Home Cani Alimentazione Cani Alimentazione del Bichon Havanese: cosa deve mangiare e cosa evitare per non...

Alimentazione del Bichon Havanese: cosa deve mangiare e cosa evitare per non correre rischi

Cosa mangia questo dolce peloso da compagnia? Tutti i cibi da inserire ed evitare nell’alimentazione del Bichon Havanese.

Alimentazione del Bichon Havanese
(Foto Pixabay)

Quando si accoglie in casa un cane è normale preoccuparsi del suo stato di salute, dalle visite di controllo dal veterinario alle vaccinazioni al cibo che gli somministriamo nella sua ciotola. Quindi bisogna porsi degli interrogativi sull’alimentazione del Bichon Havanese, per evitare di correre rischi facendogli mangiare cibi poco salutari o del tutto inadatti alla sua dieta. Ecco come capirne qualcosa in più.

Bichon Havanese: tanta energia ma poco lavoro

I pensieri e i dubbi sulla eventuale dieta di un cane sono imprescindibili non solo dal suo stato di salute ma anche, e soprattutto, dallo stile di vita che esso conduce. Infatti è importante capire quanto un piccolo peloso ‘bruci’ le sue calorie ed energie, per evitare di somministrargli piatti troppo abbondanti e andare incontro a vari problemi di salute.

Bichon in un prato
(Foto Google Images)

Chi ne ha uno in casa può confermarlo: il Bichon Havanese è una vera ‘star’ e ama essere al centro dell’attenzione di tutti, mettendo in mostra le sue abilità con prodezze ed acrobazie. Ma in realtà, per quanto impegnato a farsi ‘notare’, non è un cane che si affatica particolarmente e non è assolutamente un esemplare adatto al lavoro.

Non è un cane da caccia, a causa del suo scarso spirito predatorio, ma non si stancherà mai di giocare con i suoi umani preferiti, specialmente i più piccoli della casa.

Potrebbe interessarti anche: Il cane mangia solo dalla mano: perché Fido vuole essere imboccato

Alimentazione del Bichon Havanese: attenzione alla qualità

Può sembrare ‘scontato’ ribadirlo, ma il cibo che scegliamo di somministrare per i nostri amici animali deve sempre essere di ottima qualità, perché da esso dipende la loro salute.

Bichon Havanese in primo piano
(Foto Pixabay)

Infatti i nostri amici a quattro zampe devono ricavare dal cibo non solo le energie di cui hanno bisogno ma anche il nutrimento più sano e salutare. Spesso purtroppo le crocchette e il cibo umido che troviamo nei supermercati, magari a prezzi scontatissimi, non hanno la qualità che ci si aspetterebbe da un prodotto di qualità.

Infatti questi cibi hanno spesso uno scarso contenuto di proteine o contengono grassi di pessima manifattura. Non solo ai cuccioli ma anche agli adulti è bene dunque somministrare sempre cibi di qualità: nel primo caso deve dargli le energie per crescere bene; negli esemplari adulti e anziani serve a dare loro il giusto quantitativo di energie.

Potrebbe interessarti anche: Cosa mangiano i cani in natura: l’alimentazione di Fido quando si cerca il cibo da solo

Alimentazione del Bichon Havanese: porzioni e rischi

E quanto mangia al giorno? Altra domanda fondamentale quando si parla di alimentazione del Bichon Havanese. Anche in questo caso la risposta non può prescindere dallo stile di vita del nostro cane: in linea di massima, non trattandosi di un animale da lavoro, meglio limitarsi nelle porzioni.

Alimentazione del Bichon Havanese
(Foto Pixabay)

Alcuni consigliano di somministrargli un solo pasto al giorno e in un’unica soluzione, magari alla sera; altri invece raccomandano che le porzioni siano divise in due parti, in due momenti diversi della giornata.

I rischi legati all’alimentazione riguardano soprattutto quello di ingrassare: non si tratta di un cane particolarmente goloso, ma non rifiuterà uno snack come ricompensa.

Il sovrappeso può costituire uno dei pericoli maggiori per la sua salute, soprattutto per il rischio di obesità nel cane. E cercate di resistere ai suoi occhioni dolci e imploranti, che vi chiederanno del cibo.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

Antonio D’Agostino