Home Cani Il cane impazzisce quando vede il guinzaglio: perché e cosa fare

Il cane impazzisce quando vede il guinzaglio: perché e cosa fare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:23
CONDIVIDI

Quando prendete il guinzaglio il vostro cane inizia ad agitarsi? Forse avrà capito che deve uscire, ecco cosa fare quando il cane impazzisce quando vede il guinzaglio.

il cane impazzisce quando vede il guinzaglio
Il cane impazzisce quando vede il guinzaglio: ecco perché (foto Pixabay)

Molte persone si lamentano che il proprio cane quando comprende che deve uscire a fare la passeggiata, inizia ad agitarsi, abbaiare. Molte hanno persino difficoltà a mettergli il guinzaglio.

Se anche a voi capita che fido impazzisce quando vede il guinzaglio al momento dell’uscita, avete bisogno di calmarlo. Ecco cosa fare per tranquillizzare il cane al momento della passeggiata.

Il cane impazzisce quando vede il guinzaglio: ecco cosa fare

cane guinzaglio
Il cane impazzisce quando vede il guinzaglio: ecco cosa fare

È piuttosto naturale che al momento dell’uscita, fido salti, si agiti e impazzisca alla vista del guinzaglio. In quanto per il nostro amico a quattro zampe la passeggiata non solo è un momento felice perché fa i propri bisogni, ma anche perché vede altre persone, altri animali e soprattutto perché gioca.

Ma è importante che il cane sia tranquillo e calmo al momento dell’uscita. Per questo motivo assicuratevi che sappia eseguire il comando ”seduto” e seguite i seguenti consigli.

Innanzitutto bisogna posizionare il guinzaglio del cane in un posto dove fido riesce a vederlo ma che non riesce a prenderlo. Dopodiché è necessario che il vostro amico peloso ascolti il rumore del proprio guinzaglio anche se non deve uscire, e nel momento in cui fido si avvicina voi dovreste essere bravi ad ignorarlo.

In questo modo ogni volta che voi toccate il guinzaglio, il vostro amico peloso non è sicuro se è il momento di uscire a fare la passeggiata oppure no.

Inoltre è molto importante che il cane non sia abituato ad un orario preciso di uscita, quindi cercate di variare l’ora della passeggiata molto spesso.

Momento dell’uscita: cosa fare?

fido
Momento dell’uscita: cosa fare? (foto Pixabay)

Al momento dell’uscita per la passeggiata, prendete il guinzaglio e avvicinatevi al vostro amico a quattro zampe, se quest’ultimo si agita, ignoratelo e dategli il comando di sedersi.

Se fido non vi ascolta, ripetete il comando in modo più deciso, se non lo esegue, allora posizionate il guinzaglio al suo posto e trasferitevi in un’altra stanza. Dovete far capire al vostro cane che se si trova in uno stato di agitazione ed eccitazione, non uscirà mai.

Dopo un po’ di tempo ripetete l’operazione, sappiate che per far si che fido capisca che se si agita non esce, avete bisogno di molta pazienza e tempo.

Potrebbe anche capitare che il vostro amico peloso vi segui nell’altra stanza e abbai, in quanto non lo avete portato fuori a passeggio, in questo caso dovete ignorarlo.

Se ripetete questi consigli per alcuni giorni, noterete che fido capirà qual è il comportamento giusto da tenere per poter uscire. Una volta seduto mettetegli il guinzaglio e portatelo a fare la sua adorata e tanto attesa passeggiata. Il vostro amico peloso sarà ricompensato nel miglior modo per essersi comportato bene.

Potrebbero interessarti anche i seguenti argomenti:

M.D.