Il cane fa pipì sui muri: cause e soluzioni

Foto dell'autore

By Antonio Scaramozza

Cani

Il cane fa pipì sui muri: scopriamo quali sono i motivi e cosa fare per impedire a Fido di fare pipì sugli edifici.

cane pipì muri
(Foto Pexels)

Quando portiamo il nostro amato pelosetto a passeggio non è raro che si verifichi che il cane faccia pipì sui muri. Del resto, marcare il territorio con l’urina è un comportamento decisamente comune di Fido. Tuttavia, con questo suo modo di fare potrebbe causarci qualche problema. Vediamo perché il cane fa pipì sui muri e come impedirglielo.

Il cane fa pipì sui muri: le cause

Quali sono le cause che portano il cane a fare pipì sui muri?

perché il cane alza la zampa per fare pipì
(Foto Adobe Stock)

Come abbiamo anticipato, si tratta di un comportamento del tutto normale. Esplorando nuovi posti, infatti, Fido sente l’esigenza di marcare il territorio, in modo da segnalare il suo passaggio ai pelosetti che verranno dopo di lui.

Al contrario di quanto si è portati a credere tradizionalmente, non solo i maschi fanno pipì sugli edifici. Anche le femmine dominanti, infatti, marcano il territorio alzando la zampa.

Inoltre, si tratta di un comportamento molto frequente nel caso di esemplari in calore o con il ciclo mestruale.

Le tracce odorose seminate in giro permettono a Fido di comunicare con gli altri quattro zampe e trasmettono numerose informazioni: l’età, la disponibilità all’accoppiamento, lo stato di salute, la posizione nella gerarchia sociale.

Potrebbe interessarti anche: Il cane lecca la sua pipì: la spiegazione a questo comportamento

Fido fa pipì sugli edifici: come risolvere il problema

Sebbene si tratti di un comportamento innocuo del cane, fare pipì sugli edifici può causare numerosi problemi, comprese delle vere e proprie sanzioni.

cane pipì
(Foto Pixabay)

La legge, infatti, regola anche la situazione in cui Fido urini per strada. Come impedire, quindi, che il nostro pelosetto metta in pratica questi atteggiamenti sbagliati?

In primo luogo, occorre far capire al cane che si tratta di un comportamento da evitare. Per farlo, basterà battere le mani e sgridarlo ogni volta che si accinge a fare pipì su un edificio.

Inoltre, molto utili allo scopo sono dei repellenti spray da vaporizzare nelle zone in cui Fido è solito espletare i suoi bisognini.

Potrebbe interessarti anche: Come raccogliere e conservare pipì e cacca del cane e del gatto per le analisi

Essi emanano degli odori che disturbano l’olfatto canino, senza però cagionare alcun danno alla salute dell’animale.

L’ultima strategia, consigliata anche in termini benessere, è la castrazione del cane, che si rivela una procedura di successo per impedire a Fido di urinare sui muri nel 60% sui casi.

Come comportarsi qualora il cane abbia già fatto pipì sui muri? Niente paura: il miglior consiglio è quello di portare con sé durante la passeggiata una bottiglietta d’acqua, con cui lavare via l’urina dell’animale.

Per restare sempre aggiornato su news, storie, consigli e tanto altro sul mondo degli animali continua a seguirci sui nostri profili Facebook e Instagram. Se invece vuoi dare un’occhiata ai nostri video, puoi visitare il nostro canale YouTube.

A. S.

Gestione cookie