Home Non solo Cani e Gatti Anche cani e gatti 🐾🎄 possono soffrire lo stress natalizio: segnali e...

Anche cani e gatti 🐾🎄 possono soffrire lo stress natalizio: segnali e rimedi

Anche i nostri amici a quattro zampe possono stressarsi durante le feste natalizie. Ecco quali sono i sintomi dello stress natalizio nel cane nel gatto.

Gatto e cane stressati
Cane e gatto (Canva-Amoreaquattrozampe.it)

Le feste natalizie possono essere un vero e proprio motivo di stress nell’essere umano. Tuttavia secondo gli esperti anche i nostri amici a quattro zampe possono, durante questo periodo, essere stressati.

Nel seguente articolo vedremo quali sono i motivi e i sintomi dello stress natalizio nel cane e nel gatto, e cosa possiamo fare a riguardo.

Stress natalizio nel cane e nel gatto: sintomi e cosa fare

Come ben sappiamo i nostri amici a quattro zampe sono abitudinari, ossia ripetono le stesse cose ogni giorno in quanto le abitudini danno loro sicurezza e fiducia sia in noi che nell’ambiente circostante.

Cane sotto la coperta
Cane sotto la coperta (Canva-Amoreaquattrozampe.it)

Per questo motivo qualsiasi tipo di cambiamento nella loro vita può portarli ad avere un comportamento diverso. Infatti come ben sappiamo il principale motivo di stress nei cani nei gatti è proprio il cambiamento.

Secondo uno studio, anche le feste natalizie possono stressare i nostri amici a quattro zampe. Infatti il 40% dei partecipanti della ricerca hanno rivelato che i propri cani hanno presentato cambiamenti nel comportamento e nel loro umore durante le feste natalizie.

Tale cambiamento avviene a causa dei vari suoni e odori presenti nelle case durante questo periodo. Anche un semplice spostamento di mobili per aggiungere l’albero di Natale o la presenza di decorazioni nel luogo preferito di Fido o di Micio, possono causare stress nei nostri amici pelosi.

Inoltre si aggiungono i cambiamenti degli orari di pranzo e cena che possono destabilizzare i nostri amici a quattro zampe. Ma come possiamo può capire se il nostro cane o il nostro gatto soffre di stress natalizio?

Secondo lo studio, nei cani possiamo riscontrare dei comportamenti distruttivi, il tirare al guinzaglio quando si esce, prestare meno attenzione agli ordini e anche rubare del cibo.

Nei gatti invece possiamo notare una toilettatura eccessiva, perdita di appetito, urinare ed defecare fuori dalla lettiera e una maggior perdita di pelo.

Potrebbe interessarti anche: A Natale il tuo cane è in pericolo: se lo ami, non fargli mai queste cose

Stress nel cane e nel gatto a Natale: cosa fare

Come detto nel paragrafo precedente i nostri amici a quattro zampe se sono stressati durante le festività natalizie presentano comportamenti diversi dal normale.

Gatto stressato
Gatto stressato (Canva-Amoreaquattrozampe.it)

Cosa possiamo fare per aiutarli? Per aiutare i nostri amici pelosi a sentirsi bene durante il periodo natalizio è opportuno offrire al proprio cane o al proprio gatto uno spazio sicuro dove ripararsi dal frastuono della famiglia.

Nel caso in cui durante le feste ci siano molte persone in casa, soprattutto bambini piccoli, sarebbe opportuno mettere in una stanza isolata il cane o il gatto con i suoi accessori, ossia ciotola dell’acqua, ciotola del cibo, giocattoli e lettiera nel caso del gatto.

SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 

Inoltre è molto importante non vestire il proprio cane o il proprio gatto con abiti natalizi o utilizzare accessori natalizi sui nostri amici a quattro zampe, in quanto potrebbe aumentare lo stress del nostro amico peloso.

Potrebbe interessarti anche: A Natale il tuo cane è in pericolo: se lo ami, non fargli mai queste cose

Infine, sebbene siano molti gli impegni che potremmo avere durante le feste natalizie, è molto importante rispettare gli orari dei pasti dei nostri amici pelosi, effettuare lo stesso tempo di gioco o di coccole come ogni giorno e rispettare, nel caso del cane, anche gli orari delle sue uscite.