Home Cani Razze di cani che soffrono l’ansia da separazione: gli esemplari più tesi

Razze di cani che soffrono l’ansia da separazione: gli esemplari più tesi

Razze di cani che soffrono l’ansia da separazione e che non sopportano la lontananza del loro padrone. Scopriamo quali sono, soffermandoci sulle loro caratteristiche.

Razze di cani che soffrono di ansia da separazione
Fido aspetta il padrone (Foto Pixabay)

I cari amici pelosi vedono, nella figura del padrone umano, un grande punto di riferimento, quella persona che può occuparsi di loro e capire sempre ciò di cui hanno bisogno. Oltre a ciò, i cani instaurano un profondo legame con gli umani e, alcuni di essi, possono stare male se troppo distanti. Conosciamo, qui, le razze di cani che soffrono l’ansia da separazione.

L’ansia da separazione negli amici a quattro zampe

Si tratta di un problema comune in molte razze canine, un disturbo che tende a svilupparsi, nel corso del tempo, quando ci sono dei disagi nel rapporto tra padrone e animale domestico. Leggiamo meglio qui di seguito.

Razze canine che soffrono di ansia da separazione
Cagnolino sente la mancanza del padrone (Foto Pexels)

Per i nostri amici a quattro zampe non c’è nulla di più rassicurante della presenza umana. Questi pelosi necessitano di calore e affetto, nonché di comprensione e sicurezza.

Un proprietario può rappresentare qualcosa di molto importante per un cagnolino, soprattutto se è alla sua prima convivenza.

Non tutti gli esemplari sono uguali e alcuni sono più sensibili e ansiosi, in particolare con il padrone lontano da casa per molte ore. Una situazione simile può farli sentire smarriti.

Una reazione del genere nasce in quelle razze canine più delicate che, per carattere ed esperienze vissute, possono temere il peggio in assenza del proprietario.

Da qui, può svilupparsi in loro l’ansia da separazione, le cui cause risiedono anche in un approccio sbagliato con l’umano.

Questo problema comportamentale può interessare i cani di ogni razza ed età, ma ci sono alcuni pelosi che, senza il loro umano accanto, iniziano a soffrire molto e a sentirsi a disagio.

Scopriamo, più avanti, quali sono gli esemplari più comuni.

Razze di cani che soffrono l’ansia da separazione

Quelle di cui andiamo a parlare sono le razze canine più inclini a questo disturbo del comportamento, quando si tratta di stare lontani dall’amato padrone. Continuiamo la lettura dell’articolo.

Razze di pelosi che soffrono l'ansia da separazione
Peloso ansioso alla finestra (Foto Unsplash)

Le razze canine che soffrono l’ansia da separazione sono:

  • Bichon à poil Frisé;
  • Border Collie;
  • Cavalier King Charles Spaniel;
  • Cocker Spaniel;
  • Dalmata;
  • Volpino di Pomerania.

Bichon à poil Frisé

Il primo esemplare che soffre molto l’ansia è il meraviglioso Bichon à poil Frisé. Un cagnolino affezionato alla sua famiglia.

Cani che soffrono l'ansia da separazione
Bau si sente solo (Foto Pexels)

Il Bichon à poil Frisé ha un unico obiettivo di vita: trascorrere il suo tempo insieme alle persone che ama e ricevere tante attenzioni e coccole. Per questo esemplare è difficile restare solo a lungo, perché viene colto da preoccupazione e paura.

Border Collie

Tra le razze di cani che soffrono l’ansia da separazione c’è anche il Border Collie. Un esemplare che necessita di tanti stimoli in casa.

Razze di cani che soffrono l'ansia da separazione
Cane ha bisogno del padrone (Foto Pixabay)

Peloso dalla grande intelligenza e vitalità, il Border Collie deve ottenere continui stimoli dal suo padrone, essere partecipe delle decisioni e attività familiari, altrimenti il suo comportamento ne risente e lo porterà a soffrire di ansia, stress e noia.

Leggi anche: Adottare un Border Collie: tutti i motivi e qual è il suo padrone ideale

Cavalier King Charles Spaniel

L’adorabile Cavalier King Charles Spaniel è un altro cagnolino che soffre lontano dal suo padroncino. Questo peloso può diventare subito triste se resta da solo, anche per poche ore.

Cani che soffrono l'ansia da separazione
Esemplare sente l’assenza del padrone (Foto Pixabay)

Al centro della sua vita c’è sempre la famiglia, perciò il Cavalier King Charles Spaniel adora vivere ogni attimo della giornata in compagnia di chi ama. L’ansia da separazione può manifestarsi in poco tempo in questo esemplare buono e pieno di emozioni.

Cocker Spaniel

Un altro esemplare che soffre di questo disturbo è il Cocker Spaniel. Si tratta di un peloso molto socievole e amichevole con chi manifesta buone intenzioni verso di lui.

Razze di cani che soffrono l'ansia da separazione
Peloso è in ansia (Foto Pixabay)

Anche il Cocker Spaniel è particolarmente legato a chi si prende cura di lui. Per questo cane dai modi gentili ed educati, la presenza umana è fondamentale per stare bene e non avere ansie di alcun tipo. Meglio non lasciarlo solo per troppo tempo.

Potrebbe interessarti anche: Curiosità sul Cocker Spaniel inglese: origine, storie e aneddoti interessanti

Dalmata

Una delle razze di cani che soffrono l’ansia da separazione è il Dalmata. Esemplare tanto splendido e affettuoso quanto ansioso.

Razze canine che soffrono l'ansia da separazione
Bau non vuole stare solo (Foto Unsplash)

Non è un segreto per nessuno che il Dalmata abbia un carattere un polunatico. La sua personalità particolare deve incontrare quella di un padrone attento alle sue esigenze emotive e che lo faccia sentire sempre protetto. La solitudine può diventare davvero ingestibile in alcuni casi.

🐾💖 SEGUICI ANCHE SU: FACEBOOK | TIKTOK | INSTAGRAM | YOUTUBE | TWITTER 🐶🐱

Volpino di Pomerania

L’ultimo esemplare che tende a soffrire di ansia da separazione è il fantastico e amatissimo Volpino di Pomerania. Un cagnolino legato alla famiglia e diffidente con chi non conosce.

Razze di bau che soffrono l'ansia da separazione
Cagnolino non mangia (Foto Pexels)

Si tratta di uno degli esemplari più inquieti e insicuri, anche se ha un lato del carattere frizzantino e vivace. Il Volpino di Pomerania deve poter contare sul padrone in ogni momento e sentirsi sempre al centro dell’attenzione. In caso contrario, scatta l’allarme ansia ingestibile e tanta paura.