Home Cani Razze di Cani Cani solitari: le migliori razze per chi lavora tutto il giorno fuori...

Cani solitari: le migliori razze per chi lavora tutto il giorno fuori casa

CONDIVIDI

Le razze canine più adatte a chi lavora fuori casa: scopriamo insieme quali sono i cani solitari che vivono senza problemi la solitudine per diverse ore al giorno

cani solitari
Le razze di cani meno inclini a soffrire la solitudine (Pixabay)

Il cane è un animale sociale e in quanto tale necessita della compagnia e dell’interazione costante con esseri umani o altri animali. In particolare, un cane condannato alla solitudine può sviluppare problemi mentali e comportamentali, come ad esempio un’eccessiva aggressività o atteggiamenti di natura distruttiva.

Quando lasci solo a casa un cane, lui passerà la maggior parte del suo tempo a pensare che non ci sei e reagirà in maniera differente: alcuni cani sanno aspettare pazientemente, seppur soffrendo la tua mancanza, mentre altri reagiscono abbaiando o piangendo, altri ancora facendo piccoli e grandi dispetti o distruggendo mobili e oggetti.

Non tutte le razze canine, però, soffrono così tanto la solitudine: se vuoi adottare un cane, ma lavori tutto il giorno fuori casa, potrai scegliere un esemplare tra una delle razze di cane che soffrono meno la solitudine. Tra questi, ad esempio, i cani da pastore che sono molto solitari, perchè abituati per secoli a sorvegliare da soli le greggi.

In questo articolo, scopriremo quali sono le razze di cani solitari che sono in grado di restare da soli a casa per diverse ore, senza soffrire troppo la mancanza del padrone.

Cani solitari: le razze meno a rischio di solitudine

cani solitari
I cani possono essere solitari? (Pixabay)

CHIHUAHUA

Se avete deciso di optare per un cane di piccola taglia, il chihuahua potrebbe fare al caso vostro: questo piccolissimo cane è assolutamente in grado di restare da solo in casa per la gran parte della giornata. Se potete, prendete due esemplari o anche due cani di razza differente, ma che possano farsi compagnia tra loro nelle ore in cui sarete fuori per lavoro.

BULLDOG FRANCESE

Anche se sarà molto contento di rivedervi quando rincaserete ogni sera, il Bulldog Francese riuscirà a sopportare relativamente bene la solitudine della giornata perchè è un cane poco amante delle lunghe passeggiate fuori casa: ama molto di più trascorrere il tempo a sonnecchiare. Perfetto cane da appartamento, è anche una delle razze canine più adatte alle famiglie con bambini.

JACK RUSSEL

Potrà sembrare strano che un cane iperattivo e dall’indole giocherellona come il Jack Russel sia tra le razze più adatte a chi vive molte ore fuori casa, tuttavia ha un’intelligenza talmente sviluppata da imparare presto a capire la routine quotidiana e stare tranquillo ad aspettarvi fino al rientro.

LEVRIERO

Seppur portato per le attività all’aperto, il Levriero è un cane dall’indole particolarmente docile e mansueta che ama trascorrere il suo tempo a casa a sonnecchiare. Si tratta di un cane piuttosto solitario, che però ha bisogno di lunghe passeggiate (almeno un’ora) tutti i giorni.

SHAR PEI

Tra le amatissime razze canine con le rughe, lo Shar Pei è particolarmente adatto a chi lavora molte ore al giorno fuori casa perchè nasce come cane da lotta, paradossalmente poco attivo e particolarmente incline al riposo.

BASSET HOUND

Il Basset Hound è un cane da appartamento di taglia media, che si presta perfettamente alla vita solitaria: si tratta di una razza che ama dormicchiare per buona parte della giornata, mantenendo un livello di attività fisica relativamente basso.

SHITZU

Un cane piccolo e molto giocherellone, che tuttavia ama restare a casa da solo purchè con le ciotole piene: se avrà a disposizione pappa e acqua fresca, potrete lasciare lo Shitzu a casa per l’intera giornata e al rientro sarà pronto a godere della vostra compagnia.

MALTESE

Il Maltese è uno dei cani più solitari tra le razze di taglia piccola: è capace di restare sul divano a dormire l’intera giornata, in attesa che la famiglia rientri a casa dal lavoro! Inoltre, questo piccolo cagnolino non ha l’abitudine di distruggere oggetti e mobili quando resta a casa da solo, nè diventa aggressivo come reazione all’eccessiva solitudine: tuttavia, avrà bisogno di tante attenzioni quando rientrerete a casa.

WHIPPET

Si tratta di un esemplare molto adatto alla vita di appartamento, sia per le sue dimensioni medie che per la sua indole particolarmente attenta alla pulizia. Nelle ore di solitudine, il Whippet si rintanerà nell’angolo più comodo della casa e starà tranquillo e rilassato in attesa del vostro rientro. Attenzione però: proprio come il levriero, ha bisogno di fare almeno una lunga passeggiata ogni giorno.

Potrebbe interessarti anche >>> Cane solo in casa: ecco come aiutarlo ad abituarsi alla nostra assenza

C.B.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI