Home Cani Alimentazione Cani Alimentazione del Grande Anglo-Francese Bianco e nero: info utili

Alimentazione del Grande Anglo-Francese Bianco e nero: info utili

Alimentazione del Grande Anglo-Francese Bianco e nero, quanto e cosa mangia questa razza di cane francese. Guida generale per la dieta.

Grande segugio bianco e nero anglo-francese
(Foto AdobeStock)

Se state pensando di adottare un Grande Anglo-Francese Bianco e nero e vi state chiedendo cosa dargli da mangiare, in questo articolo potrete trovare tutte le risposte alle vostre domande.

Tutto ciò che è necessario sapere sull’alimentazione del Grande Anglo-Francese Bianco e nero (adulto e cucciolo).

Vediamo, quindi quali sono i nutrienti necessari, le quantità adeguate e cosa non dare al vostro Grande Anglo-Francese Bianco e nero, per crescere sano e forte.

Alimentazione del Grande Anglo-Francese Bianco e nero: quantità

Senza essere al corrente delle caratteristiche fisiche e dello stile di vita del Grande Anglo-Francese Bianco e nero, non sarà possibile stabilire delle dosi.

cibo per cani
(Foto AdobeStock)

Il Grande Anglo-Francese Bianco e nero è un cane di taglia medio-grande, forte, possente e con un’ossatura massiccia.

Le sue misure standard sono altezza al garrese che va tra i 65 ed i 72 cm per un peso di 28-30 kg.

Il Grande Anglo-Francese Bianco e nero è un cane sano e di forte costituzione che ama stare all’aria aperta e vivere fuori.

Si tratta di un grande sportivo che renderà felice un padrone amante dello sport, dovrà correre ogni giorno in ampi spazi e fare molte attività ricche di stimoli olfattivi.

Il Grande Anglo-Francese Bianco e nero è abilissimo nella caccia al cervo e al capriolo anche quando praticata in territori umidi e fitti di vegetazione. Ha una grande resistenza e può lavorare per ore senza fatica.

In base a questo stile di vita e ad altri fattori quali, l’età, le dimensioni, lo stato di salute e il genere sarà possibile stabilire la quantità giusta di cibo per il Grande Anglo-Francese Bianco e nero, che siano razione commerciali o fatte in casa.

Per questa razza il dispendio energetico giornaliero, fa la differenza. Ad ogni modo per la frequenza dei pasti, 2 al giorno possono essere sufficienti.

Tra un pasto e l’altro, è possibile aggiungere degli snack anche fatti in casa (senza esagerare) ma scalando le dosi dei pasti.

Per quanto riguarda invece il cucciolo di Grande Anglo-Francese Bianco e nero è bene fornire i nutrienti adeguati alla crescita ma suggeriti dal veterinario.

Regolatevi con le tabelle presenti sulle confezioni di cibo vendute nei negozi specializzati e somministrate dai 4 ai 6 pasti al giorno.

Potrebbe interessarti anche: Malattie del Grande Anglo-Francese Bianco e nero: patologie della razza

Cosa dare da mangiare al Grande Anglo-Francese Bianco e nero

Un’alimentazione sana deve essere completa e nutriente, per far ciò occorre fornire a Fido gli alimenti giusti

(Foto AdobeStock)

Nella dieta di ogni cane non devono mai mancare i seguenti nutrienti: proteine, grassi, carboidrati, vitamine e minerali.

Questi nutrienti servono per la crescita del cane, nello specifico alla formazione della muscolatura, alla rigenerazione degli organi, al rinnovamento di pelo, pelle e cellule sanguigne.

Se amate la cucina e desiderate preparare dei pasti nutrienti e completi per il vostro amico a quattro zampe potete tranquillamente occuparvene, ciò che conta e che siano presenti i nutrienti precedentemente citati.

In alternativa, potete utilizzare cibi come:

  • cibo secco/croccantini;
  • cibo umido;
  • alimenti crudi dietetici secondo la dieta BARF.

Prima di qualsiasi scelta consultatevi con un nutrizionista per cani e ricordatevi che a prescindere dal tipo di cibo, è l’acqua a non dover mai mancare.

Potrebbe interessarti anche: Grand anglo francais blanc et noir: razza, caratteristiche, carattere e salute

Cosa non dare al Grande Anglo-Francese Bianco e nero

I cani sanno essere estremamente golosi ed opportunisti quando si tratta di cibo, ma non tutti gli alimenti che sono a nostra disposizione possono essere condivisi con Fido, anzi possono essere piuttosto dannosi.

Ci sono, come infatti, alcuni cibi che il Grande Anglo-Francese Bianco e nero (e tutti gli altri cani) non deve assolutamente mangiare.

Oltre a questi cibi, anche alcuni metodi di cottura come ad esempio la frittura e le temperature (troppo caldo e troppo freddo), possono creare danni all’organismo del nostro amico a quattro zampe.

Ecco i principali alimenti pericolosi per il cane: alcool; avocado; caffè; caramelle e gomme; cioccolato e cacao; cipolle, aglio.

Altri cibi pericolosi per il suo organismo sono: cavoli; fegato; lievito; merendine e biscotti; noci di Macadamia; noci; ossa di coniglio o pollo; pomodori acerbi, foglie e germogli di patata; sale; semi e noccioli (semi di mela, cosi come i noccioli di ciliegia, di pesca, di albicocca e di prugna); uova crude; uva e uva sultanina.