Home Cani Curiosità sul Groenlandese: tutte le informazioni utili ed interessanti

Curiosità sul Groenlandese: tutte le informazioni utili ed interessanti

Curiosità sul Groenlandese: origini, caratteristiche, chicche, prezzo e tant’altro su questa razza di cane dalle origini asiatiche.

groenlandese
(Foto AdobeStock)

Siete appassionati di Groenlandesi (intesi ovviamente come razza di cane)?

Il vostro desiderio è sempre stato quello di adottarne uno o perché no anche più di uno?

Vi siete chiesti però quanto e cosa sapete su questa straordinaria razza di cane?

Volete conoscere qualcosa di più, sulle caratteristiche, le origini, il prezzo e tant’altro?

In questo articolo, troverete tutte le informazioni necessarie e chicche che fino ad oggi non conoscevate. Scopriamo tutte le curiosità sul Groenlandese!

Curiosità sul Groenlandese: lo sapevate che…?

Avete finalmente deciso di accogliere in casa un cucciolo di questa razza? Non vi resta che leggere le curiosità sul Groenlandese che fino ad oggi non conoscevate.

groenlandese
(Foto AdobeStock)

Vediamo, quali sono:

  • il Groenlandese secondo alcuni, discenderebbe direttamente dal lupo artico. È infatti una delle razze canine più antiche del mondo;
  • giunse in Groenlandia insieme alle popolazioni mongole che migrarono in questa terra dell’estremo Nord;
  • il Groenlandese è anche conosciuto con i seguenti nomi: Greenland Dog, Grønlandshund, Grünlandshund ed Esquimaux Dog;
  • si tratta di una razza canina nordica di tipo spitz, originario dell’Asia;
  • dal Groenlandese hanno poi avuto origine altre razze di cani nordici come il Siberian Husky, il Lajka Russo e l’Alaskan Malamute;
  • cane di taglia media, con un’altezza al garrese di 60 centimetri per i maschi e un peso di circa 32 kg. Possiede una struttura corporea possente e robusta;
  • è un ottimo cane da caccia e da compagnia, fedele, leale, affettuoso, con temperamento, coraggioso, indipendente che tende a scappare;
  • in passato, veniva usato per trainare le slitte e per cacciare foche e orsi polari;
  • non semplicissimo da addestrare è testardo e indipendente, occorre avere un buon polso, ma non è un cane aggressivo né burbero;
  • questo cane non abbaia, ma esegue una sorta di ululato sottile e acuto, quasi stridulo;
  • possiede un ottimo fiuto e poi è dedito al lavoro;
  • è una razza di cane che predilige vivere all’esterno;
  • dotato di un pelo molto folto e spesso, va spazzolato regolarmente, almeno una volta al giorno. Inoltre, la razza perdendo parecchio pelo in determinati periodi vanno incrementate il numero di spazzolate. Il pelo e il sottopelo lo ricoprono bene e lo proteggono da temperature molto basse;
  • le colorazioni del mantello del cane, possono essere: un’unica tinta ma anche in combinazioni di più tonalità;
  • il proprietario ideale è sicuramente una persona attiva, predisposta allo sport, alla caccia o comunque a portarlo fuori più volte al giorno;
  • la dieta del Groenlandese deve essere molto più calorica, ricca di proteine e grassi animali, rispetto ad altre razze che vivono in casa;
  • è una razza che gode di buona salute, ma in pochi casi può avere la tendenza a: la displasia dell’anca nel cane, al gomito e la torsione gastrica (come tutti i cani di taglia medio-grande);
  • di media, questa razza può vivere tra i 12 e i 14 anni;
  • in Italia non ci sono attualmente allevamenti ufficialmente segnalati da ENCI.
  • il prezzo molto probabilmente può oscillare tra i 1.000 e i 1.600 euro.

Nomi per il Groenlandese

Per evitare di assegnare un nome poco adatto al vostro cane di razza Groenlandese, potete seguire alcuni consigli degli esperti, ovvero:

  • scegliere un nome corto (ma non troppo);
  • pronuncia chiara e precisa, in modo da essere facilmente riconosciuta dal cane;
  • suono del nome differente dal suono di un comando.

Esistono tanti nomi per cani, ma trovare quello che calza a pennello sul vostro Groenlandese può sembrare un incarico complicato.

Molto spesso si cerca di essere originali e questo può a volte degenerare in un nome troppo difficile per il cane e perciò poco funzionale.

Qui di seguito alcuni suggerimenti di nomi, un l’elenco di nomi per cani femmine e maschi.

Nomi per il Groenlandese femmina:

  • Dolly
  • Doll
  • Diva
  • Dear
  • Curly
  • Cloe
  • Chanel
  • Candy
  • Bubi
  • Brina
  • Brenda
  • Blackie
  • Bimba
  • Betti
  • Beta
  • Berta
  • Becky
  • Beatrice
  • Akita
  • Akira
  • Dora
  • Elsa
  • Emma
  • Evita
  • Fair
  • Faith
  • Flo
  • Fluffy
  • Foxy
  • Furry
  • Heidi
  • Holly
  • Holy
  • Maya
  • Maya
  • Margot
  • Mali
  • Luna
  • Luna
  • Luce
  • Lola
  • Lola
  • Lin
  • Lilly
  • Kira
  • Kaya
  • Kala
  • Kaja
  • Mia
  • Mila
  • Nina
  • Nina
  • Ruth
  • Saki
  • Stella
  • Stella
  • Waika
  • Wanda
  • Zelda
  • Zoe

Potrebbe interessarti anche: Nomi per cani: i più belli ed originali. Come scegliere il nome per il tuo cane

Nomi per il Groenlandese maschio:

  • Aiko
  • Argo
  • Arpione
  • Augusto
  • Campione
  • Cesare
  • Charlie
  • Chopper
  • Daiki
  • Ettore
  • Harley
  • Hooch
  • Jack
  • Leo
  • Lucky
  • Oliver
  • Scrapper
  • Thor
  • Pepe
  • Milo
  • Axel
  • Arco
  • Bunny
  • Baffo
  • Bisou
  • Boris
  • Boss
  • Brio
  • Cacao
  • Cola
  • Cris
  • Dalì
  • Erik
  • Ettore
  • Fairy
  • Felix
  • Flint
  • Flynn
  • Freccia
  • Fur
  • Gocciola
  • Hamsa
  • Happy
  • Havana
  • Honey
  • Iago
  • Illy
  • Ruby
  • Neve
  • Nala
  • Mimi
  • Milo
  • Lucky
  • Lince
  • Jack

Scegliete fra questi il nome che più vi sembra adeguato per il vostro cucciolo di Groenlandese.