Home Cani Razze di cani Beagle: caratteristiche, aspetto, carattere, salute, cure, prezzo, cuccioli

Beagle: caratteristiche, aspetto, carattere, salute, cure, prezzo, cuccioli

Noto anche come Bracchetto, il Beagle è un famoso cane di origini inglesi di taglia media. In passato usato per la caccia a animali di taglia piccola e media, ora è un cane da compagnia.

Il suo carattere è allegro e curioso, ed è un cane molto intelligente e pieno di gioia di vivere. Può avere un’indole un po’ testarda, però, e quindi educarlo non è sempre facile.

Si affeziona molto alle persone della sua famiglia, tanto da volere continuamente la compagnia del padrone. Non è un cane per passeggiate lente, ma più per la corsa o lo scatto.

Ha però una grande caratteristica: è molto socievole e si fida un po’ di tutti, tanto che non è un buon cane da guardia. Si adatta facilmente alla vita in appartamento, ma ha bisogno di attività all’aperto.

Caratteristiche

Quali sono le caratteristiche principali di questa razza?

beagle
Beagle cucciolo
  • Tipo d’impiego: cane da caccia e compagnia
  • Taglia: piccola
  • Vita Media: 12-15 anni
  • Altezza maschio: 38-46 cm
  • Altezza femmina: 33-39 cm
  • Peso maschio: 11.5-16 kg
  • Peso femmina: 12-20.5 kg
  • Riconoscimento: FCI

Carattere e stile di vita

Cane molto allegro e intelligente. Nonostante sia amorevole, risulta spesso faticoso educarlo poiché ha un carattere a volte molto frettoloso.

In antichità veniva impiegato per la caccia alla piccola e media selvaggina (conigli, fagiani, ma anche volpi e cinghiali).  É molto legato al padrone, lo segue ovunque, infatti viene definito “il cane ombra”.

Ha uno stile di vita attivo, proprio per il suo istinto di caccia. É un cagnolino socievole, non adatto per cane da guardia, poiché il suo massimo comportamento in caso di sconosciuti, è abbaiare e scodinzolare la coda.

Prezzo: quanto costa un cucciolo di Beagle

Per adottare un cucciolo di Beagle, testato e con pedigree, la spesa da considerare è tra gli 800€ ed i 1000€. Come sempre, si consiglia un allevatore professionista e di fiducia.

La toelettatura e la cura di questo cane non è troppo complessa in generale, e solitamente non ha esigenze alimentari troppo specifiche.

Per questo, la spesa di mantenimento per il suo cibo (che deve essere sempre di buona qualità) che dovremmo prevedere è di circa 40€ mensili.

Aspetto generale

Questi bellissimi esemplari sono robusti ma con una struttura elegante. Si presentano di medio-piccola dimensione. Il Beagle è un cane unitario, nel suo insieme compatto, ma non risulta dozzinale.

Testa e collo

La testa, piccola, è allungata, con il cranio lievemente ricurvo. Gli assi cranio facciali sono paralleli tra loro. Il cranio e il muso devono avere pari lunghezza e presenta lo stop molto evidente.

Il tartufo è grande e nero. Gli occhi sono grandi e distanziati tra loro di colore marrone scuro o nocciola, con orecchie pendenti poiché lunghe e arrotondate alle estremità. Il collo è lungo, leggermente arcuato.

Tronco e coda

Un tronco corto ma lineare ed equilibrato. La linea dorsale è dritta mentre il ventre non è eccessivamente rientrato.

La coda è robusta e di media lunghezza, mai arrotolata verso il dorso né inclinata sul davanti.

Arti

Gli arti anteriori sono diritti, stabili e muscolosi. L’ossatura è arrotondata con gomiti obliqui ma senza deviazione né all’esterno né all’interno.

Gli arti posteriori hanno cosce muscolose e ben angolate. Il garretto deve essere piuttosto corto e in appiombo. I piedi sono curvati con cuscinetti duri e unghie corte.

Pelo e mantello

Il mantello del Beagle è costituito da un pelo diviso in due strati. Uno esterno che può reggere alle intemperie essendo ruvido, l’altro sottostante fatto di un pelo più soffice.

Ci sono vari tipi di mantello, in base ai colori basici che conosciamo come il bianco, il nero e il marrone chiaro.

Il Beagle può essere a due colori, tricolore, unicolore, pezzato (Mottles) e Moscettato (Pieds). Sono ammessi tutti i colori tranne il color fegato. L’estremità della coda è sempre bianca.

Il padrone ideale per il Beagle

Il padrone ideale sarebbe una persona che ama allenarsi e tenersi in forma. I Beagle hanno bisogno di un quotidiano esercizio fisico per essere sani.

Non sono adatti a tutti i padroni per il loro olfatto sviluppato combinano spesso pasticci. Non sono infatti consigliati agli anziani, anche perchè tendono a scattare più che passeggiare.

Il Beagle è un cane socievole, e vuole stare all’aperto per girovagare, quindi il suo padrone dovrà spendere parte della sua giornata in sua compagnia.

Il suo carattere deriva molto dal suo vecchio utilizzo come cane da caccia. Ha bisogno di rispetto, affetto ed attenzioni, ma il suo padrone deve dimostrarsi un leader deciso.

Ha un immenso amore per la sua famiglia, e si mostra affettuoso verso tutti i suoi componenti. Si tratta di un cane perfetto anche per i bambini, non si stanca di giocare, avere coccole e divertirsi.

Si tratta di un cane da branco, quindi ama molto la compagnia degli altri cani, con cui fa gruppo molto facilmente. Infatti, il Beagle è una perfetta scelta se abbiamo un altro cane in casa.

Si adatta facilmente alla vita in appartamento, ma ha bisogno di muoversi all’aperto e fare attività fisica. Per questo motivo, dobbiamo portarlo a passeggiare regolarmente.

Non ama la solitudine. Per questo motivo dobbiamo evitare di lasciarlo da solo a lungo. In ogni caso, è un cane perfetto anche per chi è alle prime armi, o come primo cane.

Alimentazione

L’alimentazione per il Beagle è un punto delicato, perchè ama mangiare e quindi tende ad ingrassare senza il giusto controllo.

Esercizi per il cane anziano
Beagle adulto

Ha bisogno di seguire una dieta equilibrata, di fare movimento regolare, e di un padrone che sappia avere il polso fermo su questi argomenti.

Toelettatura

La cura del pelo di questa razza è abbastanza semplice. Basta semplicemente spazzolarlo regolarmente, anche perchè il suo pelo si infoltisce in inverno, specie se vive molto all’aperto.

Per questo motivo, la muta in primavera può essere più fastidiosa perchè si noterà molto in casa. Ma basterà in ogni caso fare dei bagni regolari per tenerlo pulito, e per la salute di pelo e pelle.

Patologie comuni

Anche se in generale è un cane di buona costituzione (tende ad avere una vita media di 15 anni, quindi piuttosto lunga), ha bisogno di regolari visite dal veterinario e di cure.

Il Beagle infatti è comunque  un cane legato ad alcune condizioni di salute congenite. Tra le più comuni abbiamo:

  • Ipotiroidismo;
  • Stenosi polmonare;
  • Glaucoma;
  • Condrodistrofia;
  • Prolasso della ghiandola di Harder.

Curiosità sul Beagle

Come tante altre razze di cani, anche il Beagle è legato a tante storie interessanti e curiose.

Cenni storici

Le sue origini sono inglese, all’inizio venivano usati per cacciare animali come conigli, fagiani, volpi e cinghiali, oggi diffusi come cani da compagnia.

Le origini del suo nome sono poco note. Sembra che il termine Beagle derivi dall’antico termine “Begle” o dal celtico “Beag”, entrambi che significavano “piccolo”.

Chiamati così in onore della regina Elisabetta I, che li predilesse ed allevò questi cani, anticamente misuravano dai 18 ai 25 cm d’altezza. Questa razza di “mini Beagle” venne allevata in Gran Bretagna fino all’800 ma si estinsero nel XIX secolo.

Nomi per questa razza

Questo cane è pieno di gioia di vivere, energia e voglia di divertirsi con il suo padrone. Per questo ha bisogno di un nome che ricordi queste caratteristiche.

Qui potete trovare la lista di nomi per cani che vi aiuterà a scegliere quello più adatto ed originale per il vostro cucciolo.

  • Femmina: Gaia e Peggy;
  • Maschio: Skip e Elvis.

Nel cinema ed in TV

Tra i più noti cani dei fumetti e cartoni animati, Snoopy dei Peanuts è un Beagle (anche se nelle traduzioni viene solitamente chiamato semplicemente Bracchetto).

Inoltre, tra i personaggi dei cartoni Disney, i temibili ladri della Banda Bassotti, nonostante il nome, sono dei grandi Beagle. Anche l’Ispettore Gadget, ha un Beagle, Bravo. E il Pokemon Smeargle è ispirato ad un cane di questa razza.

Nei film ed in TV, è spesso utilizzato questo cane, come in The Wonder Years, Underdog: Storia di un vero supereroe, I Tenenbaum, Star Trek: Enterprise, Come cani e gatti.

Tra i personaggi storici amanti di questa razza, abbiamo il presidente degli Stati Uniti (1963-1969) Lyndon Johnson, che ha avuto ben quattro Beagle: Him, Her, Freckles ed Edgar.

Tra i VIP che hanno scelto questa razza come amici a quattro zampe, abbiamo Miley Cyrus e Liam Hemsworth, che hanno la piccola Barbie, Megan Markle con Guy, Barry Manilow, Jake Gyllenhaal.