Home Cani Cane in campeggio: tutti i consigli e le migliori mete per l’estate...

Cane in campeggio: tutti i consigli e le migliori mete per l’estate in Italia

CONDIVIDI

Portare il cane in campeggio è possibile e anche molto divertente: ecco i consigli utili del veterinario e le mete migliori d’Italia per le vacanze.

cane in campeggio
In campeggio con il cane: attrezzatura, consigli, mete (iStock Photo)

Andare in vacanza in compagnia del proprio amico a quattro zampe è un’esperienza bellissima per qualsiasi famiglia: una delle possibilità per l’estate è quella di andare in campeggio portando con sè il proprio cane, scegliendo una delle tante mete che la nostra Penisola offre.

Per portare il cane in campeggio, però, bisogna rispettare alcune regole fondamentali e consigli utili che vi consentiranno di godere di una vacanza in pieno relax, tranquillità e senza rischi e pericoli di alcun genere per il vostro amico a quattro zampe.

In questo articolo scopriremo insieme tutto quello che c’è da sapere per andare con il cane in campeggio, assieme alle possibili destinazioni per l’estate.

Portare il cane in campeggio: ecco cosa bisogna sapere

cane in campeggio
Come organizzare una vacanza in camping con il cane (iStock Photo)

Una vacanza insieme al proprio cane va organizzata nei minimi dettagli, per non trovarsi impreparati di fronte alle possibili evenienze che possono capitare quando si è in viaggio e lontano da casa.

La vacanza in campeggio non fa eccezione: ecco perchè è fondamentale sapere tutto ciò che è necessario per portare il cane in un campeggio pet friendly.

Cosa fare prima di partire per il campeggio?

1. I documenti

Quando pianificate la vacanza in campeggio con il cane, informatevi su tutti i documenti necessari a seconda del paese in cui intendete recarvi. Preparate quindi il libretto sanitario, il passaporto e il chip del vostro amico a quattro zampe.

2. Il campeggio

Scegliete un campeggio pet friendly: assicuratevi che la struttura in questione accolga gli animali e che sia attrezzata per le loro esigenze. Per portare il cane in campeggio, infatti, bisogna conoscere il regolamento della struttura ed è importante sapere quanto è grande la piazzola, se ci sono aree giochi per i cani, se i quattro zampe hanno a disposizione docce dedicate.

3. La prevenzione

Portate il cane dal veterinario e chiedetegli se ci sono particolari vaccinazioni o trattamenti antiparassitari da fare prima della partenza.
Procurati il nome e i contatti di un veterinario nella zona prescelta per la tua vacanza, per essere pronto a qualsiasi evenienza.

estate con il cane al parco
Cane in campeggio con il padrone (Foto Pixabay)

Durante il campeggio con il cane: cosa portare e cosa fare

1. Attrezzatura

Per vivere con tranquillità l’esperienza della vacanza con il cane in campeggio è importante preparare tutta l’attrezzatura necessaria:

– 2 guinzagli (uno di riserva),
– museruola,
– ciotole per acqua e cibo,
– giochi e oggetti familiari per aiutare il cane a non sentirsi troppo spaesato nel nuovo ambiente,
– kit di pronto soccorso.

2. La tenda

Per far dormire il cane in campeggio, la soluzione migliore è la tenda: per questo motivo è fondamentale sceglierne una ampia, spaziosa e arieggiata.
Il cane potrà dormire nella zona anteriore della tenda, oppure accanto a te o nell’apposita veranda richiudibile.
Evita di far dormire il cane all’esterno in campeggio: potrebbe scappare oppure potrebbero portarlo via durante la notte.

3. Il caldo

In estate, il colpo di calore è un grande rischio per il cane: anche in campeggio, assicuratevi che il vostro amico a quattro zampe sia più possibile al fresco e al riparo dal sole. Portate sempre con voi abbondante acqua fresca e pulita e riempite regolarmente le ciotole della piazzola.

4. Precauzioni

Tenete sempre il cane sotto controllo durante la vostra vacanza in campeggio, per evitare che si allontani da solo.
Fate attenzione che non arrechi disturbo ad altre piazzole, tende e persone.
Assicuratevi che stia lontano da posti pericolosi come i barbecue accesi.

Dove andare in campeggio con il cane?

vacanze dove lasciare cane o gatto

I campeggi dog friendly che accettano cani sono ormai presenti in tutta Italia: sceglietene uno che abbia a disposizione aree ombreggiate e spazi aperti in cui il cane possa correre e giocare in tutta sicurezza.

Assicuratevi che il campeggio prescelto abbia una spiaggia attrezzata per cani, che ci siano aree per docce accessibili agli animali e distributori per sacchetti e palette per la raccolta dei bisogni.

Inoltre, se decidete di soggiornare in un bungalow, chiedete sempre se i cani sono ammessi ad entrare in casa o se devono restare all’esterno. Ormai i camping che permettono di fare le vacanze insieme al proprio cane sono tantissimi, non vi resta che cercare quello che fa davvero al caso vostro.

Potrebbe interessarti anche:

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI