Home Cani Adottare un Groenlandese: carattere, padrone e stile di vita della razza

Adottare un Groenlandese: carattere, padrone e stile di vita della razza

Adottare un Groenlandese: tutto ciò che vi occorre sapere per conoscere questa razza e capire come deve essere il padrone ideale.

groenlandese
(Foto AdobeStock)

Quando si sceglie una razza di cane è opportuno optare per una che rispecchi per caratteristiche la propria personalità, ciò renderà la convivenza più facile e naturale.

In questo articolo, andremo a valutare la possibilità di adottare un Groenlandese.

Scoprirete le caratteristiche, il carattere, lo stile di vita e tante curiosità su questa razza.

La conoscenza di tali particolari, vi permetterà di valutare se il Groenlandese, può essere la razza giusta per voi.

Ma, prima di accogliere il vostro amico a quattro zampe in casa, quali sono le domande da porvi, per far in modo che possa essere una facile e felice convivenza? Scopritelo nei prossimi paragrafi.

Adottare un Groenlandese: carattere e proprietario ideale

Come per qualsiasi scelta che si presenta nel corso della vita, anche quella della razza di cane da adottare, deve essere ben ponderata.

groenlandese
(Foto AdobeStock)

La valutazione della razza di cane da adottare, molto spesso, è dettata da esigenze di spazio.

Altre volte invece la scelta è condizionata da specifici lavori che il cane dovrà svolgere, come ad esempio: la guardia, la difesa, la caccia o la compagnia.

Talvolta, però, la predilezione verso una razza specifica di cane, è puramente estetica.

Come infatti, di frequente, le persone scelgono una tipologia di razza perché sono attratte da un morbido mantello o da un musetto dolce e carino.

Nell’articolo di oggi, andremo a valutare la possibilità di adottare un Groenlandese, una razza di cane originario dell’Asia, che secondo alcuni, discenderebbe direttamente dal lupo artico.

Di fatto è una delle razze canine più antiche del mondo, una razza canina nordica di tipo spitz che misura un’altezza al garrese di 60 centimetri per i maschi e pesa circa 32 kg.

Il Groenlandese è un ottimo cane da caccia e da compagnia, fedele, leale, affettuoso, molti considerano questo cane il compagno ideale.

È un animale infaticabile dotato di un ottimo fiuto e poi è dedito al lavoro. Per addestrarlo serve una persona esperta e con polso fermo che si sappia imporre come leader.

Inoltre, è anche molto intelligente mai aggressivo né burbero, tuttavia ci tiene molto alla sua indipendenza e alla sua dignità.

Il proprietario ideale è sicuramente una persona attiva, meglio se amante della caccia o ad ogni modo predisposto ad uscire per passeggiare e portarlo fuori più volte al giorno (se vive in casa).

Potrebbe interessarti anche: Groenlandese: razza, caratteristiche, carattere e salute

Stile di vita del Groenlandese

Conoscere il carattere del cane è il primo passo per una buona convivenza, ma anche lo stile di vita della razza è importante.

groenlandese
(Foto AdobeStock)

Il Groenlandese non vive bene in un ambiente troppo caldo ma ama le basse temperature per cui è stato selezionato in passato.

Inoltre, per la sua indole indipendente, risulta meno adattabile alla vita d’appartamento.

Nonostante, poi l’aspetto imponente non ha nemmeno il temperamento adatto alla guardia, la sua specialità è correre e muoversi.

Per questo motivo, il Groenlandese ha bisogno di fare molto movimento e se non ha qualcosa da fare diventa depresso.

Attualmente dimostra di essere un buon cane da caccia e da compagnia, mentre in passato veniva usato per trainare le slitte e per cacciare foche e orsi polari.

Proprio per queste predisposizioni, non possono mancargli energia, tenacia e carattere.

È in grado di restare solo in casa, ma solo se abituato fin da cucciolo, altrimenti se lasciato per troppe ore assumerà un comportamento distruttivo.

Il Groenlandese non necessita di particolari cure per la toelettatura essendo dotato di un pelo molto folto e spesso, basterà spazzolarlo una volta a settimana.

Anche se la razza perdendo parecchio pelo in determinati periodi dell’anno, necessita di incrementare il numero di spazzolate.

Potrebbe interessarti anche: Razze di cani compatibili con il Groenlandese: le condizioni per esserlo

Il Groenlandese gode di buona salute a parte qualche problema alle articolazioni e di torsione gastrica ed ha un’aspettativa di vita di circa 12-14 anni.

Per quanto riguarda il costo, non essendoci allevamenti ufficialmente segnalati da ENCI, è possibile solo stimare un prezzo di circa 1000-1600 euro.

Se siete sicuri di volere acquistare un cucciolo di Groenlandese accertatevi che possano garantirne l’integrità della razza.

Se le notizie che vi abbiamo fornito non dovessero bastarvi, in questo articolo troverete tante altre curiosità sul Groenlandese e anche qualche suggerimento del nome da dargli.