Home Cani Alimentazione Cani Vermi nel cane: 10 rimedi casalinghi davvero semplici ed efficaci

Vermi nel cane: 10 rimedi casalinghi davvero semplici ed efficaci

CONDIVIDI

Se si verificano episodi di vermi nel cane, ci sono tanti rimedi casalinghi efficaci per risolvere il problema: ve le proponiamo ben 10

vermi nel cane rimedi naturali

L’eventualità che il cane abbia i vermi è decisamente frequente: i parassiti si prendono attraverso il contatto con il suolo e non è sicuramente possibile impedire al tuo amico a quattro zampe di uscire per andare al parco, in giardino o in cortile: sappiamo benissimo che le passeggiate all’aria aperta sono indispensabili per il suo benessere.

Se hai bisogno di sverminare il tuo cane, ci sono tantissimi rimedi casalinghi naturali ed efficaci da provare: in questo articolo, te ne presentiamo 10 davvero semplici.

Come eliminare i vermi nel cane con rimedi casalinghi

vermi nel cane
Sverminazione del cane

1. Assenzio

L’assenzio è una pianta utilizzata da secoli per eliminare i vermi, ma va utilizzata con cautela: contiene, infatti, oli e tannini che possono danneggaire il sistema nervoso del cane.

La cosa migliore è aggiungere circa un grammo di assenzio secco (circa un quarto di cucchiaino) alla pappa del cane, soltanto se c’è un bisogno immediato di eliminare i parassiti. Non somministrare l’assenzio al cane per piiù di 3 giorni di seguito.

2. Aglio

Anche per l’aglio occorre comportarsi con una certa prudenza, perchè potrebbe essere potenzialmente tossico per il cane: ne abbiamo parlato in alcuni articoli sul tema degli ortaggi pericolosi per la salute del cane.

Se devi affrontare il problema dei vermi del cane, puoi provare a mischiare una piccola quantità di aglio grattuggiato con del finocchio: questo rimedio naturale potenzia il sistema immunitario e uccide i parassiti.

3. Carote

La carota è un potente vermifugo, che ripulisce il muco dalle pareti intestinali portando con sé anche i parassiti.
L’ideale è aggiungere dei pezzi di carota tagliata in maniera grossolana nella ciotola del cane: poiché non verrà digerita dal tuo amico a quattro zampe, non cambia il valore nutrizionale del suo pasto.

Potrebbe interessarti anche >>> Cibo per cani: tabella delle dosi giornaliere per taglia, peso e fascia di età

In compenso, nel giro di poche ore il cane espellerà attraverso le feci i pezzi di carota assieme al muco intestinale e ai vermi.
In generale, aggiungere della carota grattuggiata alla pappa ha effetti positivi sul sistema immunitario canino e aiuta l’animale a combattere eventuali infezioni.

4. Chiodi di garofano

I chiodi di garofano sono un potente antiparassitario naturale, utile sia per i cani che per gli esseri umani. L’efficacia contro i vermi di questa spezia è potenziata se assunta in combinazione con altri rimedi naturali, come ad esempio il già citato assenzio.

Per eliminare i vermi nel cane, somministragli i chiodi di garofano per un’intera settimana dopo ogni pasto. Procedi con questo sistema per due mesi, una settimana e una no, per i cani di taglia grande ma evita di prolungare più a lungo il trattamento per evitare pericolosi effetti collaterali.

5. Terra Diatomacea di Grado Alimentare

Detta anche farina fossile, la Terra Diatomacea utile contro i vermi è quella commestibile (o di grado alimentare) e funziona per ridurre il numero di parassiti intestinali nel cane (ad eccezione del verme solitario).

Ne va aggiunto un cucchiaino nella ciotola una volta al giorno, avendo cura di mescolarla con attenzione al cibo perchè in caso di inalazione la farina fossile può provocare irritazioni.

vermi nel cane rimedi

6. Semi di zucca

Utili non soltanto contro i vermi nel cane, rimedio naturale diffuso ormai da millenni: i semi di zucca aiutano a curare problemi di natura renale e urinaria, oltre ad avere proprietà cicatrizzanti.

Ottimi antiparassitari sia per le persone che per gli animali, sono anche una fonte di importanti minerali tra cui ferro, zinco, magnesio e potassio. Per eliminare i vermi, la dose indicata è di un cucchiaino di semi di zucca ogni 5 chili di peso corporeo per una o due volta al giorno, fino a scomparsa del problema.

7. Enzimi supplementari

Gli enzimi sono capaci di distruggere lo strato esterno dei vermi: in questo modo i parassiti si indeboliscono e allentano la presa sulle pareti intestinali del cane. Un modo utile per aumentare gli enzimi nell’organismo del cane è offrirgli un fico secco al giorno o della papaya, o ancora un cucchiaino al giorno di aceto di sidro di mele.

8. Digiuno

Il più semplice tra i rimedi naturali contro i vermi del cane è sicuramente mettere il tuo amico a quattro zampe a digiuno: 24 ore di digiuno una volta a settimana aiuteranno a espellere i vermi e eviteranno di far tornare i fastidiosi parassiti. Prima di scegliere questa opzione, consulta in veterinario.

Potrebbe interessarti anche >>> Feci del cane, i segnali da non sottovalutare per la sua salute

9. Probiotici

I probiotici aiutano la salute dell’intestino, migliorano l’assorbimento dei nutrienti essenziali per l’organismo e facilitano la digestione: una capsula di acidofilo probiotico ad ogni pasto sarà di grande aiuto per la salute del tuo cane. I probiotici si trovano anche nello yogurt bianco, in diversa percentuale a seconda della marca: leggi attentamente l’etichetta prima di procedere all’acquisto.

10. Dieta

Scegliere un’alimentazione corretta per il cane è il modo migliore per prevenire i vermi intestinali: questi sgradevoli parassiti, infatti, si nutrono di cibi ricchi di grassi e zucchero come latte intero e uova, alimenti che vanno sospesi dalla dieta quando il cane è in cura contro i vermi.

Una volta che i parassiti saranno completamente scomparsi, potrai gradualmente reintegrare questi alimenti nella dieta abituale del cane: l’ideale è attendere almeno 3 settimane, per verificare se tutti i vermi sono stati espulsi.

C.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI