i 10 kg? Proprio così.

Pensate che il suo esemplare più famoso in tutto il mondo si chiama Ralph e ha raggiunto ben 25 kg di peso, straordinario.

Seppur negli anni ha subito diverse “trasformazioni”, questa stupenda razza vede la sua origine nel XVI secolo e nel suo sangue scorre sangue di diversi conigli, come la lepre belga e il gigante delle Fiandre.

Anche per il gigante Continentale i colori non mancano: il suo manto può essere bianco o grigio, ma anche nero o “sabbia” e sempre soffice al tatto.

Socievole, giocherellone, affettuoso e paziente questo splendido esemplare può essere “educato” alla vita in famiglia facilmente, ma naturalmente vista la sua mole dobbiamo essere molto pratici ed avere le giuste conoscenze per poter farlo vivere al meglio.

Una casa molto grande ed un giardino bello spazioso è ciò di cui ha bisogno, ed anche il nostro stile di vita deve essere compatibile con lui: se decidiamo di adottarlo farà parte della nostra vita per molto tempo, infatti può raggiungere anche i 7 anni di vita.

Potrebbe interessarti anche: Come far vivere più a lungo un coniglio: consigli utili

Coniglio d’Angora gigante

Nella lista delle razze di conigli giganti rientra il coniglio d’Angora. Il più grande della sua famiglia, questo pelosetto oversize può raggiungere anche i 6 kg di peso.

coniglio d'Angora gigante
(Foto Pinterest)

La sua peculiarità principale è costituita dal manto: tipico dell’Angora, è a pelo lungo, soffice e incredibilmente setoso.

I suoi passatempi preferiti? Ama trascorrere il suo tempo “passeggiando”, quindi se decidiamo di adottarne uno escludiamo a priori una gabbietta ma optiamo per una stanza molto spaziosa tutta per lui, meglio ancora un ampio giardino, dove potrà dare libero sfogo alla sua sorprendente energia.

Molto attivo, ama giocare, saltare e condividere momenti di spensieratezza con i piccoli di casa.

Cosa non deve mai mancargli? Dell’ottimo fieno e verdure fresche: adorerà rosicchiarli durante il giorno, mantenendo in salute anche i suoi denti.

Coniglio Cincillà gigante

Il coniglio Cincillà gigante rientra tra le razze di conigli giganti.

coniglio Cincillà gigante
(Foto Pinterest)

Nato negli Stati Uniti nel 1921 dall’incrocio tra un comune coniglio Cincillà ed un esemplare di gigante delle Fiandre, il coniglio cincillà Gigante può superare anche i 7 kg di peso.

Seppur allevato (purtroppo) per la sua carne, questo meraviglioso pelosetto è un incredibile animale domestico: non solo perché molto pulito ma anche per il suo temperamento.

Socievole ed amorevole, adora ricercare le attenzioni dei membri della sua famiglia e giocare con loro mostrando tutta la sua esuberanza. Non mancheranno incredibili salti e arrampicate “esplorative”.

Il colore del suo manto, morbido e lucente, è grigio con sfumature blu e piccole macchie nere, che ricoprono maggiormente il dorso.

Definito “pigro”, non ha bisogno di fare molto esercizio fisico, quindi anche il nostro impegno risulterà meno difficile. La sua aspettativa di vita? Può spegnere anche 10 candeline.

Potrebbe interessarti anche: Coniglio nano come animale domestico: perché sceglierlo

Coniglio gigante Pezzato

Proseguiamo l’esplorazione delle razze di coniglio giganti parlando di un pelosetto che vanta una somiglianza sorprendente: a guardarlo ricorda un cucciolo di Dalmata.

gigante Pezzato
(Foto Pinterest)

Infatti, il suo manto, corto e luminoso, è di un candido bianco e ricoperto con macchie grandi e nere, ecco spiegato il suo nome: Pezzato.

Il suo peso medio si aggira intorno ai 5 kg, ma non è difficile trovare esemplari che lo superano di gran lunga.

Molto attivo e soprattutto atletico, il coniglio gigante Pezzato ha bisogno di molto spazio, per poter fare esercizi di ogni genere e divertirsi liberamente ogni volta che lo desidera, quindi se decidete di adottarne uno assicuriamoci di avere uno spazioso giardino.

Infatti, è una delle razze di conigli più giocherellone al mondo e soprattutto instancabile: correre, arrampicarsi, giocare con i bambini sono cose che ama fare, fino ad esaurire anche l’ultima “briciola” della sua energia.

Potrebbe interessarti anche: Come giocare col coniglio: precauzioni, attività e giocattoli

Coniglio gigante Britannico

Infine, chiude la lista delle razze di conigli giganti il coniglio Britannico gigante, che mediamente pesa tra i 5 e i 7 kg, e può anche superarli.

coniglio gigante Britannico
(Foto Pinterest)

Il suo manto è di media lunghezza e di diversi colori: nero, bianco, ma il più comune è quello grigio.

Amichevole, tranquillo e molto pacifico è un ottimo animale domestico. Ama condividere le giornate con la sua famiglia, ma sicuramente ciò di cui ha più bisogno è spazio.

La sua aspettativa di vita media si aggira intorno ai 6 anni, ed è considerato un animale “sano” ma che ha bisogno di precise attenzioni: una dieta sana ed equilibrata e tanto esercizio fisico.

Questo perché, essendo tendenzialmente “pigro”, può facilmente sviluppare obesità nel coniglio, causa di ulteriori ed insidiose malattie.

Quindi, se decidi di adottare un tenero coniglio britannico gigante, assicurati sempre di alimentarlo correttamente e di farlo muovere spesso durante il giorno.

Queste alcune adorabili razze di conigli giganti, eccezionali animali domestici, dalla grande personalità, da accudire delicatamente: impossibile non esser tentati dall’adottarne uno.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Rossana Buccella