Home Cani Come giocare con il cucciolo di cane: dritte e consigli da conoscere

Come giocare con il cucciolo di cane: dritte e consigli da conoscere

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:16
CONDIVIDI

Sei alle prime armi e non sai come giocare con il cucciolo di cane? Ecco tutti i consigli da seguire per divertirti insieme a Fido!

Come giocare con il cucciolo di cane (Foto Adobe Stock)
Come giocare con il cucciolo di cane (Foto Adobe Stock)

E’ molto importante trascorrere del tempo con il nostro animale domestico per instaurare un legame profondo. Prendersi cura di un cucciolo di cane non significa solo alimentarlo e provvedere alle sue cure mediche, ma anche condividere del tempo con lui. Il gioco, fin dalla nascita del cane, ha una grande importanza anche a tal fine. Ma come giocare con il cucciolo di cane? Ecco qualche consiglio utile.

Potrebbe interessarti anche: Giochi interattivi per il cane: il tappeto olfattivo, quali sono i pro e contro

L’importanza del gioco per il cucciolo di cane

il cucciolo di cane inciampa sempre
Il gioco è una componente fondamentale per la crescita di un cucciolo (Foto Pixabay)

Il gioco non è un semplice momento ludico e di svago per il cane: è una componente molto importante ed istruttiva in ogni fase della sua vita. Lo è ancor di più per il cucciolo di cane: grazie al gioco impara ad esplorare e a scoprire il mondo circostante, a capire i limiti del proprio corpo, a rapportarsi con i fratellini.

Ed è altrettanto importante per instaurare e sviluppare il rapporto di amicizia fraterna che lo legherà a noi per tutta la sua esistenza; oltre ad essere un’arma insostituibile nell’educazione del cane. E’ fondamentale anche per il rinforzo dei sensi: olfatto ed udito su tutti ovviamente. Insomma, non si può sottovalutare l’utilità del gioco per il cucciolo di cane.

Come giocare con il cucciolo di cane

traffico cuccioli
Cucciolo (Foto Pixabay)

Veniamo ai consigli pratici da seguire. Col cane si può (e si deve) giocare a tutte le età. Certamente però, bisogna rapportarsi in modo diverso: non è la stessa cosa giocare con un cane adulto e con un cucciolo. Il gioco sarà una tappa fondamentale nell’addestramento del cane.

Detto questo, possiamo distinguere tra giochi da fare con il cane all’aperto e giochi da fare in casa. Il luogo preferito del cane è senza dubbio all’area aperta. E’ bene abituare fin da subito il cucciolo a frequentare aree verdi delimitate, in modo tale che possiate controllarlo in ogni momento (sarà particolarmente utile quando sarà adulto).

E’ bene stimolare tuttavia, soprattutto nelle prime fasi di vita, anche la capacità di gioco all’interno della casa, in modo tale da facilitargli la conoscenza dell’ambiente e allo stesso tempo renderlo più stimolante.

Il riporto

Pallina
Il riporto è uno dei giochi da fare con il cucciolo di cane più diffusi (Foto Pixabay)

Uno dei giochi più classici da fare con il cucciolo di cane è il riporto, che consiste nel lanciare un oggetto (ad esempio un fresbee, ma va bene anche una pallina), che Fido andrà a raccogliere e a riportarvi. Un’attività divertente, e che allo stesso tempo consentirà al cucciolo di correre e rinforzare i muscoli.

Ovviamente occorrerà molta pazienza, perché le prime volte è probabile che il cucciolo rincorra l’oggetto e lo afferri, tenendolo per sé. Ecco una breve guida per insegnare a Fido il riporto.

Nascondino

cane limone gunner
Il nascondino è uno dei giochi più divertenti da fare in casa con il cucciolo di cane (Screenshot Video)

Un altro grande classico da fare con il cucciolo è il gioco del nascondino. Ebbene, questa è un’attività che rientra tra i giochi da fare in casa con il cane. Può essere fatto con un oggetto, come una pallina o un pupazzo di gomma. All’inizio, per far capire il meccanismo del gioco al cucciolo, va bene utilizzare anche un alimento, ad esempio un wurstel.

Per il gioco del nascondino può essere utilizzata anche una persona. In questo caso tu affiancherai il cucciolo nella ricerca, mentre l’altra persona si nasconderà.

Potrebbe interessarti anche: Il cane mi porta un giocattolo quando torno a casa: ecco perché

Tira e molla

Cucciolo che gioca al tira e molla (Foto Adobe Stock)
Cucciolo che gioca al tira e molla (Foto Adobe Stock)

Tra tutti i giochi è quello che consente il maggior contatto fisico tra il proprietario e il cucciolo. Lega un pupazzo di gomma, o un altro oggetto all’estremità di una corda, e gioca al tiro alla fune con il cucciolo.

Per Fido sarà istintuale stringere l’oggetto tra i denti e tirarlo a sé. Tuttavia, laddove il vostro cucciolo rientra tra le poche eccezioni a questa regola, provate a legare un alimento (che non si spezzi facilmente) all’estremità del filo: questo lo aiuterà a comprendere le regole del gioco.

Consigli utili

Come giocare con il cucciolo di cane (Foto Pixabay)
Come giocare con il cucciolo di cane (Foto Pixabay)

Ricorda che il gioco con il cucciolo di cane ha pur sempre una funzione di educazione, e in tale ottica deve essere pensato. Devi agevolare tutte le attività che possano aiutare Fido a sviluppare i sensi dell’olfatto e dell’udito, nonché la muscolatura. Evita di accendere nel cucciolo uno spirito di competizione eccessiva.

Va bene il momento di foga, ma è bene che impari fin da cucciolo l’autocontrollo anche nelle situazioni di maggior impeto. Ricorda di essere delicato, sopratutto nei giochi più fisici come il tiro alla fune, in quanto hai a che fare con un cucciolo.

Antonio Scaramozza