Home Cani Adottare un Cane pastore dell’Asia Centrale: carattere, stile e padrone

Adottare un Cane pastore dell’Asia Centrale: carattere, stile e padrone

Adottare un Cane pastore dell’Asia Centrale: tutto ciò che vi serve sapere per capire il carattere, lo stile di vita e il padrone ideale.

cucciolo di pastore dell'Asia Centrale
(Foto AdobeStock)

Perché, fra tante razze di cani scegliere proprio di adottare un Cane pastore dell’Asia Centrale?

La scelta della razza di cane, per quanto possa essere quella che desideravate accogliere in casa, fin da quando eravate piccoli, deve essere valutata con scrupolosità.

Per poter fare la giusta valutazione occorre conoscere le caratteristiche fisiche, il carattere e lo stile di vita di questa razza.

Ecco perché, abbiamo deciso di condividere le più importanti notizie che abbiamo reperito sul Cane pastore dell’Asia Centrale.

Adottare un Cane pastore dell’Asia Centrale: carattere e proprietario ideale

Per poter realizzare di essere il padrone ideale per questa razza, è importante conoscere il carattere dell’animale.

pastore dell'Asia centrale
(Foto AdobeStock)

Conoscere il carattere del cane, preventivamente, può aiutarvi a capire, se la vostra potrà essere una buona e longeva convivenza.

Per poter giungere alla consapevolezza del carattere della razza, è doveroso fare un passo indietro, percorrendo le origini fino ad arrivare alle caratteristiche fisiche del Cane pastore dell’Asia Centrale.

Perciò, ciò che possiamo dirvi, è che si tratta di una razza originaria della Russia, ottenuta grazie all’incrocio fra 3 razze: il Tobet, l’Alabai e il Torkuz. Appartiene alla categoria dei cani di tipo Pinscher e Schnauzer.

Si tratta di un cane di taglia grande, dall’aspetto rustico, robusto e massiccio. Si presenta con il cranio piatto e lungo e misura 70 cm per un peso di 50-65 kg.

È dotato di un mantello ricco di pelo, ruvido e diritto, e tende ad essere più corto a livello della testa. Il sottopelo è anch’esso folto. Sono ammessi tutti i colori, eccetto il blu e il marrone.

Nasce come cane perfetto alla conduzione del gregge, ma è anche molto apprezzato come cane da guardia e da difesa.

Essendo un cane cresciuto in condizioni e luoghi ostili, ha sviluppato un carattere forte, territoriale e indipendente.

In famiglia è fedele, affidabile e affettuoso con tutti i membri, richiede un’attenzione tale che gli faccia sentire la presenza sicura del suo padrone.

Ha un carattere equilibrato, come dicevamo, è un eccellente guardiano di gregge e di proprietà, ma necessita di un ottimo addestramento per cani.

Non è adatto a persone inesperte, se non disponibili ad accettare consigli per la sua educazione.

Occorre abituarlo fin da cucciolo agli altri animali, in particolare i cani, altrimenti si rischia di non ottenere un buon rapporto tra loro.

La socializzazione nel primo anno di vita del cane, con tutto ciò che è la vita quotidiana (rumori, gente, animali) in questa razza è fondamentale.

Potrebbe interessarti anche: Cane da pastore dell’Asia centrale: razza, caratteristiche, carattere e salute

Stile di vita del Cane pastore dell’Asia Centrale

Per capire, se adottare un Cane pastore dell’Asia Centrale, è indispensabile conoscere anche lo stile di vita della razza.

Il Cane pastore dell’Asia Centrale è un cane sprezzante del pericolo, attivo e pronto alla minaccia di eventuali estranei. Tende ad essere sveglio durante le ore notturne per poter avere tutto sotto controllo.

Necessita di avere accanto, una persona amante della natura, calma ed affidabile, poco incline all’aggressività.

Si tratta di un cane che non ha bisogno di tante cure, basta solo spazzolarlo una volta a settimana.

Per il bagnetto è bene non farlo molto spesso, ma solo quando è veramente necessario.

Se avete deciso di adottare un Cane pastore dell’Asia Centrale, è meglio rivolgersi ad allevamenti che possano garantire l’integrità dell’animale.

Si tratta di strutture certificate e non improvvisate, tuttavia potreste avere un po’ di difficoltà a trovarlo in Italia, essendo ancora poco conosciuto.

Il prezzo del pastore dell’Asia Centrale orientativamente va dai 500 ai 1.000 euro.

Se le notizie che vi abbiamo fornito, non dovessero bastarvi, in questo articolo troverete tante altre curiosità sul Cane pastore dell’Asia Centrale.

Potrete trovare anche tanti suggerimenti per il nome da dare al vostro cucciolo.