Home Cani Adottare un Mudi: carattere, padrone ideale e stile di vita

Adottare un Mudi: carattere, padrone ideale e stile di vita

Adottare un Mudi: perché proprio questa razza di cane ungherese? Scopriamo, cosa è bene sapere prima di portarlo a casa.

cucciolo di Mudi
Adottare un Mudi. (Foto AdobeStock)

Il desiderio di avere un cane come animale domestico è una volontà di tantissime persone adulte e soprattutto dei bambini.

Naturalmente, le motivazioni sono diverse per ognuno, ma esistono anche razze che sono in grado di soddisfare tutte le necessità.

Perciò, la scelta di adottare un Mudi, come amico a quattro zampe, non è poi così strana essendo questa, una razza molto versatile.

Vediamo, quindi quali sono le ragioni che spingono in tanti a voler adottare un Mudi e come deve essere il suo padrone ideale per poter convivere felici e sereni insieme.

Adottare un Mudi: carattere e proprietario ideale

Decisione presa e non si torna più indietro! Volete assolutamente adottare un Mudi, ma conoscete bene questa razza di cane ungherese?

Mudi
Esemplare di Mudi adulto.(Foto AdobeStock)

Siete sicuri di comprendere a fondo il carattere, lo stile di vita e tutte le esigenze di questo cane?

In questo articolo, andremo a vedere tutto ciò che è utile sapere prima di adottare un Mudi, iniziando dalle origini.

Il Mudi è una razza che si è formata spontaneamente in Ungheria, tra il XIX secolo e il XX secolo.

Si tratta di un piacevole e versatile cane di piccola taglia, con una muscolatura abbastanza robusta e ben proporzionato che misura circa 37-40 cm al garrese, per un peso di circa 11-13 kg.

Si tratta di un cane dal carattere equilibrato, coraggioso, sveglio, intelligente nel lavoro, pronto, adattabile e molto docile.

La facilità di addestrare questo cane è enorme rispetto ad altri decisamente più complessi.

Ciò permette un buon rapporto sia con i bambini sia con le persone anziane.

Come infatti, è possibile sceglierlo anche come primo cane, in quanto non è predominante e necessita di un polso fermo.

Potrebbe interessarti anche: Razze di cani ungheresi: ecco quali sono i cani originari dell’Ungheria

Stile di vita del Mudi

Avere la consapevolezza dello stile di vita del cane che si vuole accogliere in casa è fondamentale per organizzare le giornate.

Mudi nero e uno bianco
Due esemplari di Mudi nero e bianco. (Foto AdobeStock)

Conoscere lo stile di vita di cui necessita il Mudi, è importante tanto quanto le caratteristiche fisiche e il carattere.

La sua grande adattabilità e versatilità ne fanno di lui un cane adatto a diversi stili di vita.

Il Mudi, infatti vive bene in casa, dove si adatta senza alcuna difficoltà, ma necessita di sfogare il suo istinto di pastore, trascorrendo del tempo anche all’esterno.

Laddove non fossero possibili, diverse uscite, passeggiatine e corse, è necessario pensare ad un giardino dove può trascorrere parte del suo tempo e dove riesce a condividere, senza problemi, i suoi spazi con altri cani.

Per quanto riguarda la cura del mantello, non necessita di particolari attenzioni, ma semplicemente di un paio di spazzolate a settimana, mentre il bagnetto solo quando necessario.

🐾💖 SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 🐶🐱

Il Mudi è una razza di cane con un’aspettativa di vita di circa 13-14 anni, accusando nel corso degli anni solo poche patologie, quali: displasia all’anca, del gomito e cataratta canina.

Se siete convinti e volete adottare assolutamente uno di questi cuccioli, sappiate che al momento non risultano allevamenti in Italia, per tale ragione anche stabilire il prezzo è piuttosto complicato.

Se invece, ancora non siete sicuri e volete altre informazioni non vi resta che consultare l’articolo sulle curiosità sul Mudi, dove troverete chicche e anche alcuni suggerimenti per il nome del vostro cucciolo.