Home Cani Cane in spiaggia: consigli su come portare il cane al mare in...

Cane in spiaggia: consigli su come portare il cane al mare in tutta sicurezza

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:43
CONDIVIDI

Portare il cane in spiaggia è possibile, a patto di sapere tutto ciò che serve al suo benessere e alla sua sicurezza: consigli per il cane al mare.

cane in spiaggia consigli
Portare il cane in spiaggia: consigli e raccomandazioni (iStock Photo)

Negli ultimi anni sono sempre di più le spiagge italiane che permettono l’accesso ai cani: naturalmente, portare il cane al mare è possibile a patto di rispettare alcune regole e di prendere le precauzioni necessarie per il benessere e la sicurezza del nostro amico a quattro zampe.

In questo articolo, troverai tutto quello che c’è da sapere per portare il cane in spiaggia: cosa ti serve prima, dopo e durante il bagno al mare e come fare per evitare che Fido sia a rischio di colpi di calore e scottature pericolose.

Come portare il cane in spiaggia: consigli e raccomandazioni

cane in spiaggia
Il cane in spiaggia: prima, durante e dopo (Foto Pixabay)

Prima di andare in spiaggia

Per portare il cane al mare devi prima di tutto assicurarti che la spiaggia prescelta sia attrezzata e dog friendly. Una volta scelto il posto giusto per te, ricordati gli oggetti indispensabili da portare:

– sacchetti e paletta per raccogliere i bisogni,
– guinzaglio e museruola,
– libretto sanitario e contatti del veterinario più vicino,
– ciotole con acqua fresca e cibo,
– brandina o telo mare per il cane,
– prodotti solari specifici.

Il cane sotto l’ombrellone: consigli utili

Portare una brandina o un asciugamano per il cane è fondamentale per evitare che sia costretto a stendersi sulla sabbia rovente. Assicuratevi che il cane abbia un posto all’ombra e mettetegli la protezione solare su naso e orecchie. Ricordate sempre che il colpo di calore è sempre in agguato e può essere molto pericoloso per i cani.

Assicuratevi di avere abbastanza acqua fresca e pulita: con il caldo estivo, il cane in spiaggia tende a bere molto. Non dimenticate qualche snack fresco e leggero, preferendo pezzi di frutta e verdura di stagione adatte alla dieta del cane.

Anche se il cane è tranquillo e i vicini di ombrellone amanti degli animali, il cane deve stare sempre al guinzaglio e deve essere addestrato ai comandi di base.
Se andate a passeggio sul bagnasciuga, fate attenzione che camminando non sporchi di sabbia le persone e controllate che non prenda i giochi dei bambini.

Regole fondamentali per il bagno in mare del cane

cane bagno mare
Cani e bagno al mare: le regole da non dimenticare (Foto Pixabay)

Per prima cosa, non costringete mai il cane a tuffarsi se non ne ha voglia. Attenzione a non farlo entrare in acqua a stomaco pieno e assicuratevi che possa riscaldare un po’ i muscoli: fategli fare qualche piccolo lancio con la palla prima del bagno.

Ricordate che anche i cani che amano nuotare si stancano molto in acqua, per cui fate attenzione a non esagerare. Quando uscite dall’acqua, fate attenzione a farlo in un’area poco affollata per evitare che il cane possa schizzare le persone attorno.

Non dimenticate di fare la doccia al cane con acqua dolce prima di tornare a casa: se il vostro cane ha la pelle molto delicata, usate anche uno shampoo specifico direttamente in spiaggia se è attrezzata, oppure appena rientrati a casa. Attenzione ad asciugare bene le orecchie del cane dopo il bagno e la doccia!

Per conoscere tutte le spiagge per cani in Italia:

Potrebbe interessarti anche:

C.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI