Home Cani Razze compatibili con l’Epagneul de Pont Audemere: con chi va d’accordo

Razze compatibili con l’Epagneul de Pont Audemere: con chi va d’accordo

Non è detto che un cane allegro sia socievole con tutti: quali sono le razze compatibili con l’Epagneul de Pont Audemere e con chi va d’accordo.

Alimentazione dell'Epagneul de Pont Audemere
(Foto Pinterest-Psy-pies wszystko o psach)

Se non si conoscono bene alcune particolarità del suo carattere, è probabile che sorgano problemi di convivenza tra il nostro Fido e gli altri componenti della casa, soprattutto quelli a quattro zampe. E’ bene dunque conoscere le razze compatibili con l’Epagneul de Pont Audemere prima di averne uno in casa, specie se abbiamo già altri animali domestici.

Epagneul de Pont Audemere: che ‘tipetto’ è

Non è un cane molto diffuso al di fuori delle sue terre d’origine, ma la sua storia è davvero molto antica. Nel corso degli anni gli esemplari di questa razza hanno imparato ad adattarsi agli ambienti e alle esigenze dell’essere umano, col quale si sono trovati spesso a convivere sul campo di lavoro.

Alimentazione dell'Alimentazione dell'Epagneul de Pont Audemere
(Foto Google Images)

Chi ne ha uno in casa può confermare che si tratta di un cane molto affettuoso e vivace, che ama stare al centro dell’attenzione dei componenti della famiglia e che obbedisce sempre al suo padrone.

Infatti pare non sia poi così difficile addestrarlo, anche perché vuole compiacere il suo umano preferito e renderlo orgoglioso del suo lavoro, svolgendolo al meglio. Non si mostra né aggressivo né diffidente verso gli estranei, ma questo vale anche con gli altri animali domestici?

Razze compatibili con l’Epagneul de Pont Audemere tra i cani

Non vi sono molte testimonianze a supporto di una tesi che possa confermare la migliore convivenza per questo cane, proprio perché l’Epagneul de Pont Audemere non è così diffuso.

Epagneul de Pont Audemere
(Foto Pinterest-
Kathy Kosierowski)

Ma per fortuna pare che chi ne abbia uno in casa non ha mai dovuto sedare liti o affrontare scomodi problemi di convivenza: questa razza infatti pare vada d’accordo con i suoi simili, e trattandosi di un cane sempre allegro e vivace, potrebbe essere una buona idea affiancargli uno tra i cani più tranquilli, silenziosi e facili da addestrare.

Inoltre, essendo un cacciatore, potrebbe trovarsi bene a condividere il campo di lavoro con degli esemplari che, come lui, amano l’arte venatoria: proviamo dunque a scegliere uno tra i cani da caccia.

Potrebbe interessarti anche: Alimentazione dell’Epagneul de Pont Audemere: cosa mangia, dosi e rischi

E con i gatti?

Spesso però un cane che va d’accordo con i suoi simili, e per giunta appassionato cacciatore, potrebbe avere non pochi problemi a convivere con un felino domestico: questo perché spesso vede quest’ultimo come una preda da cacciare, vittima dunque dei suoi continui assalti e attacchi.

Potrebbe interessarti anche: Razze di cani francesi: carattere, aspetto e foto dei più affascinanti quattro zampe d’Oltralpe

Pare che però, anche in questo caso, i padroni di un Epagneul de Pont Audemere siano ‘fortunati’ se posseggono in casa un micio: i due possono tranquillamente convivere ma solo se sono abituati l’uno alla presenza dell’altro fin dalla nascita.