Home Cani Alimentazione Cani Alimentazione del Basenji: cosa dargli da mangiare, dosi e consigli utili per...

Alimentazione del Basenji: cosa dargli da mangiare, dosi e consigli utili per la sua salute

Non sai cosa dargli da mangiare e qual è l’alimentazione più giusta per il tuo Basenji? Tutto ciò che c’è da sapere su cibi consigliati e porzioni.

Alimentazione del Basensji
(Foto AdobeStock)

Ne hai appena adottato uno e non sai se ha bisogno di un’alimentazione particolare? E’ ovvio che un nuovo arrivato a quattro zampe possa avere esigenze alimentari particolari, anche in base a quella che sono le origini della sua razza. Ecco dunque tutto ciò che c’è da sapere sull’alimentazione del Basenji, quali sono le dosi consigliate in base ad alcuni fattori e tutte le sue esigenze dal punto di vista nutritivo.

Il Basenji: la sua storia e la sua alimentazione

Tutto ciò che sappiamo di questa razza in realtà ci è stato raccontato, poiché non ne abbiamo una massiccia presenza sul nostro territorio. Del Basenji sappiamo che si tratta di un cane dalle origini africane, appartenente alla tribù che gli ha dato il nome, quella dei ‘Bashingi’.

Basenji
(Foto Pixabay)

Fin dalle sue prime ‘apparizioni’ sulle sponde del fiume Congo, si sa che questo cane è un esemplare da sempre impiegato dall’uomo nella caccia: questo ci fa capire come il cane fosse abituato a nutrirsi un po’ di tutto ciò che riusciva a procacciare per sé stesso e per il suo padrone umano.

Alimentazione del Basenji: una macchina da sopravvivenza

Il soprannome di ‘macchina da sopravvivenza’ che gli è stato affibbiato non è di certo fortuito: si tratta infatti di un esemplare che, grazie alle sue origini e alla sua storia, sa adattarsi benissimo alla precarietà alimentare in cui ha sempre vissuto.

Alimentazione del Basensji
(Foto AdobeStock)

Si tratta infatti di un cane che non ha particolari pretese né particolari esigenze: non a caso si dice che non vi siano indicazioni particolari per lui dal punto di vista dell’alimentazione. In poche parole è un cane che mangia di tutto, ma che può mostrare una particolare predilezione per frutta e verdura.

Generalmente il suo corpo dunque è in grado di digerire bene le proteine e dunque prodotti a base di carne, mentre per quanto riguarda i cereali, alcuni veterinari sconsigliano di dargliene in grosse quantità mentre altri li eliminano volentieri dalla sua dieta.

Potrebbe interessarti anche: Frutta e verdura per il cane: tutto quello che c’è da sapere

Alimentazione del Basenji: come calcolare le dosi

Se dunque non vi sono particolari indicazioni sul tipo di cibi da somministrare al nostro cane Basenji, dall’altra non si può dire lo stesso per quanto riguarda le dosi. Un esemplare di tale stazza e con uno stile di vita vivace e dinamico, avrà bisogno di circa 250-300gr di cibo al giorno.

Ovviamente le calorie di cui abbisogna saranno calcolate anche in base al suo peso: un Basenji di 10 kg avrà necessità di consumare un pasto dall’apporto calorico di circa 750 cal giornaliere.

Potrebbe interessarti ancheCrocchette ai cereali possibile pericolo per malattie cardiache nel cane

Qualche ultimo consiglio utile

Se dunque non vi sono particolari indicazioni per l’alimentazione del Basenji (tranne che per i prodotti senza cereali), si potrebbe ragionare su come dividere le dosi di pappa lungo l’arco della giornata.

Cani a confronto
(Foto Pixabay)

Si consiglia di dividere il cibo del cane in più pasti al giorno, in piccole razioni per gli esemplari cuccioli e più grandi per quelli adulti. Il rischio di esagerare con le porzioni è quello di indurre il cane ad ingrassare e dunque andare incontro a problemi di obesità canina.

Il peso eccessivo potrebbe poi naturalmente gravare sulle ossa e sulle articolazioni degli arti: per questo è opportuno non esagerare con le porzioni e non concedergli troppi, pericolosi fuoripasto e snack.

Francesca Ciardiello