Home Cani Alimentazione Cani Cosa dare da mangiare al Bulldog Inglese: alimentazione corretta

Cosa dare da mangiare al Bulldog Inglese: alimentazione corretta

Come nutri il tuo Bulldog Inglese? Non sempre l’alimentazione che usiamo per il nostro cane è adatta alle sue esigenze di razza.

bulldog inglese english alimentazione mangiare cibo
(Foto Pixabay)

Ogni razza di cani ha esigenze specifiche per la sua alimentazione. I Bulldog Inglesi sono cani piuttosto compatti e massicci, e possono avere problemi di peso se non seguono una dieta corretta. Ecco una pratica guida con tutti i nostri consigli.

Il Bulldog Inglese e la sua alimentazione

Il Bulldog Inglese è un cane molto divertente e affettuoso, che ama vivere in casa e quindi tende ad essere un po’ pigro. Ma deve seguire una dieta giusta.

bulldog inglese english alimentazione mangiare cibo
(Foto Pixabay)

Il rischio principale per questa razza è di aumentare di peso per un’alimentazione incorretta. E l’obesità è un grave problema per i cani.

Oltre a seguire quindi un regolare esercizio fisico, con passeggiate quotidiane e un po’ di attività sportiva, Fido deve mangiare bene.

L’equilibrio tra alimentazione corretta e la quantità di esercizio fisico, è fondamentale per la salute del nostro Bulldog Inglese.

Questi cani sono davvero molto golosi, e hanno l’abitudine di chiedere sempre cibo e dolcetti quando ci vedono mangiare.

Ma non dobbiamo cedere alle lusinghe di quegli occhioni da cucciolo: è assolutamente da evitare che prendano peso.

A seconda dell’età del nostro Bulldog Inglese, è importante usare una dieta specifica.

Potrebbe interessarti anche: Alimentazione del cane: perchè, quando e come variare la dieta di Fido

Cosa deve mangiare un cucciolo di Bulldog Inglese

Da cucciolo il Bulldog Inglese deve seguire un’alimentazione specifica per questa delicata fase di crescita.

bulldog inglese cucciolo english
(Foto Pinterest)

Se il nostro pelosetto ha meno di sei settimane, meglio usare del latte specifico per cuccioli di cane (si trova in commercio nelle farmacie veterinarie), usando un biberon.

Un cucciolo deve nutrirsi a intervalli regolari, a seconda dell’età:

  • Cucciolo di 1 settimana: ogni 3 ore;
  • Cucciolo di 2 settimane: ogni 4 ore;
  • Cucciolo di 3 settimane: ogni 5 ore;
  • Cucciolo di 4 settimane: ogni 6 ore;
  • Cucciolo di 5 settimane: ogni 8 ore;
  • Cucciolo di 6 settimane: passiamo al cibo per cuccioli.

Fino all’età di due mesi, passiamo all’uso della ciotola per il latte. Oltre al latte, usiamo delle crocchette specifiche per questa età.

Le esigenze nutrizionali di un cucciolo infatti richiedono del cibo ricco di minerali e vitamine, così che possa sviluppare il suo sistema immunitario.

Il rischio di sovralimentare il cucciolo però è forte. Questo può portare sovrappeso e obesità nel cane.

Se invece non lo nutriamo abbastanza, il nostro piccolo Bulldog Inglese sarà rachitico. Ed è per questo che dobbiamo fare attenzione.

Per le crocchette, forniamo 4 pasti al giorno (oltre alla ciotola di latte) fino ai sei mesi, quando passeremo a 3 pasti al giorno.

Non dimentichiamo di preparare una ciotola di acqua fresca e pulita per il nostro cane, che sia sempre a disposizione.

Potrebbe interessarti anche: Prendersi cura del pelo del Bulldog Inglese: dalla toelettatura al bagnetto

Come nutrire un adulto di questa razza

Quando il nostro Bulldog Inglese raggiunge i 18 mesi di età, viene considerato un cane adulto. E quindi, la sua dieta cambia.

bulldog inglese cane triste
(Foto Pexels)

Prima di tutto, passiamo a due soli pasti al giorno, sempre accompagnati dall’acqua: il cane deve poter bere quando vuole.

Procediamo poi a variare la dieta, a seconda di come vogliamo nutrirlo (cibo secco e / o cibo umido). Alcuni pelosetti scelgono uno o l’altro.

Abbiamo già parlato di cosa scegliere tra crocchette e cibo umido. Ma spesso, la scelta è anche un po’ forzata da Fido.

Se usiamo entrambi i tipi di cibo, potremmo dividerli (crocchette al mattino e umido la sera, ad esempio) o mescolarli insieme.

Non usiamo molto gli snack e i biscotti per cani durante il giorno, non superiamo le quantità consigliate o possono essere dannosi per il cane.

Evitiamo di dare snack fuori pasto al Bulldog Inglese. Se proprio vuole sgranocchiare qualcosa, usiamo un giocattolo.

Controlliamo la dieta del nostro cane fin dalle prime settimane di vita, impostando delle regole che vanno seguite sempre.

F. B.