Home Cani Il cane dorme lontano da tutti: tutte le spiegazioni in merito

Il cane dorme lontano da tutti: tutte le spiegazioni in merito

Il cane dorme lontano da tutti, tutte le spiegazioni in relazione a questo particolare atteggiamento del cane. Vediamo quali sono i motivi.

cane dorme su divano
(Foto AdobeStock)

Fra tutti gli animali domestici, il cane è quello che più si affeziona all’uomo, non per niente è il miglior amico dell’uomo.

L’addomesticazione del cane è quella più riuscita, soprattutto se pensiamo al gatto che nonostante tutto ancora oggi mantiene un suo lato selvatico.

Sebbene il cane dimostri di essere il miglior amico a quattro zampe dell’uomo ci sono comunque dei momenti in cui si allontana per restare solo, ad esempio quando il cane dorme lontano da tutti.

Sembra strano ma succede. Vediamo quali i motivi di questo allontanamento.

Le abitudini del cane

Nell’immaginario collettivo di tutti quelli che hanno un cane, possiamo vedere un cane che dorme ai piedi del letto se non addirittura proprio accanto al proprio padrone.

Di certo questa è un’abitudine di Fido che stesso noi lasciamo prendere ma sappiamo tutti quanto l’animale la ami.

Vegliare sul sonno del suo padrone è nel suo istinto e al contempo esso stesso riesce a schiacciare qualche sonnellino in tutta serenità.

Nonostante questa sua predilezione per il letto del padrone, ci sono momenti in cui il cane dorme lontano da tutti.  Si tratta di un atteggiamento normale o c’è da preoccuparsi? Scopriamolo insieme!

Potrebbe interessarti anche: Il cane dorme sul pavimento: perché lo fa e che rischi corre

I motivi per cui il cane dorme lontano da tutti

cane dorme nel letto
(Foto AdobeStock)

Non c’è cosa più bella per un bambino di dormire con il proprio amico a quattro zampe e per quanto se ne possa dire, che sia corretto oppure sbagliato, sia il bambino che il cane ne traggono tanti benefici.

Ci sono però momenti in cui l’animale decide di allontanarsi e ci sono addirittura altre situazioni in cui il cane decide di dormire lontano da tutti, compreso il suo padroncino.

Cosa spinge l’animale a farlo? Quando bisogna preoccuparsi di questo comportamento alquanto insolito del cane?

Di seguito tutti i motivi per cui il cane dorme lontano da tutti:

  • sta male: partiamo dal presupposto che il cane abbia l’abitudine di dormire sul letto con il suo padrone e di punto in bianco decide di non salirci più, questa come possiamo immaginare, è una situazione alquanto strana. Se fino a ieri Fido ha dormito con noi, non vederlo più salire sul letto di certo non è una cosa normale. Occorrerà perciò indagare sulla salute del cane, magari cercando di osservare il comportamento dell’animale, cercando di capire se ha problemi alle zampe o magari cercando di toccarlo con delicatezza e scoprire se ha dolore sul corpo. Indubbiamente c’è qualcosa nell’animale che non va, può essere un disagio, una malattia o un disturbo fisico anche solo momentaneo, ciò che però è importante è osservarlo e poi nel dubbio portarlo dal veterinario. Il medico, attraverso una visita valuterà tutte le parti del corpo e potrà stabilire un’eventuale problematica del cane;
  • comodità: molto spesso il cane per far felice il suo padroncino sale sul letto e si appoggia accanto o ai suoi piedi, ma non è raro che poi nella notte vada via da lì. Il cane adora essere circondato dall’affetto e dall’odore del suo padrone, ma per quanto sia bello dormire circondati dagli affetti, a volte è ancora più bello dormire comodi. Questa situazione maggiormente si verifica con i cani di tagli grande, che occupano un maggiore spazio che in un lettino difficilmente si può trovare. In ogni caso è un allontanarsi con una giusta motivazione e senza alcun disagio. Non c’è da preoccuparsi!
  • abitudine: ci sono alcuni casi, in particolare i cani adulti che adottiamo da un canile o che raccogliamo da strada, di cui non conosciamo le abitudini né alimentari tantomeno di riposo. Essendo questi animali con un passato di cui noi ignoriamo del tutto di come sia andato, è molto probabile che questo cane abbia l’abitudine di dormire da solo. Un’altra situazione simile potrebbe accadere anche con un cucciolo a cui è stato insegnato che quando tutti ormai vanno a dormire, lui anche deve ritirarsi nella sua cuccia;
  • è triste: anche il cane può attraversare una fase in cui non è in ottima forma, potrebbe essere triste o potrebbe essere impaurito da qualcosa. Sono diverse le situazioni che possono portare ad un cambio di comportamento del cane. Occorrerà osservare tutti i movimenti e/o versi che possano farci capire che qualcosa non va. Se proprio non riuscissimo a capire cosa succede al nostro amico a quattro zampe, possiamo sempre portarlo dal veterinario;
  • carattere: non dimentichiamo che ogni cane è un soggetto a sé con un proprio carattere e lo dimostra ogni giorno nelle sue attività quotidiane. Ragion per cui per quanto possa amare il proprio amico umano ci sono alcuni cani che non desiderano dormire con il proprio padrone. Preferiscono lo spazio e la libertà di movimento, altri invece dovendo assecondare l’istinto da guardiano sono in perenne movimento per cui stare fermi su di un letto è un limite. Al contrario ci sono altri cani che non sopportano neanche il minimo rumore e si allontanano quanto più.

Ad ogni modo è sempre meglio osservare il cane ad ogni suo cambio di comportamento e riferire ciò che si osserva a chi è più esperto, come il veterinario.

Raffaella Lauretta