Home Cani Il cane ha paura dei rumori: i più terrificanti per lui e...

Il cane ha paura dei rumori: i più terrificanti per lui e come calmarlo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:36
CONDIVIDI

Spesso Fido si spaventa per qualche rumore improvviso ed insolito: ecco come potrebbe reagire e come tranquillizzare un cane che ha paura dei rumori.

Il cane ha paura dei rumori
Il cane ha paura dei rumori: perché e come calmarlo (Foto AdobeStock)

I nostri cani vi lasciano spesso senza parole per le loro reazioni che, ai nostri occhi, possono sembrare eccessive. Ma in realtà ciò che per noi può rientrare in una quotidianità può essere facilmente interpretato come un pericolo dal nostro amico a quattro zampe. In realtà anche il rumore di un elettrodomestico può destare preoccupazione, quando non lo si conosce bene; per non parlare dei botti e dei fuochi che si alzano in cielo all’improvviso con un rumore assordante. Ecco dunque quali sono i rumori più terrificanti per Fido e cosa fare se un cane ha paura dei rumori.

Potrebbe interessarti anche: Il cane ha paura delle scale: perché e cosa fare a riguardo

Paura dei rumori e udito dei cani: come sono collegati

Botti di Capodanno
Fido e i botti di Capodanno (Foto Pixabay)

Sappiamo che in generale i sensi di un cane sono molto più sviluppati di quelli umani: immaginiamo quindi la nostra capacità di ascoltare e percepire rumori ma molto più ‘amplificata’ (Leggi qui: L’udito dei cani: tutto quello che c’è da sapere su questo senso). Potremmo quindi capire perché un cane si terrorizza quando sente rumori che non riconosce e ai quali non è assolutamente abituato. Possono essere tuoni, clacson di auto, fuochi d’artificio o il ‘banale’ rumore di accensione di un elettrodomestico come l’aspirapolvere a farlo saltare per la paura. La differenza sostanziale è quindi che, oltre a riconoscere i suoni e i rumori, perché più abituati ad essi, abbiamo anche un orecchio meno sensibile alle frequenze di fascia media. I cani invece sono molto più sensibili alle frequenze alte e le loro orecchie si muovono e si orientano in direzione dei suoi per percepirli meglio.

Il cane ha paura dei rumori: tutte le cause possibili

Il cane ha paura dei rumori
Il cane ha paura dei rumori: non è solo questione di udito (Foto Pixabay)

E’ vero che uno dei motivi principali per cui un cane si spaventa a causa dei rumori forti e improvvisi è la sua capacità di udire particolarmente sviluppata, ma ci sono anche altre cause che concorrono a questo suo terrore. Ecco dunque perché conoscere le cause che sono alla base di questa sua fobia e come aiutarlo a non averne alcun timore.

  • Scarsa socializzazione: se il cane, fin da cucciolo, è stato cresciuto troppo ‘protetto’ e al riparo da ogni rumore che potesse infastidirlo, da grande sarà ancora più spaventato quando sentirà i rumori esterni. Far crescere un cane ‘sotto una campana di vetro’ rischierà di farlo trovare impreparato quando sentirà per la prima volta il rumore di una sirena o di un temporale, semplicemente perché non ci sarà abituato.
  • Trauma: anche le esperienze passate possono influire sulla sua sensibilità ai rumori. Come gli umani, anche i cani riescono ad associare a rumori alcune sensazioni, spesso non piacevoli. Quindi un rumore forte potrebbe essere associato a un’esperienza brutta e stressante, che provoca in lui un forte disagio interiore e terrore (Leggi qui: Un trauma nel cane può influire sulla sua personalità e comportamento). E possono anche essere esperienze non legate strettamente al cane, ma anche al proprietario o a qualcuno molto vicino a Fido.
  • Genetica: alcune razze di cani, più di altre, sviluppano un udito particolarmente sensibile ai suoni molto acuti. Alcune frequenze, per noi assolutamente impercettibili, possono dare molto fastidio al nostro cane. E’ ovvio che alcuni cani, come ad esempio quelli da caccia, hanno meno paura dei botti e dei rumori provocati dai fucili, altrimenti non resisterebbero nella loro attività.
  • Spavento ‘indiretto’: ovvero quando a mostrare paura e spavento non è il cane ma una persona a lui vicina. Se quindi il padrone o chiunque stia accanto a Fido reagisce in maniera esageratamente spaventata quando sente un rumore, è molto probabile che il cane faccia altrettanto.

Potrebbe interessarti anche: Cane ha paura del temporale: il suo amico gatto lo rassicura così FOTO

Come aiutare un cane spaventato

Sveglia
Fido e il rumore della sveglia (Foto AdobeStock)

Per quanto possibile dovremmo cercare di evitare i botti e i rumori, o quanto meno evitare di provocarli. Se proprio non è possibile, come ad esempio in caso di temporale o nel traffico quando siamo in macchina, proviamo a rendere l’evento meno traumatico possibile. Innanzitutto non mostriamoci troppo spaventati e non urliamo, altrimenti il cane si terrorizzerebbe solo a guardarci. Ecco dunque quali sono tutti i metodi per tranquillizzare un cane o quanto meno abituarlo ai rumori che potrebbe sentire.

Rumori registrati: in commercio si possono acquistare cd audio con le registrazioni dei rumori che più frequentemente spaventano i cani. Ce ne sono di tutti i tipi: abituando Fido ad ascoltarli si potrà renderlo più ‘preparato’ quando li sentirà dal vivo. Iniziamo con un volume basso e alziamolo via via che il cane si mostra più coraggioso.

Rinforzo positivo: quando il cane si spaventa per i rumori, magari anche per quelli registrati, proviamo a calmarlo dandogli il suo snack preferito. Capirà che non c’è nulla da temere, perché ha anche il suo padrone accanto.

Giubbotto anti-ansia: si tratta di un accessorio, una pettorina, da far indossare al cane e che lo fa sentire protetto e al sicuro. Si usa anche nel caso di cane ansioso che ha bisogno di sentire il calore della pettorina per calmarsi. Magari può essere utile cospargere la pettorina con dei feromoni per cani, che hanno anche un potere calmante.

Non forzarlo: non obblighiamolo a fare ciò che non vuole fare quando è spaventato, come ad esempio uscire dal suo nascondiglio quando ha sentito un forte rumore. Costringerlo con la forza non servirà a nulla, se non a rovinare il rapporto di fiducia che si è creato tra cane e padrone.

Esperto comportamentista: un etologo potrà essere un valido aiuto per tranquillizzare un cane che ha paura dei rumori forti, soprattutto in caso di Fido che ha subito traumi particolarmente violenti. Sarà lui a suggerire i metodi migliori per calmare un cane che ha paura dei rumori forti.

F.C.