Home Cani Alimentazione Cani Il cane può mangiare kiwi? I benefici per il cane

Il cane può mangiare kiwi? I benefici per il cane

CONDIVIDI

C’è una così elevata scelta di frutti a nostra disposizione che spesso è difficile orientarci, ad esempio possiamo dare il kiwi al cane? Ecco i benefici di questo frutto per il nostro amico a quattro zampe, quanto dargliene e quando invece evitare.

lingua del cane (fonte Pixabay)
Posso dare al mio cane i kiwi? ecco perché è una buona idea (fonte Pixabay)

Vi siete mai chiesti se i cani possono mangiare il kiwi? Ci sono in realtà molti frutti che i cani possono mangiare. Naturalmente, alcuni frutti sono dannosi per i cani e altri sono buoni per loro. Fortunatamente, i kiwi sono buoni per i canidi, e mentre a non tutti i cani piace il gusto della frutta, i kiwi sono sicuri per i cani da mangiare.

Inoltre, i kiwi sono considerati un super alimento e contengono un sacco di sostanze nutritive che possono aiutarti a migliorare la salute del tuo cane. Continuate a leggere per scoprire perché il vostro cane può mangiare questo dolce frutto e i benefici per la sua salute.

Benefici del kiwi sulla salute del cane

Il kiwi porta dei benefici alla vostra cagnolina incinta

Questo frutto dall’aspetto strano, colorato e saporito è pieno di sostanze nutritive di cui i cani hanno bisogno nelle loro diete. Uno dei maggiori vantaggi del mangiare kiwi è che può aiutare a proteggere i cani dai danni ossidativi cellulari. Altri benefici per la salute includono:

Malattie respiratorie – I kiwi sono ricchi di vitamina C e possono aiutare a prevenire una varietà di malattie respiratorie tra cui l’asma;
Nutrienti prenatali – I cani femmina incinte possono trarre beneficio dal mangiare kiwi perché è ricco di folato;
Cancro – I kiwi contengono flavonoidi e carotenoidi che possono aiutare a prevenire alcuni tipi di cancro;
Salute degli occhi – Gli studi dimostrano che mangiare kiwi può aiutare a prevenire la degenerazione maculare e altre condizioni degli occhi causate dall’invecchiamento del cane.

Come dare da mangiare il kiwi ai tuoi cani

 

Il kiwi deve essere maturo e tagliato a pezzi (Foto di Koltrein da Pixabay)

Quando si dà il kiwi ai vostri cani, assicurarsi che sia completamente maturo. I kiwi maturi contengono più antiossidanti e nutrienti benefici per i tuoi cani. Si dovrebbe sbucciare il kiwi e tagliarlo in pezzi di piccole dimensioni prima di darlo ai vostri cani.

Alcuni cani possono cercare di ingoiare i pezzi di kiwi interi, quindi potrebbe essere necessario addestrarli a masticare il loro cibo accuratamente. Questo aiuterà a prevenire il soffocamento e rendere il cibo più facile da digerire.

Tagliate sempre i kiwi a pezzetti perché i kiwi non tagliati possono depositarsi nella gola o nello stomaco del cane. Se questo dovesse accadere, il tuo cane potrebbe dover essere sottoposto a un intervento chirurgico per rimuovere il kiwi, che può portare a una sindrome ostruttiva.

Ma quanti kiwi può mangiare il nostro amico a quattro zampe? I cani possono mangiare i kiwi con moderazione. Il kiwi è abbastanza nutriente e sicuro per il tuo cane da mangiare quando gli viene dato con moderazione. Se però dai il kiwi ai tuoi cani e iniziano ad avere episodi di diarrea, dovresti rimuoverli dalle diete alimentari dei tuoi cani.

Naturalmente, se non notate effetti collaterali negativi e i vostri cani godono nel mangiarli (non a tutti cani piace la frutta, ad alcuni in particolare potrebbe non piacere il gusto dolce del kiwi maturo) è possibile continuare a dare loro i kiwi al posto di un dolce per cani comprato, sicuramente meno sano per lui. Puoi anche congelarli e darli ai tuoi cani anche quando l’estate è finita, come in una tiepida giornata d’autunno!

Potrebbero interessarti anche altri articoli sulla frutta estiva come>>> 

T.F.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI