Home Cani Alimentazione Cani Cane mangia pezzi di legno: le cause, i rischi e le conseguenze...

Cane mangia pezzi di legno: le cause, i rischi e le conseguenze sulla sua alimentazione

Riempiamo la sua ciotola con bocconcini gustosi e crocchette saporite ma il cane mangia dei pezzi di legno? Oltre a non essere un cibo possono anche risultare molto pericolosi per la sua salute: cosa c’è da sapere.

Cane mangia pezzi di legno
(Foto Pixabay)

Probabilmente prima di averne uno in casa non avevamo mai creduto a chi diceva che i cani riescono a mettere in bocca qualsiasi cosa, ma ci siamo dovuti ricredere. Il nostro amico a quattro zampe infatti non solo mangia ciò che gli somministriamo nella ciotola ma mangia anche ciò che non gli fa bene, che non è per niente nutriente e che anzi potrebbe far correre dei rischi per la sua salute. Ecco cosa sapere se un cane mangia pezzi di legno.

Perché proprio il legno?

Tra tanti oggetti, cibi, snack è lecito chiedersi perché proprio il legno? Non è solo per la consistenza del materiale, sebbene ami afferrare col muso un pezzo di legno e riportarcelo in bocca.

Pezzo di legno in bocca
(Foto Pixabay)

Ma è soprattutto l’odore ad attirarli: pensiamo che l’olfatto dei cani è molto sviluppato e riesce ad avvertire molto più forti alcuni aromi che al nostro naso possono anche passare ‘inosservati’.

Il cane mangia pezzi di legno: cause possibili

Il cane rosicchia pezzi di legno quando gioca ma se si ‘accanisce’ a mordere e a tenerli in bocca è probabile che il gioco c’entri poco. Non è una regola che vale per tutti: molti esemplari infatti non sono assolutamente appassionati al gioco del bastone. Ma in caso contrario quali possono essere dunque le cause del fatto che il cane mangia pezzi di legno? Eccole tutte:

  • dolore ai denti,
  • processo di dentizione,
  • carenze nutrizionali,
  • fame,
  • stress nel cane.

Se sospettiamo che la causa possa essere legata a qualche problema ai denti o alla bocca, come ad esempio ulcere ed infezioni, è opportuno portare il cane a visita dal veterinario. Se invece pensiamo che mordere un pezzo di legno sia per lui un modo per sfogare lo stress o un disagio interiore, proviamo a capire quale può essere la causa che lo ha indotto a stare male. Nei casi meno probabili può essere mangiare il legno è un comportamento del cane che ha sempre fame e non si sente appagato dalle porzioni di cibo che gli offriamo regolarmente.

Potrebbe interessarti anche: Il cane lecca il pavimento: perché mai lo trova così gustoso

Il cane mangia pezzi di legno: tutti i rischi e le conseguenze sulla sua alimentazione

Se il cane mangia non solo pezzi di legno ma tutto ciò che gli capita sotto il muso è probabile che abbia fame e che ci siano problemi legati alla quantità o al tipo di pasto che gli somministriamo ogni giorno. Ma purtroppo non è certo così che farà fronte alle sue esigenze nutrizionali, anzi potrebbe solo correre seri rischi per la sua salute: vediamo quali.

Labrador gioca con un pezzo di legno
(Foto Pixabay)

Innanzitutto un pezzo di legno trovato per caso potrebbe contenere chiodi magari arrugginiti e ferirsi, col forte rischio di sviluppare malattie come il tetano nel cane. Non solo la ruggine ma anche le schegge del legno possono essere un problema: si potrebbe ferire il muso e l’interno della bocca, ma anche causare dei problemi ai denti, come ad esempio fratture, e lacerazioni alla lingua.

Da non sottovalutare anche i rischi che dei pezzi di legno ingeriti possono scatenare sul suo regime alimentare: oltre all’essere indigesti, i pezzi di legno possono contenere muffa. Quest’ultima, insieme ad altre micotossine, può causare problemi allo stomaco e causargli disturbi gastrointestinali.

Le conseguenze dunque potrebbero rivelarsi in: episodi di vomito e diarrea e nausea; inoltre schegge e pezzetti di legno potrebbero lacerare il colon o il retto del cane e provocare la fuoriuscita di feci con tracce di sangue.

Potrebbe interessarti anche: Il cane mangia le lumache: quali rischi per la sua salute e come prevenirli

Come evitare che il cane giochi col legno

Si sa che a volte coi nostri adorati animali domestici bisogna scendere a compromessi: se non vuole ‘mollare’ un pezzo di legno, allora dobbiamo dargli in cambio qualcosa. In generale vige una regola: mai tirare dalla bocca del cane qualsiasi oggetto che non è disposto a mollare e che tiene stretto tra i denti!

Cane mangia pezzi di legno
(Foto Pixabay)

Bisogna fare in modo di convincerlo a lasciare la presa, offrendogli qualcosa di altrettanto interessante: proviamo con qualche altro gioco o pupazzo adatto ai suoi denti, il suo snack preferito oppure con qualche coccola in più. In questo modo Fido dovrebbe convincersi a darci il pezzo di legno senza troppi capricci.

Francesca Ciardiello